Discussione

Parte la terza edizione del "Milazzo International Film Festival" diretto da Annarita Campo

Parte la terza edizione del "Milazzo International Film Festival" diretto da Annarita Campo

Parte da stasera la terza edizione del "Milazzo International Film Festival" fondato e diretto dalla famosa regista Annarita Campo. Questa edizione si svolgerà quasi interamente on-line e sarà visibile sul sito ufficiale del festival www.milazzointernationalfilmfestival.it, nell'account ufficiale di "YouTube" dello stesso e nelle pagine ufficiali Facebook del festival e della regista Annarita Campo. Da stasera in programma una "Anteprima" con quattro appuntamenti on-line che poi apriranno la programmazione del festival che si concluderà nel mese di agosto prossimo. I quattro appuntamenti dell'Anteprima riguardano dei mini documentari realizzati dal festival tramite la South Pictures (produzione cinematografica guidata dalla regista Campo). Il primo appuntamento di stasera riguarda un mini documentario che racconta la storia del "Milazzo International Film Festival" e ricorda alcuni degli illustri premiati delle scorse edizione Il secondo degli appuntamenti che si terrà domenica 4 luglio riguarda un mini documentario prodotto dal festival intitolato "Milazzo, perla del Tirreno", per poi proseguire con il terzo appuntamento nel quale si parlerà delle leggende che coinvolgono la città di Milazzo e che affascinano tantissimi persone. Sarà proiettato infatti il mini documentario, sempre prodotto dal festival, intitolato "Milazzo Ghost Story". L'Anteprima terminerà giorno domenica 11 luglio con il documentario "Annarita, una cineasta a tutto Campo" tratto dall'opera scritta dal noto critico cinematografico Gregorio Napoli, tra i fondatori del sindacato critici italiani, dedicato alla carriera della regista Annarita Campo. La programmazione del festival proseguirà con numerosi appuntamenti sino a quasi fine agosto, ma di questo vi aggiorneremo in seguito. Primo appuntamento stasera dalle ore 20.00 in poi sui canali ufficiali del festival.

Commenta