Davide

 

Cose da fare a Gallipoli

Tra le mete turistiche più ambite in assoluto a partire dallo scorso anno, la Puglia è davvero stata riscoperta come il connubio perfetto di natura, spiagge bellissime con mare cristallino, e promontori fatti di autenticità non ancora esageratamente sfruttata e contaminata dagli investitori del turismo. Tra le moltissime mete disponibili ce n'è una in particolare che ogni anno attira turisti da tutta Italia ma anche dal resto del Mondo, si chiama Gallipoli. Piccola perla del salento che non bisogna assolutamente lasciarsi scappare, anche se per pochi giorni. È vero che ad agosto soprattutto si riempie forse troppo di turisti, ma si consiglia comunque di fermarsi almeno per un weekend. Due o tre giorni potrebbero essere infatti sufficienti a vedere e a godere di tutto quello che questo posto incantevole ha da offrire. Ecco allora una breve lista delle cose da fare e vedere a Gallipoli Il mercato del pesce Gallipoli è sul mare, ed è un centro importante. Come tale ha un porto attivo localmente nella pesca. I fortunati che si trovano nei dintorni potranno comprare il pesce direttamente da lì. Avrete del pesce squisito e appena pescato, ma potrete allo stesso tempo sperimentare una parte della Gallipoli vera, la Gallipoli dei pescatori e degli artigiani, la Gallipoli che ama il proprio mare e i suoi frutti, e li mette a disposizione di chi voglia gustarli. La spiaggia della Purità La troverete sicuramente un po' affollata soprattutto in alta stagione, date anche le sue dimensioni relativamente ridotte. Ma chi ha detto che bisogna uscire dal centro abitato per fare un bagno e prendere il sole? Questa spiaggia si trova infatti proprio a ridosso delle vie principali, affacciandosi sul mare perfetto della costiera Pugliese. Se abbiamo il coraggio di affrontare l'affollamento allora dedichiamo un giorno a questa esperienza a metà tra storia, relax e godibilità. Il centro Storico Il bello del posto è sicuramente il paesaggio naturale, il gatto che si trovi esattamente sulla costa, e su una costa che da su un mare turchese come il cielo. Ma anche il centro storico non è da meno per bellezza. Dopo una giornata di mare, alla sera, quando è sceso il sole e anche le temperature e si può godere della fresca brezza costiera, sarà sicuramente interessante e appagante visitare il vecchio borgo, fatto di richiami artistici e architettonici che rimandano al Seicento. Perché non andare oltre magari scegliendo proprio il centro storico come luogo in cui passare la notte? Se questa sarà la vostra scelta sappiate che il luogo è pieno di affittacamere e b&b, come https://www.gallipolivecchia.com/. Vecchie, rustiche e autentiche abitazioni, riadattate a hotel per far assaporare ai turisti un po' di quello che era la vita nei tempi che furono. Ve ne innamorerete. I bastioni Tornando al centro storico, come vecchia cittadella Gallipoli è dotata di bastioni, che chiaramente attualmente hanno perso la loro funzione originaria per essere riadattati a luoghi vivibili. Ed è proprio dall'alto di questi bastioni che è possibili, e assolutamente da non perdere, ammirare il tramonto sul mare, magari sorseggiando un calice di uno dei buonissimi vini pugliesi. Panorama, gusto, e relax. Il tris che se non conduce alla felicità, ci si avvicina molto. Fuori dal centro: una passeggiata sul litorale GAllipoli vale anche per la sua posizione strategica: il litorale tutto intorno infatti non è ostico, roccioso e frastagliato, ma dolce e liscio, godibile, perfetto per essere esplorato da chi abbiamo voglia di una passeggiata. Il nostro consiglio? Non lasciatevi scappare questa occasione di conoscere più a fondo i promontori pugliesi, fatti di un fascino antico e suggestivo. I suoi spazi aperti, i suoi colori accesi, i suoi profumi intensi sapranno ricaricarvi come poche altre cose al mondo.

Apri
https://www.my101.org/altro-profilo.asp?u=157