Guerre nel Mondo

 

Ciad: Esercito afferma di aver ucciso 300 ribelli dopo tentativo di incursione

L’esercito ciadiano ha detto lunedi di aver ucciso 300 ribelli che hanno ingaggiato una grande incursione nel nord del paese otto giorni fa, aggiungendo che ha perso cinque dei suoi soldati. Un gruppo ribelle pesantemente armato ha lanciato un raid dalla sua base il Libia l’11 Aprile, lo stesso giorno nel quale l’elezione presidenziale del Chad che vedeva il presidente in carica Idriss Deby Itno pronto a estendere i suoi 30 anni di governo. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/20/ciad-esercito-afferma-di-aver-ucciso-300-ribelli-dopo-tentativo-di-incursione/

Apri
 

Colombia: Almeno 14 ribelli del Fronte Carlos Patino (CPF) morti nei combattimenti con l’esercito col

Circa 14 ribelli ed un soldato colombiano sono stati uccisi nei combattimenti tra guerriglieri l’esercito del paese andino, hanno detto sabato fonti dell’esercito. Quattordici membri del Fronte Carlos Patino - fondato dagli ex ribelli delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC) che rifiutano un accordo di pace del 2016 - sono stati uccisi nei confronti armati a Argelia, provincia di Cauca, hanno detto a Reuters due fonti militari. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/19/colombia-almeno-14-ribelli-del-fronte-carlos-patino-cpf-morti-nei-combattimenti-con-lesercito-colombiano/

Apri
 

Eritrea: L’Eritrea ammette che le sue truppe sono ancora nella regione del Tigrè in Etiopia

L’Eritrea ha ammesso che le sue truppe sono coinvolte nella guerra nella regione settentrionale del Tigrè dell’Etiopia ma ha promesso di ritirarle tra la pressione internazionale. La prima ammissione del paese nel suo ruolo nei combattimenti attraverso una lettera del suo ambasciatore ONU al Consiglio di Sicurezza, che è stata postata online dal ministero dell’informazione dell’Eritrea venerdi notte. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/18/eritrea-leritrea-ammette-che-le-sue-truppe-sono-ancora-nella-regione-del-tigr-in-etiopia/

Apri
 

Birmania-Myanmar: L’esercito subisce pensanti perdite negli attacchi del gruppo etnico armato Esercit

L’esercito del Myanmar ha riferito di aver sofferto pesanti perdite a seguito degli attacchi lanciato dal gruppo etnico armato dell’Esercito per l’Indipendenza Kachin (KIA) su una base militare ed un convoglio nello Stato Kachin questo giovedi. Nella mattina del 15 Aprile il KIA ha attaccato una base Tatmadaw (esercito del Myanmar) nella zona di Nam Byu nel comune di Tanai. La base era stata catturata da Tatmadaw a discapito del KIA nel 2018. Immediatamente dopo l’attacco, due caccia militari hanno lanciato attacchi aerei nella zona. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/17/birmania-myanmar-lesercito-subisce-pensanti-perdite-negli-attacchi-del-gruppo-etnico-armato-esercito-per-lindipendenza-kachin-kia/

Apri
 

Somalia: Il Puntland mette in guardia di un possibile conflitto lungo il confine con il Somaliland

Lo Stato del Puntland ha avvertito contro la crisi di sicurezza in corso lungo il confine con il Somaliland, che spesso ha causato spaccature tra Garowe e Hargheisa, con entrambe le parti che rivendicano i territori a Sanaag e Sool, che sono situati nel lontano nord. Per gli ultimi mesi, violenti combattimenti sono stati registrati nella città di Shidan lungo il confine dove due clan stanno combattendo l’uno contro l’altro sul territorio conteso, portando ad un avversa crisi umanitaria, che ha colpito migliaia di persone. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/16/somalia-il-puntland-mette-in-guardia-di-un-possibile-conflitto-lungo-il-confine-con-il-somaliland/

Apri
 

Siria: Forze governative siriane bombardano Idlib e Hama

Fatira, Sfuhen, Flefel, Binin e altre nelle zone nelle zone rurali meridionali di Idlib sono state bombardate dalle forze governative siriane. Nella stessa relazione, le zone a Anghawi, e Qlidine nel nord ovest di Hama sono state bombardate con armi pesanti dalle forze governative siriane senza rapporti di perdite umane secondo l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, SHOR. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/11/siria-forze-governative-siriane-bombardano-idlib-e-hama/

Apri
 

Russia: La Russia ha paura di nuovi scontri nell’est Ucraina

Il Cremlino dice di aver paura per la ripresa dei combattimenti in larga scala nell’Ucraina orientale e potrebbe adottare misure per proteggere i civli, un duro avvertimento che arriva durante un accumulo di truppe lungo il confine. La dichiarazione del portavoce presidente russo Vladimir Putin, Dmitry Peskov, riflette la determinazione del Cremlino di impedire all’Ucraina di usare la forza per cercare di riprendere il controllo sul territorio controllato dai separatisti nell’est del paese. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/10/russia-la-russia-ha-paura-di-nuovi-scontri-nellest-ucraina/

Apri
 

Sahara Occidentale: Il Fronte Polisario dice che il capo della polizia è stato ucciso dall’esercito d

Il capo della polizia del Fronte Polisario è stato ucciso nella regione contesa del Sahara Occidentale, una dichiarazione dei separatisti detta mercoledi. Il comandante della gendarmeria nazionale Addah al-Bendir è caduto martedi come un martire sul campo dell’onore”, ha detto in una dichiarazione il ministero della difesa del movimento per l’indipendenza. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/09/sahara-occidentale-il-fronte-polisario-dice-che-il-capo-della-polizia-stato-ucciso-dallesercito-del-marocco/

Apri
 

Birmania-Myanmar: Abitanti dello Stato Shan fuggono dai combattimenti tra combattenti del Consiglio p

Più di 1.000 locali a Namtu nello Stato Shan settentrionale sono stati sfollati dai combattimenti tra il Consiglio per il Ripristino dello Stato Shan (RCSS) ed Esercito di Liberazione Nazionale Ta’ang (TNLA). I due gruppi etnici armati situati nello Stato Shan si stanno combattendo dal 29 Marzo per dispute territoriali a Namtu. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/08/birmania-myanmar-abitanti-dello-stato-shan-fuggono-dai-combattimenti-tra-combattenti-del-consiglio-per-il-ripristino-dello-stato-shan-rcss-e-quelli-dellesercito-di-liberazione-nazionale-taang-tnla/

Apri
 

Etiopia: L’Etiopia dice che le truppe eritree hanno iniziato a ritirarsi dal Tigrè

Le forze eritree hanno iniziato a ritirarsi dalla regione Tigrè nel nord Etiopia, ha detto il ministero degli esteri etiopie, a seguito dei crescenti rapporti che accusano gli eritrei di abusi dei diritti civili inclusi rapimenti, saccheggi e uccisioni di civili. Il primo ministro Abiy Ahmed ha anche descritto la ripresa dei combattimenti negli ultimi giorni, contro i “nemici” ha affermato si stanno mescolando con la popolazione civile. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/06/etiopia-letiopia-dice-che-le-truppe-eritree-hanno-iniziato-a-ritirarsi-dal-tigr/

Apri
 

India: Insorti maoisti Naxaliti uccidono 23 soldati indiani in una imboscata

Almeno 23 soldati delle forze di sicurezza indiane sono state uccisi in una imboscata dei militanti maoisti nello Stato centrale di Chattisgarh, hanno detto domenica gli ufficiali, ravvivando le preoccupazioni intorno all’insurrezione vecchia di decenni che sembrava essere stata in gran parte contenuta negli ultimi anni. Una larga forza di personale della sicurezza indiana stava effettuando una operazione di controllo in una zona densamente boscosa ai confini del distretto di Bijapur quando sono stati oggetto di una imboscata degli insorti sabato in una sparatoria che è durata quattro ore. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/05/india-insorti-maoisti-naxaliti-uccidono-23-soldati-indiani-in-una-imboscata/

Apri
 

Somalia: Militanti al-Shabaab attaccano 2 basi militari nella regione Basso Scebeli

Il gruppo militante al-Shabaab ha lanciato attacchi sulle forze militari somale nella regione Basso Scebeli, hanno detto ufficiali regionali somali. Gli attacchi nelle prime ore di sabati, circa 4 a.m. ora locale, hanno colpito le basi militari nelle città di Barire e Awdhegle nel sud della Somalia. Le basi operative avanzate sono gestite dall’esercito somalo per proteggere diversi ponti lungo il fiume Scebeli che le autorità dicono essere fondamentali per impedire ai veicoli che trasportano esplosivi di entrare a Mogadiscio. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/04/somalia-militanti-al-shabaab-attaccano-2-basi-militari-nella-regione-basso-scebeli/

Apri
 

Birmania-Myanmar: L’Esercito per l’Indipendenza Kachin (KIA) dice che sono probabili ulteriori scontr

E’ probabile che gli scontri continuino nello Stato Kachin nonostante dopo la giunta abbia annunciato unilateralmente un cessate il fuoco mercoledi, ha detto un portavoce per l’Esercito di Indipendenza Kachin (KIA). Il regime golpista ha annunciato una cessazione di tutte le operazioni militari da giovedi per tenere i negoziati con i gruppi etnici armati, ma l’ufficiale generale dell’informazione Naw Bu del KIA ha detto che l’esercito del Myanmar non ha fermato tutte le sue attività a Kachin. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/03/birmania-myanmar-lesercito-per-lindipendenza-kachin-kia-dice-che-sono-probabili-ulteriori-scontri-nonostante-lannuncio-del-cessate-il-fuoco-della-giunta-militare/

Apri
 

Nigeria: Prete cattolico e altre sei persone uccisi in attacco su una chiesa

Un prete cattolico ed almeno altre sei persone sono state uccise da uomini armati in un attacco su una chiesa cattolica di San Paolo nello Stato di Benue, Nigeria, ha confermato mercoledi la diocesi di Katsina-Ala. Fr. Ferdinand Fanen Ngugban aveva appena offerto messa nella sua chiesa parrocchiale di San Paolo Ayetwar nell’est della Nigeria e si stava preparando per uscire per la messa della settimana santa quando è stato colpito alla testa da uomini armati il 30 Marzo. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/02/nigeria-prete-cattolico-e-altre-sei-persone-uccisi-in-attacco-su-una-chiesa/

Apri
 

Portogallo: Il Portogallo invierà le truppe in Mozambico dopo l’attacco a Palma da parte degli insort

L’agenzia di stampa ha detto che una richiesta di accordo bilaterale per un totale di 60 soldati delle forze speciali in Mozambico è stato ultimato. Il ministro degli esteri portoghese Augusto Santos Silva ha anche detto che al canale tv di stato RTP lunedi scorso che un gruppo di “circa 60” soldati “si sta preparando” per essere inviato nell’ex colonia portoghese “nelle prossime settimane”. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/04/01/portogallo-il-portogallo-invier-le-truppe-in-mozambico-dopo-lattacco-a-palma-da-parte-degli-insorti-islamici/

Apri
 

Niger: Scontro a fuoco vicino al palazzo presidenziale, paure di un colpo di Stato

Uno scontro a fuoco è scoppiato nella capitale del Niger vicino al palazzo presidenziale, suscitando le paure di un tentativo di colpo di stato e ulteriore instabilità appena pochi giorni prima che il nuovo presidente del paese abbia giurato nel suo ufficio. Lo scontro a fuoco è iniziato intorno alle 3 a.m. mercoledi ed è andato avanti per più di 15 minuti, hanno detto i residenti di Niamey, ma la calma è ritornata nella città in seguito. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/31/niger-scontro-a-fuoco-vicino-al-palazzo-presidenziale-paure-di-un-colpo-di-stato/

Apri
 

Birmania-Myanmar: Esercito Arakan e i suoi alleati pronti a riprendere il combattimento contro l’eser

L’Esercito Arakan (AA) e i suoi due gruppi partner etnici armati nell’Alleanza della Fratellanza hanno detto che sono pronti ad unire le forze con tutti i popoli etnici e combattere contro il regime dell’esercito del Myanmar se le sue brutali uccisioni dei manifestanti anti-colpo di Stato continuano. Il tripartito Alleanza della Fratellanza, il cui gruppi sono Esercito Alleanza Democratica Nazionale del Myanmar (MNDAA), Esercito di Liberazione Nazionale Ta’ang (TNLA); e AA hanno condannato la giunta dell’esercito lunedi dopo che il bilancio delle vittime civili dalla sua repressione letale contro i manifestanti anti-regime è salito ad almeno 510 a livello nazionale. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/31/birmania-myanmar-esercito-arakan-e-i-suoi-alleati-pronti-a-riprendere-il-combattimento-contro-lesercito-birmano-a-causa-delle-uccisione-dei-civili/

Apri
 

Siria: Forze curde siriani arrestano diverse persone in una operazione anti ISIS nel campo al-Hol

Le forze guidate dai curdi nel nord est della Siria hanno arrestato nove persone, inclusi sospetti membri dell’ISIL (ISIS), durante un’indagine di sicurezza in un campo tentacolare nel nord-est della Siria che ospita famiglie di combattenti. La campagna dei quasi 5.000 delle forze guidate dai curdi appoggiati dagli USA è avvenuta durante un picco di violenza nel campo al-Hol, la casa di più di 60.000 persone, molte delle quali sostenitrici o famiglie dei combattenti dell’ISIL. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/30/siria-forze-curde-siriani-arrestano-diverse-persone-in-una-operazione-anti-isis-nel-campo-al-hol/

Apri
 

Indonesia: 14 feriti in attentato suicida nella Domenica delle Palme su una chiesa

Almeno 14 persone sono state ferite dopo un attentato suicida su una chiesa in Indonesia nella Domenica delle Palme. L’attacco è avvenuto nella cattedrale cattolica romana del Sacro Cuore di Gesù a Makassar, a Sulawesi, alle 10:30 circa ora locale (03:30 GMT). https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/29/indonesia-14-feriti-in-attentato-suicida-nella-domenica-delle-palme-su-una-chiesa/

Apri
 

Birmania-Myanmar: Almeno 114 morti nel giorno più sanguinoso dall’inizio delle proteste

Almeno 114 civili sono stati uccisi in tutto il Myanmar sabato, secondo un conteggio del notiziario indipendente del Myanmar Now, mentre la giunta militare ha continuato a reprimere le proteste pacifiche. Le uccisioni nelle 44 città e cittadine in tutto il paese rappresenterebbe il giorno più sanguinoso di proteste da quando c’è stato un colpo militare lo scorso mese. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/28/birmania-myanmar-almeno-114-morti-nel-giorno-pi-sanguinoso-dallinizio-delle-proteste/

Apri
 

Mozambico: Esercito lancia offensiva dopo attacco ISIL sulla città di Palma

Combattimenti intorno alla città strategica mozambicana di Palma sono entrati nel secondo giorno giovedi quando i combattenti collegati all’ISIL l’hanno occupata e saccheggiata malgrado il gigante di energia francese Total ha sostenuto che era sicura. Il governo del Mozambico ha detto che la città - nella sua provincia più settentrionale di Cabo Delgado e a circa 10 km (6.2 miglia) dai giacimenti di gas per un valore di 60 miliardi di dollari - è stata oggetto di un attacco su tre fronti mercoledi e le forze di sicurezza si sono mosse per ristabilire l’ordine. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/28/mozambico-esercito-lancia-offensiva-dopo-attacco-isil-sulla-citt-di-palma/

Apri
 

Più di 3.000 persone sfollate dagli scontri al confine tra Venezuela e Colombia

Più di 3.000 persone sono state sfollate dai violenti scontri tra gruppi armati non statali colombiani e l’esercito venezuelano a La Victoria e nei dintorni rurali in Venezuela. Le comunità sfollate stanno fuggendo in Colombia, molte delle quali hanno bisogno di aiuto. “E’ stato riportato che le famiglie continuano a fuggire attraverso il confine in cerca di salvezza mentre la violenza nella zona non è stata fermata completamente. Le persone con le quali abbiamo parlato nella zona sono terrorizzate ed hanno paura per le loro vite”, ha detto Dominika Arseniuk, direttore del paese del Consiglio Norvegese per i Rifugiati (NRC) in Colombia. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/27/pi-di-3000-persone-sfollate-dagli-scontri-al-confine-tra-venezuela-e-colombia/

Apri
 

Niger: Almeno 11 persone uccise in attacchi dei jihadisti e aule date alle fiamme

Almeno 11 persone sono state uccise in tre diversi attacchi jihadisti nella regione occidentale dei Tilaberi che è vicina al Mali, hanno detto funzionari locali. I militanti sono arrivati nei villaggi su moto mercoledi e messo a fuoco le classi, saccheggiato un centro sanitario e rubato il bestiame. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/26/niger-almeno-11-persone-uccise-in-attacchi-dei-jihadisti-e-aule-date-alle-fiamme/

Apri
 

Filippine: Truppe filippine negli scontri uccidono 16 militanti musulmani

L’esercito filippino ha detto mercoledi che le sue truppe hanno ucciso almeno 16 ribelli musulmani allineati con il gruppo Stato Islamico in una serie di scontri nell’ultima settimana che hanno sfollato migliaia di abitanti dei villaggi in una provincia merdionale. I pesanti combattimenti sono iniziati il 17 Marzo e sono durati quattro giorni nella città di Datu Saudi nella provincia di Maguindanao, ha detto il portavoce militare regionale il colonnello John Paul Baldomar. Ha affermato che i soldati hanno ucciso 14 militanti, dei gruppi Combattenti per la Libertà Islamica di Bangsamoro e Dawlah Islamiyah e ferito altri 25. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/25/filippine-truppe-filippine-negli-scontri-uccidono-16-militanti-musulmani/

Apri
 

Arabia Saudita: L’Arabia Saudita propone un piano di cessate il fuoco ai ribelli Houthi dello Yemen

L’Arabia Saudita ha annunciato un piano per offrire ai suoi rivali nella lunga guerra in corso in Yemen un cessate il fuoco nazionale sotto gli auspici delle Nazioni Unite, ha detto il ministero degli esteri del regno. Parlando ai giornalisti lunedi, il ministro degli esteri del regno, il principe Faisal bin Farhan Al Saud, ha detto che il cessate il fuoco proposto ai ribelli Houthi è previsto “per l’intero conflitto”, incluso permettere ai principale aeroporto della capitale in mano ai ribelli yemeniti, Sanaa, di riaprire. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/23/arabia-saudita-larabia-saudita-propone-un-piano-di-cessate-il-fuoco-ai-ribelli-houthi-dello-yemen/

Apri
 

Turchia: Primi attacchi aerei turchi sulla zona curda delle Forze Democratiche Siriane (SDF) in Siria

L’aviazione turca ha condotto i suoi primi attacchi in 17 mesi contro una zona nel nord della Siria in mano alla milizia curda sabato notte, secondo un gruppo attivista situato nel Regno Unito. “Un caccia turco ha colpito le posizioni militari delle Forze Democratiche Siriane (SDF) nel villaggio di Saida nella campagna di Ain Issa…che ha causato forti esplosioni”, ha detto l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/22/turchia-primi-attacchi-aerei-turchi-sulla-zona-curda-delle-forze-democratiche-siriane-sdf-in-siria-in-17-mesi/

Apri
 

Mali: Decine di soldati uccisi in attacco su base dell’esercito

Almeno 31 soldati sono stati uccisi in un attacco nel nord del Mali questa settimana, ha detto un ufficiale dell’esercito mercoledi, in uno degli assalti più mortali sull’esercito questo anno. Decine di assalitori su moto e camion lunedi hanno assaltato una postazione militare a sud ovest della città di Ansongo, vicino i confini con il Burkina Faso e Niger, ha detto l’esercito sui social media. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/21/mali-decine-di-soldati-uccisi-in-attacco-su-base-dellesercito/

Apri
 

Arabia Saudita: Gli Houthi rivendicano di aver lanciato i droni negli attacchi contro Saudi Aramco a

All’inizio di questa settimana, una persona è stata uccisa ed altri otto sono stati feriti in un attacco aereo lanciato dai ribelli Houthi nel nordest dello Yemen. Il movimento Houthi dello Yemen ha annunciato venerdi di aver lanciato sei droni armati che hanno colpito una struttura di Saudi Aramco a Riyad. Ad oggi, le autorità saudite non hanno confermato l’attacco o qualsiasi danno subito. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/20/arabia-saudita-gli-houthi-rivendicano-di-aver-lanciato-i-droni-negli-attacchi-contro-saudi-aramco-a-riyad/

Apri
 

Afghanistan: Almeno 9 morti in un incidente di elicottero dopo scontri con milizia locale

Nove membri del persone della sicurezza sono stati uccisi dopo che un elicottero militare afghano è stato abbattuto, probabilmente dalle forze della milizia, nell’est Afghanistan all’inizio di giovedi, segnalando una drastica spaccatura tra il governo afghano e le forze regionali presumibilmente sotto il suo controllo. I combattimenti sono avvenuti a Wardak, una provincia montagnosa che confina con Kabul nell’est del paese. Lì, le forze della milizia guidate da Abdul Ghani Alipur, un signore della guerra locale con un record di affari sporchi, sono state impegnate in uno scontro intenso, alcune volte violento, con le truppe governative da Gennaio. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/19/afghanistan-almeno-9-morti-in-un-incidente-di-elicottero-dopo-scontri-con-milizia-locale/

Apri
 

Siria: Le difese aeree siriane intercettano un attacco israeliano intorno a Damasco

Una dichiarazione dell’esercito siriano ha detto che Israele ha lanciato un attacco suo obiettivi nelle vicinanze di Damasco martedi ma le difese aeree sono riuscite ad abbattere diversi missili. “Alle 22:35 p.m. di oggi, il nemico israeliano ha effettuato una aggressione dalla direzione del Golan Siriano occupato contro alcuni obiettivi nelle vicinanze di Damasco. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/18/siria-le-difese-aeree-siriane-intercettano-un-attacco-israeliano-intorno-a-damasco/

Apri
 

Birmania-Myanmar: L’Esercito per l’Indipendenza Kachin (KIA) che una volta aveva addestrato i militan

L’Esercito per l’Indipendenza Kachin (KIA), uno dei più potenti gruppi etnici ribelli nel Myanmar, ha lanciato una serie di attacchi sulle basi militari, tra le proteste nazionali o la disobbedienza civile contro il regime militare. Il KIA, che aveva addestrato diversi gruppi militanti nord orientali dell’India nel 1980-90, nel passato ha anche stabilito legami con l’agenzia intelligence indiana, RAW. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/17/birmania-myanmar-lesercito-per-lindipendenza-kachin-kia-che-una-volta-aveva-addestrato-i-militanti-indiani-ha-teso-una-imboscata-alle-basi-dellesercito-nel-myanmar/

Apri
 

Repubblica Democratica del Congo: Sospetti islamici delle Forze Democratiche Alleate (ADF) uccidono a

Assalitori hanno ucciso almeno una decina di abitanti in un raid durante la notte su un villaggio nell’est della Repubblica Democratica del Congo, un testimone e due gruppi dei diritti civili hanno detto lunedi. Hanno accusato le Forze Democratiche Alleate (ADF), una milizia ugandese attiva nell’est del Congo dal 1990, che ha commesso decine di brutali attacchi di rappresaglia sui civili da quando l’esercito ha iniziato le operazioni militari contro questa dalla fine del 2019. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/16/repubblica-democratica-del-congo-sospetti-islamici-delle-forze-democratiche-alleate-adf-uccidono-almeno-una-decina-di-abitanti-nel-villaggio-di-bulongo/

Apri
 

Afghanistan: Autobomba uccide almeno 7 persone e ne ferisce 53 a Herat

Una potente autobomba vicino ad una stazione stazione di polizia venerdi notte ha ucciso almeno sette persone e ferito più di 50 nella provincia occidentale di Herat in Afghanistan, hanno detto i funzionari. Il governatore di Herat Sayed Abdul Qatali ha detto che ci sono diverse donne e bambini sono tra i morti. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/14/afghanistan-autobomba-uccide-almeno-7-persone-e-ne-ferisce-53-a-herat/

Apri
 

Nigeria: 172 studenti della città di Afaka salvati dall’esercito dopo l’attacco dei banditi

Il governo dello Stato di Kaduna afferma che 172 studenti del Collegio Federale della Meccanizzazione Forestale a Igabi LGA sono stati salvati dopo che i banditi hanno attaccato la scuola. Samuel Aruwan, commissario statale per la sicurezza interna e gli affari interni, ha detto in una dichiarazione che anche otto persone dello staff sono stati liberati dai banditi. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/13/nigeria-172-studenti-della-citt-di-afaka-salvati-dallesercito-dopo-lattacco-dei-banditi/

Apri
 

Etiopia: Il video del massacro del Tigrè solleva il coperchio sulla guerra senza foto

Uomini in uniforme hanno massacrato decine di persone in un piccolo villaggio nella regione Tigrè dell’Etiopia il 5 Gennaio 2021, proprio nel mezzo della festoso periodo di Natale ortodosso. Trenta corpi sono stati visti sul terreno in un video che sta circolando online malgrado l’attuale blocco di internet nella regione Tigrè, che è stata coinvolta da un conflitto sanguinoso tra l’esercito ed i ribelli. Il soldato che sta filmando il video punta la camera su una persona ferita, dicendo ad un compagno, “Avresti dovuto uccidere i sopravvissuti!”. Il nostro team è stato in grado di verificare questo video. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/12/etiopia-il-video-del-massacro-del-tigr-solleva-il-coperchio-sulla-guerra-senza-foto/

Apri
 

Filippine: 4 ribelli del Nuovo Esercito Popolare (NPA) si sono arresi all’esercito nella provincia di

Quattro ribelli comunisti del Nuovo Esercito Popolare (NPA) nella provincia di Sultan Kudarat si sono arresi all’esercito mercoledi pomeriggio, ha detto giovedi un ufficiale. Il maggiore generale Juvymax Uy, comandante della 6° divisione di fanteria dell’esercito, ha detto che quattro combattenti NPA hanno consegnato le loro armi da fuoco e munizioni al 6° battaglione di fanteria dell’esercito a Isulan, Sultan Kudarat. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/12/filippine-4-ribelli-del-nuovo-esercito-popolare-npa-si-sono-arresi-allesercito-nella-provincia-di-sultan-kudarat/

Apri
 

Camerun: Esercito accusato dell’uccisione di civili in nuovi attacchi sui separatisti dell’Ambazonia

I camerunensi si stanno lamentando sull’incremento delle violazioni dei diritti umani mentre lo stato africano centrale intensifica i raid sui campi ribelli di lingua inglese. L’esercito dice che durante la settimana, almeno 23 ribelli separatisti e tre soldati sono stati uccisi, ma la gente locale dice che molti di quelli uccisi erano civili non armati. L’esercito sta negando le accuse. Ci sono crescenti richieste per investigare sui presunti abusi dei diritti umani da parte delle truppe. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/11/camerun-esercito-accusato-delluccisione-di-civili-in-nuovi-attacchi-sui-separatisti-dellambazonia/

Apri
 

Pakistan: La polizia uccide 5 sospetti separatisti dell’Esercito di Liberazione del Belucistan (BLA)

Il dipartimento dell’antiterrorismo del Pakistan dice che la polizia ha ucciso cinque sospetti separatisti in un raid sui loro nascondigli nella provincia sud occidentale del Belucistan. Una dichiarazione del dipartimento dice che il raid di lunedi ha avuto luogo nel distretto di Mastung. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/10/pakistan-la-polizia-uccide-5-sospetti-separatisti-dellesercito-di-liberazione-del-belucistan-bla-nel-sudovest/

Apri
 

Afghanistan: 20 membri delle forze di sicurezza uccisi e feriti in 24 ore

Mentre la stagione dei combattimenti d’estate si avvicina, la scala di guerra e violenza continua ad aumentare in Afghanistan. Gli ultimi dati mostrano che almeno 20 membri delle forze di sicurezza afghane sono stati uccisi e feriti nelle ultime 24 ore in cinque province del paese. Le vittime sono state riportate nelle province di Ghazni, Daikundi, Badakhshan, Khost e Balkh. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/10/afghanistan-20-membri-delle-forze-di-sicurezza-uccisi-e-feriti-in-24-ore/

Apri
 

Sudan: L’Etiopia fornisce sostegno militare ai ribelli sudanesi del Movimento di Liberazione del Popo

Il governo etiope ha fornito recentemente armi e munizioni ad un gruppo ribelle sudanese per attaccare una città di confine nello Stato Nilo Azzurro, ha detto l’agenzia di stampa SUNA domenica. Gli attacchi dei miliziani appoggiati dall’esercito etiope sulla zona di confine ed i controattacchi delle forze sudanesi hanno minato il buon intento tra i due paesi quando Addis Abeba nel Dicembre 2020 ha rivendicato la proprietà di al-Fashaga che si trova dentro i confini internazionali del Sudan. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/09/sudan-letiopia-fornisce-sostegno-militare-ai-ribelli-sudanesi-del-movimento-di-liberazione-del-popolo-sudanese-nord-splm-al-hilu-guidati-da-abdel-aziz-al-hilu-nello-stato-nilo-azzurro/

Apri
 

Yemen: Coalizione a guida saudita lancia attacchi aerei su Sanaa

La coalizione militare a guida saudita che combatte il movimento Houthi dello Yemen ha detto di aver condotto attacchi aerei su obiettivi militari Houthi a Sanaa e in altre regioni dopo che il gruppo ha lanciato droni armati verso l’Arabia Saudita. “L’operazione militare ha colpito le capacità militari Houthi a Sanaa e in un certo numero di altre province”, ha detto la coalizione in una dichiarazione effettuata dai media statali sauditi domenica. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/08/yemen-coalizione-a-guida-saudita-lancia-attacchi-aerei-su-sanaa/

Apri
 

Yemen: Almeno 90 combattenti tra le forze governative e i ribelli Houthi sono stati uccisi a Marib ne

Violenti combattimenti tra le forze filo-governative yemenite e i ribelli Houthi appoggiati dall’Iran hanno ucciso almeno 90 combattenti da entrambe le parti nelle ultime 24 ore, hanno detto sabato fonti militari governative. I ribelli sciiti hanno lanciato una offensiva lo scorso mese per prendere Marib, l’ultima roccaforte nel nord dello Yemen delle forze filo-governative che sono appoggiate dalla coalizione militare a guida saudita. continua a leggere.... https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/07/yemen-almeno-90-combattenti-tra-le-forze-governative-e-i-ribelli-houthi-sono-stati-uccisi-a-marib-nelle-ultime-24-ore/

Apri
 

Somalia: Almeno 20 persone uccise da attentatore suicida a bordo di un’autobomba vicino un ristorante

Almeno 20 persone sono state uccise e 30 ferite da una autobomba suicida appena fuori un ristorante vicino il porto nella capitale somala di Mogadiscio nel tardo venerdi, ha detto un ufficiale dei servizi di emergenza. L’esplosione ha fatto elevare pennacchi di fumo al cielo e innescato uno scontro a fuoco, hanno riferito testimoni e media statali. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/06/somalia-almeno-20-persone-uccise-da-attentatore-suicida-a-bordo-di-unautobomba-vicino-un-ristorante-a-mogadiscio/

Apri
 

Nepal: Gruppo ribelle Partito Comunista del Nepal Maoista Rivoluzionario (CPNRM) accetta di abbandona

Un gruppo secessionista degli ex ribelli maoisti ha accettato di abbandonare la violenza ed entrare nella politica sotto un accordo firmato con il governo comunista del Nepal questo giovedi, ha detto una dichiarazione congiunta. Sotto l’accordo, il governo ha accettato di revocare il divieto al gruppo, che aveva ripreso a combattere dopo che il principale gruppo ribelle aveva firmato un accordo di pace nel 2006 per terminare una insurrezione maoista lunga un decennio nel quale più di 17.000 persone sono state uccise. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/05/nepal-gruppo-ribelle-partito-comunista-del-nepal-maoista-rivoluzionario-cpnrm-accetta-di-abbandonare-la-violenza-sotto-accordo-con-il-governo/

Apri
 

Iraq: Almeno 10 razzi colpiscono una base aerea che ospita le truppe americane, danesi e britanniche

Almeno 10 razzi sono caduti dentro una base che ospita truppe degli USA e della coalizione nell’Iraq occidentale mercoledi, hanno detto ufficiali militari. Non è stato reso noto se ci sono vittime, ma l’esercito iracheno ha detto che non ci sono significative perdite. E’ stato il primo ci questi attacchi da quando gli USA hanno colpito obiettivi delle milizie allineate all’Iran lungo il confine Iraq-Siria durante la scorsa settimana, uccidendo un miliziano e alimentando i timori di un altro ciclo di attacchi occhio per occhio come successo lo scorso anno. Quegli attacchi sono culminati in attacchi USA con i droni che hanno ucciso il generale iraniano Qassim Soleimani a Baghdad. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/04/iraq-almeno-10-razzi-colpiscono-una-base-aerea-che-ospita-le-truppe-americane-danesi-e-britanniche/

Apri
 

Repubblica Democratica del Congo: Sospetti ribelli delle Forze Democratiche Alleate (ADF) uccidono al

I combattenti che si crede essere delle Forze Democratiche Alleate (ADF) hanno ucciso almeno 10 civili in due attacchi durante la notte nell’est della Repubblica Democratica del Congo (DRC), ha detto domenica l’esercito. Almeno otto persone sono state decapitate nel villaggio di Boyo nella provincia nord orientale di Ituri, mentre altri due sono stati uccisi nel villaggio di Kainama da sospetti combattenti ADF, ha detto il portavoce dell’esercito tenente Jules Ngongo. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/03/repubblica-democratica-del-congo-sospetti-ribelli-delle-forze-democratiche-alleate-adf-uccidono-almeno-10-civili-nellest-del-paese/

Apri
 

Nigeria: Un funzionario nigeriano conferma che 279 studentesse sono state rilasciate 4 giorni dopo un

Centinaia di studentesse nigeriane rapite la scorsa settimana da un collegio nello Stato nord occidentale di Zamfara sono state rilasciate, ha detto martedi il governatore dello Stato. Il governatore dello Stato di Zamfara Bello Matawalle ha annunciato che 279 ragazze sono state liberate. Uomini armati hanno rapito le ragazza dalla scuola secondaria giovanile per ragazze governativa nella città di Jangebe venerdi, nell’ultimo di una serie di rapimenti di massa di studenti nella nazione africana occidentale. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/02/nigeria-un-funzionario-nigeriano-conferma-che-279-studentesse-sono-state-rilasciate-4-giorni-dopo-un-rapimento-di-massa/

Apri
 

Afghanistan: 600 ribelli talebani uccisi in tre mesi di guerra a Kandahar

Il ministro dell’interno, Mohammad Massoud Andarabi ha detto che alti comandanti talebani sono tra i 600 militanti uccisi dalle forze di sicurezza afghane negli ultimi due mesi e mezzo nella provincia meridionale di Kandahar. Il ministro Andarabi e il vice ministro della difesa Shah Mahmood Miakhil hanno visitato Kandahar domenica per lodare le forze di sicurezza afghane per la loro incrollabile lotta contro i militanti. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/02/afghanistan-600-ribelli-talebani-uccisi-in-tre-mesi-di-guerra-a-kandahar/

Apri
 

Iraq: Forze USA in massima allerta, temendo una risposta a seguito dell’attacco aereo in Siria

Gli Stati Uniti ha messo le sue forze in Iraq in massima allerta a seguito di un attacco aereo USA che ha colpito le milizie appoggiate dall’Iran in Siria, un portavoce della coalizione ha confermato a Rudaw sabato. “Abbiamo avuto un temporaneo incremento di protezione delle forze dispiegate nella regione per assicurare un appropriata protezione di forza”, il portavoce della coalizione il colonnello Wayne Marotto ha confermato a Rekar Aziz di Rudaw in un messaggio testo sabato. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/03/01/iraq-forze-usa-in-massima-allerta-temendo-una-risposta-a-seguito-dellattacco-aereo-in-siria/

Apri
 

Yemen: Più di 60 combattenti morti in scontri tra ribelli Houthi e forze governative

Più di 60 combattenti sono stati uccisi in scontri nello Yemen venerdi tra i ribelli Houthi appoggiati dall’Iran e le forze governative nella provincia strategica settentrionale di Marib, hanno detto fonti governative. All’inizio del mese, gli Houthi hanni ripreso una avanzata per catturare la città di Marib, 120 chilometri ad est della capitale Sanaa in mano ribelle. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/02/28/yemen-pi-di-60-combattenti-morti-in-scontri-tra-ribelli-houthi-e-forze-governative/

Apri
 

Nigeria: Centinaia di studentesse rapite nella città di Jangebe mentre uomini armati attaccano la vic

Circa 317 studenti sono stati rapiti, meno di due settimane fa dopo 42 persone, inclusi 27 studenti, era stati rapiti in un incidente simile. Più di 300 ragazze sono state rapite da un collegio nel nord della Nigeria nell’ultimo di una serie di rapimenti di studenti nel paese. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/02/27/nigeria-centinaia-di-studentesse-rapite-nella-citt-di-jangebe-mentre-uomini-armati-attaccano-la-vicina-base-militare/

Apri
 

Mali: Diversi soldati uccisi in un attacco vicino la città di Bandiagara

Nove soldati sono stati uccisi in un attacco vicino la città centrale maliana di Bandiagara, in una zona dove i gruppi armati sono attivi, ha detto un ufficiale militare. L’esercito e funzionari locali avevano precedentemente parlato di un bilancio delle vittime di otto nell’attacco su una postazione della gendarmeria che ha avuto luogo giovedi notte. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/02/27/mali-diversi-soldati-uccisi-in-un-attacco-vicino-la-citt-di-bandiagara/

Apri
 

Mali: Diversi soldati uccisi in un attacco vicino la città di Bandiagara

Nove soldati sono stati uccisi in un attacco vicino la città centrale maliana di Bandiagara, in una zona dove i gruppi armati sono attivi, ha detto un ufficiale militare. L’esercito e funzionari locali avevano precedentemente parlato di un bilancio delle vittime di otto nell’attacco su una postazione della gendarmeria che ha avuto luogo giovedi notte. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/02/27/mali-diversi-soldati-uccisi-in-un-attacco-vicino-la-citt-di-bandiagara/

Apri
 

Conflitti attualmente in corso

Quanti e quali conflitti esistono al mondo ? In questa pagina sono racchiusi tutti i gruppi combattenti, gruppi terroristici e milizie attivi nel mondo. https://www.guerrenelmondo.it/?page=static1258218333

Apri
 

Stati Uniti d’America: Gli USA lanciano un attacco aereo contro 2 milizie appoggiate dall’Iran in Sir

L’esercito americano ha effettuato un attacco aereo contro una milizia appoggiata dall’Iran in Siria questo giovedi, ha detto a Fox News un alto ufficiale. Nella prima conosciuta azione militare del presidente Biden, più strutture sono state colpite da caccia F15 americani che hanno colpito un gruppo di milizie sciite situate al confine con l’Iraq, Kait’ib Hezbollah e Kait’ib Sayyid al Shuhada. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/02/26/stati-uniti-damerica-gli-usa-lanciano-un-attacco-aereo-contro-2-milizie-appoggiate-dalliran-in-siria/

Apri
 

Nigeria: Uomini armati uccidono 36 persone in attacchi negli Stati di Kaduna e Katsina

Uomini armati hanno ucciso 36 persone in due attacchi nel nord della Nigeria mercoledi, un giorno dopo che gli insorti hanno sparato lanciarazzi tra il peggioramento della sicurezza nella nazione più popolata dell’Africa, hanno detto gli ufficiali e residenti. La serie di attacchi da parte di banditi armati è avvenuta nelle ultime 48 ore con 18 persone uccise ciascuna nei villaggi degli Stati di Kaduna e Katsina e diversi altri feriti. Gli assalitori hanno bruciato le case, facendo fuggire gli abitanti. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/02/26/nigeria-uomini-armati-uccidono-36-persone-in-attacchi-negli-stati-di-kaduna-e-katsina/

Apri
 

Armenia: Il primo ministro armeno accusa l’esercito di tentato colpo di Stato

Il primo ministro armeno, Nikol Pashinyan, ha accusato le forze armate di un tentativo di colpo di Stato contro il suo governo dopo che alti ufficiali dell’esercito hanno firmato una lettera chiedendogli di dimettersi. Le tensioni tra Pashinyan e l’esercito sono scoppiate in un conflitto aperto giovedi mentre il capo di stato maggiore delle forze armate, Onik Gasparyan e altri alti comandanti hanno accusato il primo ministro di portare l’Armenia sull’ “orlo del collasso”. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/02/25/armenia-il-primo-ministro-armeno-accusa-lesercito-di-tentato-colpo-di-stato/

Apri
 

Nigeria: I Combattenti per la Liberazione del Supremo Egbesu (SELF) minacciano di attaccare le grandi

I militanti della regione ricca di petrolio della Nigeria hanno minacciato di attaccare la capitale del paese e centro economico per presunta negligenza del Delta del Niger, la zona produttrice di petrolio del paese. In una dichiarazione video di mercoledi, i Combattenti per la Liberazione del Supremo Egbesu hanno detto che colpiranno Abuja, la capitale federale e Lagos, città commerciale della Nigeria, se il governo ha fallito nel migliorare le infrastrutture della regione Delta del Niger, zona sud del paese africano occidentale. https://www.guerrenelmondo.it/index.php/2021/02/25/nigeria-i-combattenti-per-la-liberazione-del-supremo-egbesu-self-minacciano-di-attaccare-le-grandi-citt/

Apri
https://www.my101.org/altro-profilo.asp?u=155