Discussione

Salute a tavola al maschile: è vero che le diete low-fat abbassano il testosterone?

I livelli ottimali di testosterone sono fondamentali per la salute degli uomini. Bassi livelli di testosterone sono collegati a un rischio maggiore di malattie cardiache, diabete e morbo di Alzheimer. Livelli sani di testosterone sono anche fondamentali per le prestazioni atletiche, la salute mentale e la salute sessuale degli uomini. Ci sono prove scientifiche che i bassi livelli di testosterone sono collegati a un rischio più elevato di malattie cardiache, diabete e morbo di Alzheimer. Dagli anni ’70, c’è stata una diminuzione dei livelli medi di testosterone negli uomini e i tassi di ipogonadismo (testosterone basso) sono aumentati. Le strategie dietetiche a basso rischio potrebbero essere un trattamento utile per il basso livello di testosterone. Uno studio molto recente condotto presso l’Università di Worcester ha rilevato che le diete a basso contenuto di grassi riducono i livelli di testosterone degli uomini fino al 15%. Lo studio è stato una revisione sistematica e una meta-analisi, che ha combinato i risultati di 6 studi ben controllati con un totale di 206 partecipanti. Questi studi hanno prima sottoposto gli uomini a una dieta ricca di grassi (40% di grassi), quindi li hanno trasferiti a una dieta a basso contenuto di grassi (20% di grassi) e hanno scoperto che i loro livelli di testosterone sono diminuiti del 10-15% in media. Particolarmente cattive erano le diete vegetariane a basso contenuto di grassi che causavano diminuzioni del testosterone fino al 26%. Gli autori hanno collegato i loro risultati a studi simili condotti su esseri umani e topi. Questi studi hanno rilevato che un’elevata assunzione di grassi monoinsaturi presenti nell’olio d’oliva, negli avocado e nelle noci può aumentare la produzione di testosterone. Il meccanismo di come questo possa succedere è stato ancora poco indagato. Al contrario, i grassi polinsaturi omega-6 presenti prevalentemente negli oli vegetali, possono danneggiare la capacità delle cellule di produrre testosterone. Questo perché i grassi altamente insaturi come i grassi polinsaturi sono più inclini all’ossidazione, che causa danni alle cellule (perossidazione). leggi tutto ... https://www.medicomunicare.it/2021/09/08/alimentazione-e-salute-maschile-e-vero-che-le-diete-low-fat-riducono-il-testosterone/

Commenta