MusicWord

 

Dopo Rai2, Settimo7th torna con "Ricordi di Te"

Dopo aver incantato il pubblico catturando orecchie e cuore con il suo groove da fuoriclasse nel singolo d'esordio "Pensieri d'Inchiostro" – brano che lo ha condotto alla finale del Fatti Sentire Festival su Rai2 -, il giovane cantautore filippino d’adozione bolognese Settimo7th punta ancora una volta dritto all'anima con "Ricordi di te", un pezzo che riconferma il suo talento, la sua originalità e la sua straordinaria capacità espressiva, rendendolo una delle voci più belle e riconoscibili della nuova scena musicale italiana. Nato quasi per caso, nella stanza dell’artista, durante un momento di riflessione personale, “Ricordi di te” è una polaroid dell'incertezza e del sentimento non ancora del tutto spento nei confronti della persona amata. Settimo7th desidera trasmettere un importante messaggio con questo brano: «Volevo ricordare a me stesso e a chi mi ascolta l'importanza di non prendere alla leggera le relazioni significative.... Continua a leggere

 

Pare affronta le sue ansie con "Giorni di Pare"

Dopo il successo di "Il mondo collassa", Pare, al secolo Michele Pasquali, torna con un nuovo singolo carico di emozioni e introspezione: "Giorni di Pare". Questo pezzo, un conscious rap dai tratti nostalgici avvolto da un dark beat ipnotico, rappresenta un tuffo nelle inquietudini dell’artista, un racconto crudo e sincero delle sue giornate trascorse a combattere con le proprie ansie ed i propri demoni. Nato da un’esperienza diretta del giovane rapper lucchese, il brano – il cui titolo ha una duplice accezione, riflettendo sia le paranoie dell’artista che il suo pseudonimo -,  è un vero e proprio fraseggio interno con le paranoie, un dialogo aperto con quei pensieri che martellano la mente e da cui ci si vuole liberare. Il testo, ricco di incastri evocativi, mette in evidenza la solitudine e la ricerca di una via di fuga attraverso la musica: «Ricordo i giorni da solo, avevo bisogno di un fuoco che mi scaldasse le tempie; sopra un foglio il mio unico sfogo».

 

Manuel Aspidi infiamma le classifiche con "Wildfire"

Il fenomeno internazionale Manuel Aspidi torna con un nuovo elettrizzante singolo, "Wildfire", rilasciato per la celebre etichetta discografica statunitense Bentley Records. Questa traccia, intensa, toccante e suggestiva, segna un significativo allontanamento dai precedenti brani melodici di Aspidi, introducendo un cambiamento artistico che promette di incantare ed entusiasmare il suo pubblico offrendo un’ulteriore e magistrale prova del suo eclettismo. Scritto dalla fulgida penna del dublinese Aidan O'Connor, uno dei più apprezzati autori del Vecchio Continente grazie alle sue molteplici collaborazioni per l’Eurovision Song Contest, e portato in vita attraverso la composizione dinamica di Miro Markus e Imad Eljattari, “Wildifre” ha rappresentato per Manuel un incontro unico, come lui stesso racconta: «Il primo approccio con la canzone è stato un momento di grande fascino e intensità. Ho accettato la sfida, uscendo dalla mia zona di comfort per offrire una

 

"Colombia" di Elena Camo, un viaggio musicale verso la libertà

Dopo aver dato prova della sua versatilità nel debut album “Contromano”, che l’ha vista muoversi con delicatezza, eleganza e carisma tra introspezione, grinta e differenti sonorità che spaziano dal pop al latin fino ad abbracciare l’elettronica, la cantautrice e vocal coach veronese d’adozione mantovana Elena Camo torna ad incantare il pubblico con il suo nuovo singolo, "Colombia" (CamofanRecords). “Colombia” è l’emblema in musica dell’evasione, delle serate sfrenate e del rinnovamento personale; un invito travolgente a lasciarsi trasportare dalle onde sonore di un viaggio verso la Colombia. Con una carriera consolidata e una voce unica che arriva dritta al cuore, Elena ci regala la colonna perfetta per un’estate dall’insegna della libertà e della scoperta di sé. Il brano nasce dalla volontà di mettere in pausa la frenesia quotidiana, dalla voglia di mare e delle serate in discoteca animate dal desiderio di conquistare il mondo e fare nuove conoscenze. Super radiofonica... Continua a leggere

 

"Tasto Replay": la nuova hit di GRACE

Dopo il trionfo di “Peggiore Mostro”, che ha debuttato nelle playlist editoriali New Music Friday e SangueGiovane di Spotify Italia, GRACE preme il “Tasto Replay” e ci trasporta in un’estate all’insegna della riscoperta. Con questa nuova release, l’artista ci invita a riflettere sulle scelte passate e ad immaginare come sarebbe poterle rivivere con la consapevolezza di oggi. Rilasciato per Meraki e Keyrecords, “Tasto Replay” racconta con coraggiosa sincerità le sfumature più complesse dell'amore, offrendo una prospettiva unica sulla natura dell'innamoramento e delle emozioni che lo accompagnano. Una combinazione elegante di suoni dance e liriche toccanti e personali che riflette l'intensità di un sentimento profondo e totalizzante. Il brano, scritto dalla stessa GRACE e composto e prodotto da Andrea Castelli, riesce a creare un equilibrio perfetto tra leggerezza e introspezione, e rappresenta un’immersione in noi stessi, per riscoprire e rivivere i momenti

 

"Bolladisapone": Stefano Rubbino trasforma il dolore di un addio in musica

Stefano Rubbino, il giovane cantautore siciliano che ha conquistato il panorama musicale italiano con il suo EP di debutto "Pasticche e Confusione" e con il brano "Eclissi di sole", torna ad incantare il pubblico con "Bolladisapone" (Orangle Records), il suo nuovo singolo che racconta la nostalgia di un amore perduto, trasformando il dolore in una struggente melodia che accarezza il cuore. La canzone è nata da una successione di accordi eseguiti estemporaneamente al pianoforte dal produttore Flavio Magliozzo, accordi che hanno immediatamente risvegliato in Stefano un flusso di emozioni profonde, scaturite da un’esperienza personale dolorosa. Il brano rappresenta un grido nei confronti di una persona amata che ha deciso di allontanarsi, lasciando un vuoto incolmabile nella vita dell'artista. «Quando ho sentito quei primi accordi al piano – dichiara Rubbino -, è stato come se tutto il mio dolore trovasse finalmente un suono. Ho capito che

 

"La Curva Lunare" di UDI: un viaggio tra sensualità e nostalgia

Udi, il cantautore ciociaro noto per le sue pennellate musicali intrise di emozioni e immagini vivide, ci accompagna in un nuovo viaggio sonoro con “La Curva Lunare” (PaKo Music Records/Believe Digital). Questo brano rappresenta un lido sicuro dove approdare, un rifugio di sensazioni e ricordi, offrendoci un'esperienza che abbraccia sia il cuore che la mente. Tra sensualità e malinconia “La Curva Lunare” si dipana con un sound fresco e accattivante, perfetto per le serate estive, impreziosito da un tocco retrò che evoca la nostalgia di tempi passati. Il testo, scritto dallo stesso Udi, è un tributo alla sinuosità della figura femminile, un omaggio alla profondità e alla generosità dei suoi lineamenti. Le parole, come sempre, non sono esplicite ma ricche di significati sottintesi, metafore eleganti capaci di lasciare spazio all'immaginazione dell'ascoltatore. «Chiama l’idraulico dei sentimenti, sta sgorgando la ruggine, che tra le ipotesi ed i tradimenti, solcherò... Continua a leggere

 

"TRS" di Acudo: rompere le catene del passato con il pop-rock

Acudo, l’artista che ha trasformato la sua passione per la musica in un’immersione emotiva straordinaria, torna sui digital store con “TRS”, il suo nuovo singolo. Acronimo di “Tu Resti Solo”, il brano si spinge ben oltre il concetto canzone per narrare ed abbracciare una storia di speranza, resilienza e rivalsa, invitando gli ascoltatori a rinascere dalle ceneri di esperienze negative pregresse. In una suggestiva culla pop-rock innovativa dai richiami anni ’90, la traccia racchiude l’esperienza di un passato che continua a gravare sulla quotidianità e sui sogni, rendendo nitidamente il concetto di quanto rimanervi ancorati possa condizionare presente e futuro. Un capitolo a cui, se non riusciamo a mettere un punto, perseguiterà i nostri pensieri, impedendoci di voltare pagina e scriverne di nuovi. "TRS" è un appello a non rimanere bloccati in questa prigione psicologica che condiziona la nostra esistenza, influenzando i nostri rapporti e facendoci vivere come se ogni giorno... Continua a leggere

 

"Bestseller" di Kose: il rap che trasforma le cicatrici in forza

Kose, il talentuoso rapper e insegnante di religione mantovano conosciuto per il suo conscious rap e la sua straordinaria capacità di emozionare attraverso testi profondi e autentici, torna con un nuovo singolo intitolato "Bestseller" (Orangle Records/Mendaki Publishing). Il brano, prodotto da Faffa, rappresenta un vero e proprio inno alla resilienza e alla consapevolezza interiore, raccontando la storia di un uomo che ha trasformato le sue cicatrici in segni tangibili di coraggio e rinascita. “Bestseller” è un viaggio nell’anima di Kose, in cui l’artista utilizza il rap non solo come mezzo espressivo, ma come strumento per risvegliare le coscienze, riportando il genere alla sua essenza originale di connessione, condivisione e messaggi sociali, come lui stesso ha dichiarato: «La musica rap è spesso fraintesa. Per me, è uno strumento per parlare alle coscienze, per risvegliare le anime e portare un messaggio di amore e verità. Insegno religione, ma il rap è il mio... Continua a leggere

 

VMC torna con "Broken Dawn": un grido di speranza e dolore

In una scena musicale che troppo spesso evita le verità più scomode, VMC, dopo aver affascinato il pubblico con l’horrorcore tra realtà e fantascienza di “Nellie (from Hill House)”, torna con "Broken Dawn" (PaKo Music Records), il suo nuovo singolo che affronta senza filtri il demone della depressione. L’artista romano, con la sua incredibile potenza espressiva, ci offre una testimonianza cruda e autentica della lotta contro il dolore e la ricerca di significato, dando voce a domande esistenziali, interrogativi spesso inespressi che toccano le sfere più intime della nostra esistenza. “Broken Dawn” fonda le sue radici nell'anima tormentata di VMC. Ogni verso, ogni rima, sono una ferita aperta, un urlo di sofferenza e un tentativo disperato di ottenere risposte. «I’m tired of waking up, uh, life’s not worth it. Another loss, another day in pain, my soul's torn in» («Sono stanco di svegliarmi, la vita non ne vale la pena. Un'altra perdita, un altro giorno... Continua a leggere

 

"Guerriero", il nuovo singolo di Eric Mormile, è un inno in musica alla forza d'animo

Dopo aver conquistato il pubblico con i suoi precedenti lavori ed aver affascinato la critica per il suo estro creativo e rivoluzionario, il cantautore e polistrumentista partenopeo Eric Mormile torna sulle scene con "Guerriero", un brano che tocca le più profonde corde dell'anima intrecciando abilmente un sound vivace e frizzante a liriche intrise di poesia, passione e sincerità. Ispirato da artisti come Peter Gabriel, Phil Collins, Patrick Leonard e Kevin Gilbert, "Guerriero" si inserisce nel solco della World Music di estrazione Pop, arricchito da strumenti iconici come la Drum Machine Roland CR-78 e lo Stage Piano Yamaha CP-80, elementi che conferiscono al brano una dimensione sonora unica e inconfondibile. La parte testuale, scritta dallo stesso Eric e supervisionata da Salvatore Palomba (autore della celebre "Carmela" portata al successo da Sergio Bruni) si posa su una produzione impeccabile, curata da Nino Pomidoro, che grazie al suo tocco... Continua a leggere

 

"Hawaii" dei LUMIED: un viaggio musicale tra libertà e nostalgia

I LUMIED, trio musicale apulo-romano che ha saputo conquistare il cuore del pubblico con energia e autenticità, sono pronti a farci volare verso nuovi orizzonti con il loro nuovo singolo, "Hawaii". Dopo il successo di "Samurai", un incredibile viaggio musicale nel coraggio e nella resilienza degli eroi di ogni giorno, Luana Montone, Edoardo Schiaffi e Michele Penisola tornano sulle scene con un brano che surfa sulle calde onde dell’estate, un’escursione emozionante e sognante verso un paradiso tropicale fatto di musica, amore e ricordi indelebili. "Hawaii" è un invito a lasciarsi andare, a dimenticare per un attimo le preoccupazioni quotidiane e ad immergersi in una dimensione in cui la bellezza dei momenti condivisi è la sola cosa che conta. Un biglietto di sola andata verso i mari sconfinati della libertà e dei sentimenti, nuotando tra le profondità di uno sguardo che profuma di casa anche dall’altra parte del mondo, in quegli «occhi blu» che ci tengono... Continua a leggere

 

Gianni Negri lancia "E Partirò", un inno alla libertà estiva

Dopo aver scaldato l'inverno con la magistrale reinterpretazione de "Il Dicembre degli Aranci" di Mango e Laura Valente (feat. Stefania De Francesco) e accarezzato la primavera trasponendo in musica l'essenza dell'amore con "Così Non Finirà" (feat. Patrizia Kolombo), Gianni Negri abbraccia l'estate in "E partirò" (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo che celebra la voglia di viaggiare, di realizzare i propri sogni e di vivere la vita con leggerezza e spontaneità, toccando il cuore di chi ascolta. Prodotto da Valerio De Rosa e arrangiato da quest’ultimo con lo stesso Gianni Negri, "E partirò" è un manifesto pop di libertà e di vita, un invito a vivere ogni giorno come un viaggio, con la leggerezza e la curiosità che questo comporta. L'idea del brano è nata una domenica mattina, quando Gianni, in cerca di ispirazione, ha deciso di scrivere qualcosa di leggero ma non banale. Insieme ai giovani e talentuosi... Continua a leggere

 

L'amore come una malattia in "Patologia", il nuovo singolo di Drama

Ha esordito raccontando la sua esperienza tra la vita e la morte nel toccante e riuscitissimo hardcore rap di  "Ancora Vivo", per poi toccare il cuore di molti con la commovente dolcezza di "Ma tu lo sai che", e dedicare "La canzone più bella" al paradiso coperto di fiamme dell'amore, e ora, Drama, il giovane artista varesotto la cui voce e penna stanno rivoluzionando il panorama musicale italiano, torna nei digital store con “Patologia” (La Maison Factory/Believe Digital), un capolavoro che nasce dalle viscere del dolore per raccontare le pieghe più oscure, intime e sofferte delle relazioni distruttive. Nato nel 2002 nella provincia di Varese, Drama porta con sé un bagaglio di esperienze oltremodo trasformative, che si riflettono nella sua musica carica di pathos e autenticità. Nonostante la sua giovane età, l’artista ha vissuto sulla propria pelle l'intensità della lotta per la vita: sei giorni di coma, un trapianto di cuore e la cicatrice... Continua a leggere

 

Tormento a Desio: "L'Hip Hop è amore"

Una serata memorabile ha animato Piazza Conciliazione durante il terzo appuntamento del Desio Summer Music Festival, grazie alla straordinaria performance di Tormento, frontman dello storico gruppo Hip Hop Sottotono. Il concerto di un'ora ha entusiasmato il pubblico presente, consolidando ancora una volta la sua posizione di fuoriclasse del genere. L'artista, affiancato alla consolle dal producer romano d'adozione milanese ProMo L'Inverso, ha regalato ai fan una scaletta di brani che hanno segnato la storia dell'Hip Hop italiano. Tormento ha sapientemente mescolato pezzi del primo album del duo, "Soprattutto Sotto", come "La Mia Coccinella", a capolavori senza tempo tra cui "Tranquillo", "Amor De Mi Vida", "Dimmi di sbagliato che c'è", fino ai più recenti "Acqua su Marte" e "Mastroianni". L'evento, diretto e condotto dalla vivacità comunicativa di Dj Mitch (celebre speaker... Continua a leggere

 

Kiara celebra l'indipendenza con "Portami a Ballare"

Dopo l'emozionante debutto con "Resta" e l’elegante malinconia espressa in "Ore", la cantautrice napoletana d’adozione brianzola Chiara Amici, in arte Kiara, torna con un brano dal sapore estivo avvolto da un sound fresco e travolgente: "Portami a ballare" (PaKo Music Records). Ritmato e vivace, questo singolo mostra il lato più giocoso e dinamico di Kiara, evidenziando la sua versatilità, pur mantenendo il fascino e l’incanto che solo una vocalità limpida, intensa e raffinata sono in grado di offrire ad ogni interpretazione. Prodotta da Alessandro Di Somma e masterizzata da Stefano Crispino, "Portami a ballare" è una canzone che invita a lasciarsi alle spalle lo stress e i problemi della vita quotidiana per abbracciare la leggerezza e la gioia dell’estate. «L'estate è il momento giusto per lasciarsi andare - spiega Kiara -. Basta un drink e della buona musica per divertirsi e vivere il momento. La compagnia è importante,

 

Storie di vita vera in "La canzone che parla di te", il nuovo singolo di Raffaele Poggio

Dopo aver raggiunto i vertici delle classifiche radiofoniche indipendenti con “Fiori di ceramica”, il cantautore, attore e showman torinese dall’animo cosmopolita Raffale Poggio torna nei digital store con “La canzone che parla di te” (MoovOn/Altafonte Italia), singolo con cui celebra un ritorno alle sue radici musicali latine, proponendo un'evoluzione di genere con sfumature elettroniche e una nuova espressione vocale che incanta sin dal primo ascolto. Prodotto, registrato e mixato da Fabrizio Cit Chiapello presso i celebri Transeuropa Studio, “La canzone che parla di te” è un brano che nasce da un'esperienza di vita vera e autentica che Raffaele ha voluto condividere con il suo pubblico, come lui stesso racconta: «Ho vissuto amori importanti che, dopo la fine, sono rinati ancora più intensi e consolidati con l'impegno di entrambe le parti, consapevoli che non si poteva proseguire insieme nel modo in cui tutto era iniziato ma si poteva crescere ulteriormente,... Continua a leggere

 

"Stanotte" di Ladrone00: la colonna sonora perfetta per l'estate 2024 che si ispira ag

Giugno 2024 segna l'uscita di "Stanotte", il nuovo e attesissimo singolo di Ladrone00. Con questo brano, l’artista marchigiano che sta conquistando pubblico e critica per la sua versatilità e la sua urgenza espressiva, torna a sorprenderci con un mix irresistibile di dance anni ’90, pop e rap destinato a dominare le classifiche estive e a farci ballare e sognare sotto le stelle, unendo generazioni diverse sotto il segno del divertimento e della leggerezza senza età. Sin dal primo play, si viene immediatamente trasportati in un mondo allegro e spensierato, dove la voglia di rilassarsi e rinascere si fonde alle sfumature nostalgiche e sognanti della traccia, riportando istantaneamente alla memora la dimensione sospesa degli anni '90, in bilico tra speranza e aspettative, rispecchiando così le emozioni degli attuali 30enni negli uomini e nelle donne di domani. Prodotto dall’abile tocco di Massimiliano Giorgetti, "Stanotte" intreccia la vivacità

 

Occhic e "Turning Point": musica per il cambiamento sociale

Dopo il successo di "Sangue nelle mani", brano con cui ha catturato l’attenzione di pubblico e critica raccontando la delicata tematica della violenza sulle donne dagli occhi del carnefice, Occhic presenta “Turning Point”, il suo quarto progetto full length; un'opera intensa e riflessiva che attraversa i generi musicali e le tematiche sociali più urgenti. Perfetto seguito dei precedenti lavori in studio "Ribelle", "Nomen Omen" e "Diario dei Pensieri", questo concept-album è un mosaico sonoro che spazia dall'acustico al rock, passando per il cantautorato più classico, l’indie-pop e il latin per giungere al rap, grazie alle collaborazioni con gli artisti Impulso, Haidil e Arel The Beast. Composto da 12 tracce, "Turning Point" affronta tematiche sociali attuali come la crisi geopolitica occidentale, i conflitti internazionali, la violenza di genere e la solitudine. Nonostante gli argomenti complessi, il disco trasmette un

 

Attore, regista e cantautore: Mocky torna con "Non ci scotta più"

Dopo l'emozionante introspezione del suo primo singolo "Io", in cui ha dimostrato che i limiti sono solo nella mente e che, anche in un mondo bianco e nero, si può traslare dall'essere sognatori che non vedono l'orizzonte a fare del cielo la propria casa senza confini, Mocky torna con "Non ci scotta più". In questo brano, il cantautore, attore e regista italiano, noto per le sue web serie come "Odio il Mio Migliore Amico" e il fan film "The Last of Us Forsaken", si ispira alla celebre “Africa” dei Toto per ricreare atmosfere tranquille e spensierate, trasportando l’ascoltatore in una dimensione sonora di libertà e serenità. “Non ci scotta più” nasce in una domenica di aprile, mentre Mocky rifletteva sull'estate e su ciò che rappresenta per lui. L'estate, sin da bambini, è il traguardo più ambito, simbolo di relax, tranquillità e stacco dalla routine. Tuttavia, spesso porta con sé vecchi ricordi e una nostalgia difficile... Continua a leggere

 

Andrea Tramacere celebra "La Felicità" nelle piccole cose nel suo nuovo singolo

L'inventiva e la sensibilità artistica di Andrea Tramacere tornano a sorprendere dopo il successo di “Se Potessi” e “Finalmente”. Con il suo nuovo singolo, “La Felicità” (SL Music Production), il cantautore rodigino ci regala un messaggio di positività e speranza, invitando tutti a riscoprire la gioia nelle piccole cose della vita quotidiana. Fuori dal mainstream, dentro la gioia, Andrea si rivolge al mondo dei "looser", a quel pezzo di mondo senza la patina, a tutti coloro che Paolo Vallesi, negli anni '90, definiva "inutili": persone che non si vedono, non si sentono, ma che esistono e nel loro silenzio fanno rumore. Prodotto e co-scritto da Steve Luchi (già per Articolo 31, J-Ax, Irene Grandi e molti altri) in collaborazione con Andrea Casamento, “La Felicità” è una canzone che si distingue per la sua apparente leggerezza e spensieratezza, ma che in realtà porta con sé un significato profondo. Il brano, nasce da una riflessione di Andrea: vivere

 

"La Canzone Minimale" di Al Vox e la bellezza della semplicità

L'estro creativo e ribelle di Al Vox torna a sorprendere dopo il successo dell'EP "Canzoni MaledettEducate", nel quale ha esplorato differenti sonorità mantenendo la sua cifra stilistica unica. Con il suo nuovo singolo, "La Canzone Minimale" (PaKo Music Records/Believe Digital), il cantautore ligure mette in discussione le convenzioni della musica pop moderna, proponendo una riflessione audace e ironica sulla natura stessa della canzone. Il brano sfida le aspettative del pubblico e dei critici, regalandoci una composizione volutamente semplice che cela un messaggio profondo e provocatorio, generato da un'idea rivoluzionaria, in perfetto stile Al Vox. "La Canzone Minimale" nasce infatti da una considerazione sorta in seguito ad un’affermazione di Claudio Cecchetto, secondo cui le canzoni, col passare del tempo, sarebbero diventate sempre più brevi. Al Vox ha deciso di sovvertire questa previsione confrontandosi con il paradosso... Continua a leggere

 

"Chimera" di Giorgia Giacometti: la colonna sonora della metamorfosi femminile

Con "Povero Re" ha rivoluzionato il concetto di empowerment femminile nella musica italiana, dando prova di essere una delle voci più potenti e ribelli della scena contemporanea ed ora, a pochi giorni dall'inizio dell'estate, la cantautrice pistoiese dall’animo cosmopolita Giorgia Giacometti, torna in radio e nei digital store con "Chimera", il suo nuovo singolo che sovverte cliché e convenzioni abbracciando un sound ancora più rock, deciso e sensuale. Prodotto dall’inconfondibile tocco di Jason Rooney e arricchito dalle chitarre di Paco Martucci, "Chimera", registrato al Billa Billa Records di Milano, è un mix esplosivo di elettropop e rock anni '80 su cui si articola una storia di desiderio, inganno e libertà. Giorgia Giacometti, insieme a Giuseppe D’Albenzio e Antonella Sgobio, ha scritto il brano per raccontare l’importanza di vivere senza rimorsi e compromessi, catturando l’anima, il carisma, e l’essenza di una giovane donna che

 

"Mangiacuore", il nuovo singolo di SAVET

A metà strada tra la freschezza del pop e le sfumature malinconiche tipiche dell’emo, SAVET torna sulle scene con "Mangiacuore". Il brano, nato da un'idea del cantautore toscano e sviluppato con il producer YVNG NØIZE, offre un'atmosfera immersiva unica, che accarezza l'indie e flirta con le onde emotive dell’elettronica. "Mangiacuore" è un tuffo nei flashback generati dai sentimenti, una canzone che cavalca la tumultuosa montagna russa di emozioni che segue la fine di una relazione. I ricordi, sia dolci che dolorosi, tornano alla mente con vivida intensità: dai giri senza meta all’Ikea alle domeniche passate a sognare insieme, ogni piccolo dettaglio diventa un frammento di una storia ormai conclusa. Con chitarre elettriche e synth a fare da cornice, SAVET ci conduce attraverso questo viaggio emozionale, dove malinconia e rabbia si mescolano in un mix irresistibile che abbraccia il cuore. Nel testo, ricco di metafore evocative come «la calma... Continua a leggere

 

"Forte!" dei Ferrinis: un'esplosione di sensualità

Dopo aver dominato le classifiche radiofoniche indipendenti per tutta la primavera con "La Voglia Che Mi Fai", il duo di fratelli forlivese Ferrinis si prepara a fare l'en plein con "Forte!", il nuovo singolo che promette di diventare una vera e propria hit per l’estate 2024. Scritta e composta dagli stessi Ferrinis, “Forte!” è una ballad dal ritmo audace ed energico, che mescola abilmente sonorità dembow ispirate ai colori della Repubblica Dominicana con una narrazione travolgente di passione e attrazione; il perfetto mix per far ballare e divertire il pubblico durante le serate più calde dell’anno. Un sound esplosivo e provocante, su cui si riversano sensuali liriche di desiderio per raccontare la connessione fisica ed emotiva che cattura l'essenza di un flirt estivo. Con "Forte!", i Ferrinis vogliono trasmettere vibes di energia positiva per poter abbracciare pienamente la leggerezza e i battiti del cuore che scandiscono il ritmo

 

Vincenzo Baiata e DJ Aniceto accendono l'estate con "Voglio Viverla Perché - DJ Aniceto RMX

Dopo il caloroso riscontro ottenuto con "Finirò per crederci" e "Voglio Viverla Perché", Vincenzo Baiata torna a far parlare di sé con una nuova versione del suo ultimo successo. "Voglio Viverla Perché - DJ Aniceto RMX" arriva per accendere l'estate con una carica di energia e passione, grazie ad un remix che rivoluziona e impreziosisce uno dei brani più toccanti e suggestivi della discografia di Baiata. La collaborazione tra il cantautore siciliano e il noto Dj e personaggio televisivo non rappresenta solo l’incontro tra due artisti straordinari, ma un vero e proprio dialogo creativo che trasforma il brano originale in un’irresistibile hit per le piste da ballo italiane. DJ Aniceto, ampiamente riconosciuto per il suo impegno sociale e per la sua lotta contro le dipendenze, porta all’interno della traccia la sua visione unica, amplificandone il messaggio con ritmi accattivanti ed un sound che cattura e rimane impresso nella mente sin dal primo

 

L’ "Inverno" di Masterman MC e MEL per un’estate di rinascita

Con l’estate alle porte e le giornate che si fanno sempre più calde, Masterman MC torna a sorprendere con "Inverno" (PaKo Music Records), il suo nuovo singolo in feat. con MeL che sfida le aspettative stagionali, guidandoci in un Old School senza tempo che attraversa le fredde sensazioni post rottura amorosa. Prodotto da Dr.Gui della crew A Maronna Records, "Inverno" è un'esperienza di introspezione e rinascita tradotta in barre e sonorità dal forte richiamo anni '90-'00, che farà istantaneamente battere il cuore ed evocherà i ricordi degli appassionati del rap vecchia scuola. «Il cuore batte a tempo, dentro sento un vuoto orrendo», canta Masterman MC in un ritornello che, con la partecipazione di MeL, diventa il collante perfetto di un pezzo che parla di dolore, ma anche di speranza e riscatto. "Inverno" racconta con sincerità le sofferenze provate dopo la fine di una storia d'amore, e la voglia di scrollarsi di dosso il

 

Claro e "Nuit": il singolo da 6 milioni di views su TikTok arriva sui digital store dal 14

In sole due settimane dall’uscita su TikTok ha collezionato oltre 400 creazioni e 6 milioni di visualizzazioni, ed ora “Nuit” (Daylite /ADA Music Italy/Warner Music Italy), il nuovo singolo del giovane trapper torinese Claro, approda su tutte le piattaforme digitali. Grazie alla spinta della creator Alice Mordenti, il brano è già diventato un fenomeno virale sui social, e promette di essere il suono dell’estate 2024. Prodotto dal sapiente tocco di Siccome e scritto dallo stesso Claro, "Nuit" prende forma da un contesto buio, dove nel cuore della notte affiorano pensieri, dubbi, rimorsi e paranoie. La traccia è incorniciata da un tono allegro e spensierato che maschera abilmente questi sentimenti, rispecchiando esperienze e situazioni comuni a molte persone. Un racconto di vita tra sentimento e successo, la storia di un ragazzo di provincia che si trova dinanzi al bivio tra fama e amore: cresciuto in un ambiente di invidia e rivalità, il protagonista della narrazione... Continua a leggere

 

Nikita Pelizon: il 14 Giugno arriva "UNIKA", il suo nuovo singolo

Nikita, all'anagrafe Nikita Pelizon, modella, influencer, pittrice e personaggio televisivo celebre per la sua vittoria alla settima edizione del Grande Fratello VIP, pubblica "UNIKA", il suo nuovo singolo. Reduce dal successo di “Mojito” e della sua prima mostra "Oltre il Velo della Celebrità" curata da Divulgarti, durante la quale ha presentato le sue opere che fondono pop art e collage, riflettendo sulla vita e sull'esistenzialismo, Nikita continua a dar prova del suo eclettismo con nuove forme di espressione artistica attraverso un ritratto musicale destinato a dominare l’estate italiana. "UNIKA", scritto dalla stessa artista triestina nel 2020 e prodotto da Mignani Sajeevan, Lush, Gjuse, Guidi Mauro, Ivano Colombi e Cristian Rocco, è un inno per le donne di oggi in chiave pop-latin ironico e sensuale, un brano che celebra la forza e l’unicità femminile in un mondo sempre più complesso e digitalizzato. Con un testo incisivo e un

 

"MIA (Wallace)": il nuovo singolo di VENTU ispirato a Pulp Fiction

A poco più di due mesi dalla malinconia sognante di “555”, VENTU torna a conquistare il panorama musicale con "MIA (Wallace)", il suo nuovo singolo. Una narrazione oscura e affascinante, ispirata all'iconica figura di Mia Wallace, interpretata da Uma Thurman nel capolavoro di Quentin Tarantino, Pulp Fiction. Questo brano porta con sé un'atmosfera intensa, quasi ancestrale, dove l’energia elettrizzante del rock che caratterizza le release di VENTU sin dagli esordi, si intreccia con sfumature pop-elettroniche ed un testo fortemente evocativo, trascinando l'ascoltatore in un vortice di emozioni accese e contrastanti. L'incontro tra due anime spezzate, immerse in un mondo dominato dal nero, sia nell'abbigliamento che nei cuori di chi lo abita, cuori che elargiscono amore con il contagocce e si perdono in notti dove sogno e realtà hanno lo stesso riflesso, in un gioco di specchi tra il sé e l'altro; questa la genesi del brano, come lo stesso VENTU... Continua a leggere

 

"Destiny" dei 3NEMA: il rock come guida nella vita

I 3nema tornano a sorprendere con "Destiny", il loro nuovo singolo che celebra la resilienza e l'importanza di non arrendersi mai. Questo pezzo, scritto e composto dalla stessa band gardesana, rappresenta un importante appello per ogni ascoltatore: non smettere mai di lottare per tracciare il proprio destino. Il brano trae ispirazione dalla celebre poesia del viandante di Antonio Machado, “Caminante, no hay camino”: questa poesia, che ha profondamente influenzato i 3nema, è diventata una sorta di manifesto per la band, una guida nella loro vita e nella loro carriera. «Scrivendo il testo, ci siamo ispirati al discorso di Machado – raccontano - . Ognuno di noi deve dar forma al proprio destino: “Viandante, non esiste sentiero, il sentiero si fa camminando". Sì, il destino si fa camminando, costruendo il proprio futuro passo dopo passo.» Il testo di "Destiny" è un mosaico musicale di speranza e determinazione su cui si staglia il disegno

 

Laura Sorbello debutta con "Perdersi Dentro", una commovente dedica al padre scomparso

«Vorrei essere una farfalla che vola libera, trasportata dal vento»: con questa lirica ambivalente, che evoca al contempo caducità e libertà, la giovane cantante catanese Laura Sorbello debutta nei digital store con "Perdersi Dentro", il suo primo singolo con cui affronta il dolore causato dalla perdita di un genitore e la lotta interiore per ritrovare se stessi. Frutto di un profondo lavoro introspettivo e della sinergia artistica con il suo staff discografico, il brano nasce da una conversazione con il suo manager e vocal coach, Massimo Galfano, il quale, ispirato dal toccante racconto di Laura, ha saputo trasformare le sue parole in un testo ricco di emozioni, sincerità e ricordi. La composizione è stata poi elevata dalle melodiche composizioni del Maestro Giuseppe Denaro, che ha arricchito la narrazione con la sua esperta sensibilità musicale. Un viaggio intimo e commovente nella vita di un adolescente che si confronta con uno dei dolori più grandi e trasformatori:... Continua a leggere

 

Pietro TheWhite racconta la generazione dei 30enni in "Vivere la Vita"

Dopo aver catturato l’attenzione del pubblico lo scorso anno con il profondo quesito esistenziale espresso nel singolo "La Verità (fa male?)", il cantautore pugliese Pietro TheWhite torna sulle scene con un nuovo, toccante progetto musicale, "Vivere la Vita". Il brano, che ha tutte le carte in regola per diventare un vero e proprio manifesto per la sua generazione, quella degli attuali 30enni, si estende ben oltre il concetto di canzone, abbracciando un'esperienza personale e al tempo stesso condivisibile da molti giovani adulti italiani, che nasce dal cuore dell’artista durante un periodo di transizione cruciale, come lui stesso racconta: «Sentivo il bisogno di esternare le angosce e le ansie che noi trentenni viviamo quotidianamente, causate dal divario generazionale tra noi e i nostri genitori. Loro, a 20-25 anni avevano lavoro, casa, famiglia, mentre noi, a 30 anni, bè…Ci troviamo ancora a finire l'ennesima tesi, l’ennesimo master, le abilitazioni,... Continua a leggere

 

"Prendimi o Perditi", il nuovo singolo di Valy prodotto da Alessio Bernabei

Nella scena italiana contemporanea, pochi artisti riescono a coniugare impatto emotivo e messaggi di portata sociale come Valy. Il suo nuovo singolo, "Prendimi o Perditi", prodotto dall’esperienza e dall’abilità creativa di Alessio Bernabei, è un vero e proprio grido di ribellione contro gli stereotipi di genere in chiave pop, una dichiarazione di indipendenza e libertà personale che strizza l’occhio all’estate rimanendo fedele alla mission della sua autrice. Con la sua vocalità distintiva che ha polarizzato l'attenzione dei media e del pubblico, affascinando tutti nelle sue collaborazioni con artisti del calibro di Mondo Marcio e nelle sue iconiche precedenti release, ed un sound fresco e vivace in cui si fondono energia e introspezione, Valy ci regala un biglietto di sola andata verso un mondo privo di etichette e aspettative: «Mi hanno insegnato ad esser fragile non troppo abile» canta l’artista classe ‘93, sfidando le norme che molto spesso limitano e confinano,... Continua a leggere

 

Battista affronta l'amore distruttivo in "Come Due Squali"

Dopo aver chiuso il 2023 facendoci ballare sul dancefloor dei ricordi di una “Stronza Emozione”, Battista si appresta a conquistare l’estate 2024 con un nuovo singolo che promette di scuotere menti e cuori del pubblico, “Come Due Squali” (Cosmophonix Artist Development/Altafonte Italia). Scritto dallo stesso cantautore sardo a quattro mani con Hanashi e composto da Renato Patriarca e Niccolò Terranova, il brano è un tuffo nelle profondità oscure delle relazioni tossiche, mantenendo lo stile incisivo e coinvolgente che ha reso Battista uno degli artisti più promettenti della scena musicale italiana contemporanea. “Come Due Squali”, narra il lato più cupo e torbido dell’amore, che viene descritto come una dipendenza distruttiva. Il titolo stesso è una metafora che racchiude l’accezione del testo: alla fine, uno dei due partner viene mangiato, divorato dall’altro, dalle gelosie, dalle incomprensioni o da se stesso, lasciando dietro sé un oceano di disillusioni, un terreno di

 

Domefast: fuori "Mamma mia", il nuovo singolo prodotto da Voluptyk

Domefast, il talentuoso rapper di Ghedi (BS), rinasce dall’”Oblio” esplorato nel suo precedente singolo con “Mamma mia” (The Orchard), un brano che cattura l'essenza dell'estate con energici ritmi Afrotrap ed un sound irresistibile, magistralmente cucito ad hoc sul testo dalle mani magistre di Voluptyk, il celebre architetto europeo di successi a cassa dritta. Questa traccia segna un punto di svolta nella carriera del giovane bresciano, promettendo di diventare l'accompagnamento perfetto per le notti più elettrizzanti. Prodotto da uno degli hitmaker più acclamati d’Europa, Voluptyk (noto per aver plasmato lavori di successo come "Shakerando" di Rhove, "Suavemente" di Soolking, “Sigue” di Morad e release pluripremiate di Sfera Ebbasta, Capo Plaza, Jul e Baby Gang), "Mamma Mia" si posiziona come l'emblema musicale destinato a dominare il dancefloor delle serate più esclusive. Il testo riflette le complesse dinamiche emotive

 

La fragranza di un amore impossibile in "Megamare" di Blade

La musica e i profumi condividono da sempre la straordinaria capacità di diffondersi nell'aria, raccontando molto di una persona e traducendo emozioni, ricordi e sentimenti. Blade, il celebre cantautore cernuschese d’adozione cremasca, incarna perfettamente questa connessione nel suo nuovo singolo, “Megamare”. Ispirato all’omonima fragranza di Orto Parisi, il brano unisce una melodia calda e avvolgente ad un testo intenso e profondo. Proprio come il profumo di Parisi, fresco al primo respiro e via via più salato con il sentore di alghe, zenzero e legni, la traccia evoca la sensazione dell'acqua di mare sulla pelle calda e sudata, una metafora perfetta per raccontare un amore che, pur essendo intenso e travolgente, è destinato ad essere irraggiungibile, proprio come il mare che si ritrae con la marea. Una storia impossibile narrata con disarmante sincerità, in cui Blade mostra senza maschere e timori la frustrazione e il dolore di un sentimento ostacolato dalla vita quotidiana... Continua a leggere

 

Massimo Galfano, "Gli Amori": la dedica al Maestro e amico Toto Cutugno

Massimo Galfano, celebre cantante, paroliere, produttore e vocal coach italiano con una carriera costellata di successi e riconoscimenti, annuncia l'uscita del suo nuovo singolo "Gli Amori" (Hurricane Music Production). Questa traccia, disponibile in tutti i digital store dal 27 Maggio, in occasione del compleanno dell’artista, non è soltanto un ritorno sulle scene, ma un ponte animico ed emotivo che collega Galfano al suo indimenticabile amico e icona della musica italiana, Toto Cutugno. "Gli Amori", che funge da apripista all'album "Emozioni" – disco che ripercorre i più grandi successi di Cutugno attraverso la sensibilità e l'intensità interpretativa di Galfano, la cui uscita è prevista per il prossimo 27 Ottobre - simboleggia un significativo collegamento tra il passato e il presente, immergendosi nella profondità dell'amicizia e nella potenza delle emozioni sulle ali di melodie che hanno accompagnato e abbracciato intere generazioni.... Continua a leggere

 

Ladrone00 invita la sua generazione a riscoprire l’essenza dell’amore in “Nei Sogni Miei”

«Novembre 2023 ha segnato un momento cruciale per me, un periodo di intensa ispirazione e rinascita»: è in questa dimensione catartica e trasformativa che è nato "Nei Sogni Miei", il nuovo singolo di Ladrone00, brano che si posiziona come naturale prosecuzione del filone emotivo tracciato con “Fragile” e “Fiamme”. In perfetto equilibrio tra audacia e romanticismo, “Nei Sogni Miei” percorre la continuità di una relazione di coppia, offrendo una visione matura, nonostante la giovane età dell’artista, che sottolinea una crescente preoccupazione: nella sua generazione e in quelle successive, si sta progressivamente perdendo la vera essenza dell'amore, quell'incantesimo che muove ogni cosa. Caratterizzata dall'uso di drum kit, synth e dalla voce inconfondibile dell’artista, questa traccia infonde energia in ogni nota. L'arrangiamento musicale, curato nei minimi dettagli, crea un ambiente sonoro che invita all'introspezione, mentre la melodia, intrisa... Continua a leggere

 

“Solo”, l’inno di Maname alla singletudine per le relazioni autentiche e sincere

Maname, talentuoso cantautore nato e cresciuto nel cuore della Brianza, fa il suo ritorno nel panorama musicale con "Solo”, un brano che si distacca dalle consuete convenzioni musicali per diventare un simbolo potente di autonomia personale. Riflettendo le esperienze dirette dell’artista, "Solo" è una celebrazione dell'indipendenza, ma anche un prezioso consiglio per tutti coloro che vivono una relazione di coppia o esplorano la vita da single. Nato dall'esigenza di Maname di raccontare la propria realtà singletudine non come una condizione di mancanza, ma come un essenziale percorso di autoapprezzamento, “Solo” fonde il ritmo e l’energia delle Destiny’s Child alla sensualità travolgente del pop latino, invitandoci a non essere precipitosi nelle tappe della vita di coppia, ma ad assaporare ogni momento con maturità e rispetto, per sé stessi e per gli altri. Dopo aver esordito sulle scene a soli 17 anni ed aver vissuto un’esistenza parallela come psicologo,... Continua a leggere

 

Realbaby: cuore e street life in "Chiara"

Realbaby, il rapper della periferia sud di Roma classe 2002, torna sulle scene con il suo nuovo singolo, “Chiara”. Il brano, che arriva dopo il successo del romanticismo dolceamaro espresso in "Amore & Odio", segna un ulteriore passo avanti nel suo percorso artistico, caratterizzato da una notevole maturità autorale e da una profondità emotiva unica. “Chiara” è un vero proprio manifesto street love, un racconto di vita e di amore dalla duplice chiave di lettura, complessa e intrigante. Realbaby confonde e affascina l'ascoltatore, utilizzando il nome di una donna per dar voce a temi universali come i sentimenti, il dolore e la redenzione. La copertina del brano riflette questa dualità, invitando il pubblico ad immergersi in un viaggio emozionale e autentico che, ad ogni play, rivela nuove sfumature e significati. Il singolo è il risultato di vecchie ruggini passate, infuse di "sporco street love” come afferma l’artista, e nasce dall’intensa e fruttuosa

 

"¿Donde Voy?": Summa tra la poesia di Machado e i beat contemporanei

Summa, all’anagrafe Andrea Summa, dopo aver emozionato il pubblico di YouTube con “For You” (feat. Pablo Scapigliati & Claudia Oslé) ed “Orfeo” (feat. Jaidem), torna a far parlare di sé debuttando in tutti i digital store con "¿Donde Voy?", brano che unisce brillantemente rap, reggae, dub e disco. Ispirato dalla poesia “Caminante, no hay camino” di Antonio Machado, questo singolo cattura l'essenza del percorso personale e artistico di Summa, arricchito dalle interpretazioni emotive di Pablo Scapigliati e Claudia Oslé e da un tessuto sonoro, sapientemente intrecciato dalle abili mani di Francis Tural, che comprende pianoforti e chitarre elettriche. Nato a Firenze nel 1999, Summa ha iniziato a scrivere testi fin da bambino, ma è stato nel 2016 che ha deciso di portare il suo talento in studio, incidendo i suoi primi brani e unendosi, l’anno seguente, agli UGKL, un collettivo di rapper fiorentini con i quali ha affinato le sue capacità di scrittura e produzione,... Continua a leggere

 

Il ritratto di Celentano dal suo paroliere Miki Del Prete le libro "Il Mio Amico per la Pelle&qu

Miki Del Prete, paroliere leggendario e figura chiave nella storia della musica italiana, approda in digitale e in tutte le librerie con la sua attesissima autobiografia, "Il mio Amico per la pelle". Questo racconto intimo e sincero offre uno sguardo senza precedenti sulla lunga e profonda amicizia tra Del Prete e Adriano Celentano, icona del rock italiano conosciuta in tutto il mondo. Quella di Miki Del Prete è una vita dedicata alla musica: nato a Bari il 23 luglio 1935, ha scritto oltre cento canzoni per Celentano, tra cui indimenticabili successi come "Impazzivo per te" (1955), "Il Ragazzo della via Gluck" (1966), "La coppia più bella del mondo" (1968), "Una carezza in un pugno" (1968), "Chi non lavora non fa l’amore" (1971), "Sotto le lenzuola" (1971) e molte altre. Tra gli anni '60 e '80, Del Prete è stato un componente fondamentale del Clan Celentano, contribuendo in maniera significativa alla

 

"Così Non Finirà" di Patriza Kolombo e Gianni Negri: una finestra sull'amore vero

"Non una semplice canzone d'amore, ma un viaggio nella profondità dell'anima": con queste parole Patrizia Kolombo descrive "Così Non Finirà", il suo nuovo singolo realizzato in collaborazione con Gianni Negri. Il brano, disponibile per Pako Music Records sia in italiano che in una sentita versione in lingua napoletana capace di impreziosire la narrazione con un livello aggiuntivo di intimità e personalizzazione, mette in risalto le radici di un racconto la cui vera essenza risiede nel legame tra gli innamorati, l’uno nel cuore dell'altro. Una finestra personale e universale al tempo stesso, unica nelle sue molteplici sfaccettature, che si apre sullo scenario di emozioni totalizzanti, in grado di andare ben oltre le convenzionali dichiarazioni romantiche. Attraverso la fusione di melodie dolci, avvolgenti ed evocative e liriche fortemente penetranti, i due artisti invitano a riflettere sulle proprie esperienze amorose, cantando non solo il sentimento... Continua a leggere

 

"Viaggi Sola" di DEN, un brano ispirato dalla forza di una giovane transgender

Il 17 maggio, in occasione della Giornata Internazionale contro l'omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia, il cantautore, musicista, compositore e insegnante di musica reggiano DEN, al secolo Daniele Mammi, torna nei digital store con una toccante poesia tra le note, "Viaggi Sola". Questa canzone è nata da un momento di profonda connessione tra DEN e una sua giovanissima allieva, straordinaria nonostante i suoi soli tredici anni, che ha trovato la forza di condividere con lui la sua esperienza transgender, trasformando tale fiducia in una lucente e suggestiva espressione artistica. Un legame intenso tra due diverse generazioni, storie e racconti personali che si intrecciano sul fil rouge dell’ascolto e del non-giudizio: attraverso questo brano, l'esperienza vissuta dalla protagonista adolescente, diventa un simbolo di coraggio, speranza e amore. DEN, nel suo ruolo di insegnante, ha avuto l'onore di accompagnare e osservare da vicino questo percorso... Continua a leggere

 

"Inseparabili": Lisa Orefice canta per chi ha amato e perso

È con commovente intensità che Lisa Orefice, una delle voci più espressive della scena musicale italiana, presenta il suo nuovo singolo "Inseparabili". Il brano, scritto a quattro mani con uno dei più celebri autori del panorama musicale contemporaneo, Daniele Piovani, nasce da un dolore profondo e personale, e trasforma la perdita in un’ode alla presenza perenne di un amore, un amore così forte e indissolubile da trascendere l’assenza fisica. "Inseparabili" è il frutto della sinergia istantanea tra Lisa e Daniele, che insieme hanno tessuto una dedica di rara bellezza al padre di Lisa, figura imprescindibile della sua vita e ispirazione principale della sua arte. La canzone si sviluppa come un dialogo interiore, vibrando con un’autenticità così sincera da commuovere e risuonare chiaramente con chiunque abbia affrontato un grande lutto. Il brano esprime la perdita e il legame indissolubile tra un padre e una figlia, attraverso liriche che riflettono il

 

Manuel, "Metalli"

Dopo aver incantato pubblico e critica con la sua prima release in lingua italiana “Ibisco”, il cantautore milanese Manuel torna a sorprendere con "Metalli", il suo nuovo singolo che anticipa l’atteso debut album di prossima uscita. "Metalli" rappresenta un capitolo significativo nella carriera discografica di Manuel, simbolo di un rinnovamento personale e professionale profondamente sentito. Il riconoscimento della piccolezza dell’umanità di fronte all'immensità dell'universo, che conferma la sensibilità intuitiva di Manuel, in grado di anticipare attraverso la sua arte le trasformazioni della propria vita. Con una maturità autorale ed un’emotività interpretativa sorprendenti, l’artista riesce a fondere l'intimo e il cosmico, ricordandoci che, nonostante le nostre individualità, siamo parte di un Tutto interconnesso, capaci di esperienze che ci elevano e ci uniscono, proprio come i metalli sotto l'azione del fuoco. Un viaggio... Continua a leggere

 

Il rap di YungestAlien, “Non può piovere per sempre"

YungestAlien, una delle penne più vivide e incisive dell’Hip-Hop italiano, dopo aver incantato la giuria d’eccellenza della prima edizione dell’Italia Music Contest di Caserta, annuncia l'uscita del suo nuovo singolo "Non può piovere per sempre", una traccia che si distingue per l’emotività del suo sound e per il messaggio di speranza che trasmette. Nato dalle coste siciliane di Barcellona Pozzo di Gotto, l’artista ha trasformato la musica nel faro guida della sua vita, affermandosi come una delle voci più autentiche e profonde della scena italiana sin dall'età di 13 anni. Le sue release non offrono solo intrattenimento, ma anche una fonte di ispirazione costante. "Non può piovere per sempre" rappresenta un capitolo cruciale nella storia personale e professionale del rapper, raccontando di una lotta interiore e della ricerca incessante di una luce in fondo al tunnel. Le sonorità, di matrice old school con incantevoli influenze blues, avvolgono... Continua a leggere

 

SayLar decifra l'”Algoritmo” del mondo digitale nel nuovo singolo contro le convenzioni

Dall'attenta analisi delle relazioni personali alla creazione di una traccia che sfida le norme sociali, diventando un vero e proprio atto di resistenza alle convenzioni, "Algoritmo" di SayLar si fa spazio nella scena italiana raccontando, in un hardcore rap serratissimo, il conflitto interiore e la ricerca di autonomia emotiva nell'era digitale. Con un debutto che non passa inosservato, SayLar fa il suo ingresso nel panorama Hip Hop del Belpaese come un vero interprete dei tempi moderni: "Algoritmo", primo estratto dell’EP "Resort" di prossima uscita, è una fusione di barre, incastri e punchlines che si prendono per mano e viaggiano nell'Io più profondo dell'artista, in un percorso di liberazione dalle catene delle aspettative altrui che, oggi più che mai, gravano su ogni singola scelta che decidiamo di intraprendere. SayLar descrive il brano come una reazione viscerale alle pressioni esterne, una rivelazione del desiderio... Continua a leggere

 

Ho scelto di vincere’: Vi Skin unisce musica e amore per l'Inter

Dopo il travolgente successo di "Amore Incondizionato", Vi Skin torna a parlare della sua squadra del cuore in "Ho scelto di vincere" (PaKo Music Records). La cantautrice ciociara, nota per l’emozionalità della sua voce, i suoi testi incisivi e per la passione sfrenata per la squadra nerazzurra, ha lavorato senza sosta per oltre un anno a questo nuovo progetto, cogliendo l'essenza stessa del tifo interista e trasformandola in musica. "Ho scelto di vincere" è, infatti, un vero e proprio manifesto di appartenenza, storia, orgoglio e valori che rappresentano il mondo dell'Inter. Vi Skin, in sinergia con il produttore Matteo “Orph3us” Passarelli, anch'egli tifoso appassionato, ha dato vita ad un inno che intreccia l'eleganza degli archi alla potenza del pop moderno, riflettendo in musica i due volti della città di Milano: la maestosità racchiusa in luoghi emblematici come il Teatro alla Scala e l'energia vibrante di uno degli stadi... Continua a leggere

 

Dal “Fabbricante di Lacrime” al nuovo singolo: Biondo & giamba raccontano “Un’altra notte” tra nostal

Dopo lo straordinario successo riscosso su Netflix con il film "Fabbricante di Lacrime" - che ha debuttato al vertice delle classifiche di popolarità della piattaforma streaming su scala globale - Biondo non si ferma e torna alle sue origini musicali con "Un'altra notte", il suo nuovo singolo che lo vede al fianco del giovane talento argentino d'adozione romana giamba. Il brano rappresenta una fusione di emozioni e musica, in cui la nostalgia e il desiderio di riavvicinamento si scontrano con il bisogno di andare avanti e lasciarsi il passato alle spalle. Con una grande profondità lirica ed un'audace sperimentazione nel sound, "Un'altra notte" si distacca dalla convenzionale narrazione musicale per avventurarsi in territori emotivamente più complessi e ricchi di sfumature. La combinazione di elementi melodici e ritmici crea un tessuto sonoro che accoglie l'ascoltatore in una dimensione intima, attraverso la malinconia

 

Alfie Gray e il viaggio nel cuore della techno berlinese con "Follow Me"

Alfie Gray, DJ producer sempre più riconosciuto nella scena musicale elettronica, torna con un nuovo singolo, “Follow Me”. Con questo brano, l’artista bresciano ci porta direttamente nel cuore pulsante della techno berlinese, con una produzione che vanta una cassa potente, un basso profondo e una ritmica veloce che cattura sin dalle prime note. “Follow Me” è un'indagine audace delle possibilità sonore della musica techno. Alfie Gray ha scelto di utilizzare la voce non tanto per narrare, ma per arricchire il tessuto sonoro con texture vocali che si intrecciano magistralmente con i synth, creando un'esperienza auditiva quasi ipnotica. Questo approccio innovativo evidenzia la capacità dell'artista di sperimentare e spingersi oltre i confini tradizionali dell’elettronica. Il brano si sviluppa attraverso una struttura che alterna elementi ritmici a melodie avvolgenti, caratteristica distintiva del lavoro di Alfie, che ama creare pezzi lunghi e sostanziosi, permettendo... Continua a leggere

 

"Last Time", il nuovo singolo della cantautrice slovacca LIIA

LIIA, la cantautrice slovacca che ha incantato l’Italia con l’intensità della sua voce e l’emozionalità della sua penna, torna nei digital store intrecciando le corde della sua anima a quelle del pianoforte in “Last Time”, il suo nuovo singolo. Prodotto in collaborazione con il pianista Peter Butor e i produttori Andrea Cattaldo e NDGN (Andrea “Andy” Fumagalli dei Bluvertigo & Eugene Valenti) del Ground Control Studio di Milano, "Last Time" è avvolto da un’atmosfera pop-epica che fonde l’attitude cinematografica alla capacità di catturare l'emozione cruda del lasciarsi andare, raccontando la struggente storia di un triangolo amoroso e la sofferenza del dirsi addio. Con la maestria e la lucidità di un “architetto emotivo”, LIIA sceglie la cura di sé anziché il vittimismo, in una narrazione dolceamara che echeggia in chiunque abbia mai dovuto lasciar andare un amore per salvare se stesso. «Now I see you in her arms and I'm dying inside. I’m not gonna take... Continua a leggere

 

L'Horrocore di VMC in "Nellie (from Hill House)"

In un'epoca in cui il confine tra il reale e l'immaginifico si fa sempre più sottile, "Nellie (from Hill House)" di VMC si staglia come un vero e proprio faro musicale nella notte, illuminando le tenebre più cupe e spaventose che offuscano l’animo umano. Questo nuovo singolo del rapper romano, attinge alla ricca vena narrativa della serie TV "The Haunting", in particolare alla sua prima stagione ispirata al classico letterario “L’incubo di Hill House” di Shirley Jackson, per tessere un parallelismo intenso e personale con la vita dell'artista stesso. VMC, con maestria e profondità, traccia un percorso che va oltre il semplice omaggio ad un racconto di fantascienza. “Nellie (from Hill House)” è un cammino attraverso il dolore, la paura e l'isolamento, affrontati con il coraggio di chi ha deciso di guardare in faccia i propri demoni. Il brano, pubblicato per PaKo Music Records e distribuito da Believe Digital, si dipana attraverso sonorità horrorcore... Continua a leggere

 

"Fiamme", il nuovo singolo di Ladrone00

Ladrone00, al secolo Simone Cicconi, torna a sorprenderci con "Fiamme", il suo nuovo singolo che rappresenta il punto d'incontro tra la devastazione e la rinascita generate dal fuoco. Un brano che racconta la storia di un amore complesso, fatto di contrasti, ma anche di una passione così intensa da poter vincere ogni ostacolo. L'artista marchigiano, noto per la sua capacità di fondere generi diversi creando armonie inaspettate, dopo aver conquistato pubblico e critica con “Fragile”, baluardo in chiave rap-dance contro i giudizi di un mondo iperconnesso, con questo nuovo lavoro indie-pop si immerge in un racconto dove gli alti e bassi di una relazione diventano la melodia principale. Il testo di "Fiamme" si snoda attraverso versi carichi di immagini: «Eh non bevo ma non sono astemio, non mi bevo tutto quello che mi hai detto, le tue parole dolci come assenzio». Qui, Ladrone00 non solo esprime la complessità dei sentimenti, ma anche la forza necessaria... Continua a leggere

 

Viaggio nella mente dell'aggressore: "Sangue nelle Mani", il nuovo singolo di Occhic e

«Sangue nelle mani, ho ferito la mia donna, ma una lacrima, una sola, mi ha fatto pentire di ciò che ho fatto». È con questa confessione, tanto cruda quanto struggente, che Occhic e Impulso aprono la porta ad un doloroso viaggio nel cuore della violenza di genere, affrontando con delicatezza e coraggio una delle piaghe più atroci che affliggono la nostra società. In "Sangue nelle Mani", la musica diventa veicolo di una narrazione che non teme di esplorare le conseguenze devastanti e irreversibili di atti di violenza troppo spesso celati dietro la quotidianità delle porte chiuse, in un angolo oscuro delle nostre coscienze. La canzone si immerge nella mente e nel cuore di un uomo che, perso nel vortice della rabbia e dell'incomprensione, compie l'irreparabile: la vita di una donna, la sua ex partner, viene brutalmente interrotta dalla furia cieca dell’ego, della gelosia, del possesso. Ma il racconto non si ferma alla tragedia dell'atto, dando voce al tumulto... Continua a leggere

 

hetra, l’artistə rivelazione del 2024, torna con “Fire Flowers”

hetra, artistə rivelazione del panorama musicale italiano proveniente dal lontano pianeta hetra-12, dopo aver incantato pubblico e critica con il suggestivo omaggio al Maestro Franco Battiato nella rivisitazione de “Gli Uccelli” ed aver dato prova del suo approccio unico ed intersezionale alla musica nel debut EP “2019 Benvenuta sul Pianeta Terra”, torna a dar voce a tematiche profonde e attuali in “Fire Flowers”, il suo nuovo singolo. “Fire Flowers” è un brano che nasce dalle ceneri dell’anima, una fenice che prende vita dal movimento della rabbia. “Fire Flowers” è furia. “Fire Flowers” è ira. “Fire Flowers” è fuoco. Ed hetra, nelle sue liriche cariche di simbolismo, è il fiore di questo ardore, la rappresentazione tangibile della lotta interiore tra il consumarsi della rabbia e lo sbocciare dell'essere. Un viaggio attraverso le fiamme del dolore e della rinascita, una metafora potente di distruzione e creazione che si alternano in un ciclo senza fine; un ponte

 

Rap ed Ercalito si incontrano in "Il mondo collassa" di Pare e Trip

C'è un momento nella vita di ogni artista in cui le parole diventano più di semplici versi; diventano un grido, un grido che non solo si fa strada attraverso il caos, ma promette di trasformarlo. Per Pare, al secolo Michele Pasquali, quel momento è ora, con il lancio di "Il mondo collassa", il suo nuovo singolo in feat. con Trip che fonde magistralmente l’immediatezza del rap alla filosofia del divenire del Pensatore oscuro per eccellenza, Eraclito, in un dibattito senza precedenti che va ben oltre la musica. Dalla pioggia incessante di "Nuvole/Fuori Piove" all'isolamento meditativo di "Sto solo", Pare ha illuminato le “Emozioni Spente" per svegliare le coscienze con le sue barre sature di riflessioni e ora, con "Il mondo collassa", ogni goccia di esperienza, di vissuto, si trasforma in un oceano di consapevolezza, chiedendo agli ascoltatori di nuotare nel profondo delle loro anime per esplorare le verità nascoste che risiedono... Continua a leggere

 

Eric Mormile e l'esigenza di unire in "Figlie d’ ‘a Fonte d’ ‘e Suone"

In un'era dominata da ritmi frenetici, in cui il breve e l'effimero regnano sovrani, il tempo scorre veloce e la musica tende ad inseguirlo con brani sempre più brevi e consumati in fretta, Eric Mormile si distacca audacemente dalla norma presentando “Figlie d’ ‘a Fonte d’ ‘e Suone”, il suo nuovo singolo. Il brano, superando la soglia dei 5 minuti, si rivela non solo atipico per la sua durata, ma anche emblematico di un messaggio profondo e universale: la musica come faro lucente, capace di unire al di là di ogni confine. La traccia, con la sua estensione, appare quasi una sfida al mercato “mordi e fuggi”, ma per Eric rappresenta la dimensione naturale dell'espressione artistica: ampia, profonda, e inesauribilmente ricca. Scritto nel 2020 dalla penna innovativa e al contempo intensamente radicata alla tradizione dell’artista napoletano, “Figlie d' 'a Fonte d' 'e Suone” nasce sotto l'ala protettiva dell'isola di Ischia, una musa

 

"Generazione XXX", il grido di ribellione di MADMATT sulla società degli eccessi

Dopo il brillante esordio con l’EP “FREE FALL”, l’eclettico cantautore milanese MADMATT torna nei digital store con "Generazione XXX", il suo nuovo progetto triple track in grado di scavare nelle profondità di una generazione contraddistinta da estremi che oscillano tra luce e ombra, esplorando le dinamiche sociali contemporanee con una sincerità disarmante. Una storia moderna tradotta in musica, una vetrina rossa che mostra l'eccesso di un'era dominata dall’antitetico, dove l'amore si confonde con il desiderio, e i sogni sembrano sempre più un’utopia, un miraggio, un lusso irraggiungibile. Ma questo EP è anche un inno alla ribellione contro le convenzioni, un grido per l'individualità in un mondo che spesso cerca di sopire le voci fuori dal coro. Le tre tracce che lo compongono - "Stai Zitto", "Onlyfans" e "Mondo Matto" - fungono da capitoli di questa narrazione intensa, ciascuna con il suo messaggio unico e provocatorio,... Continua a leggere

 

Dallo Shwerwood Festival al nuovo singolo: gli Attack the Sun tornano con "Paranoia"

A poco meno di un decennio dalla loro formazione ad Arcole e a due anni dal rilascio del secondo EP "Golden House" e dall’apertura agli Zen Circus allo Sherwood Festival, il duo veronese Attack the Sun, gioiello dell'alternative italiano, torna a fondere rock, hip hop, elettronica e introspezione in "Paranoia" (Virgin Music LAS Release/Newphonix/distr. Universal Music Italia). Con questo nuovo singolo, Alessandro Stevani e Giacomo Feltre si riconfermano ambasciatori di un sound che sfida i confini tra i generi, dando vita ad un connubio esplosivo che diventa un manifesto di libertà dalle trappole dell’essere, una confessione musicale che affronta la lotta quotidiana contro le paure che ci assediano, ergendo muri impenetrabili nella nostra mente. Il testo racchiude l’essenza del combattimento tra la paura di perdere il controllo di sé e il desiderio di emancipazione: «Paranoia is my only fear» («La paranoia è la mia unica paura»), ammette il duo, ponendo

 

La primavera dell’anima nei ritmi dance dei Ferrinis: “La Voglia Che Mi Fai” è il loro nuovo singolo

Il duo musicale Ferrinis, composto dai fratelli Maicol e Mattia Ferrini, celebra la primavera arricchendo la scena musicale italiana di nuova energia: dopo l'acclamato successo del primo omonimo album “Ferrinis”, che ha collezionato oltre 300.000 streams, il duo romagnolo torna a far parlare di sé con “La Voglia Che Mi Fai”, vibrante anteprima della versione deluxe del disco che promette di diventare un nuovo inno all'amore in chiave pop-dance. Il singolo, una preziosa svolta nella loro già brillante carriera, esplora le sfumature del cuore con una profondità e un'intensità di raro riscontro, delineando il percorso dell’innamoramento da un'attrazione iniziale, quasi timida, fino ad un desiderio ardente e condiviso. Un sentimento acceso da un segreto gelosamente custodito, che cresce e si evolve in una confessione di attrazione totalizzante, partita dal corpo e giunta a sfiorare e ad abbracciare mente, anima e sensi. «Se ti racconto un segreto cosa fai, tienilo... Continua a leggere

 

TARCI: un nuovo Inno all'amore nell'Indie-Pop italiano con "Tu..."

Tarci, cantautore siciliano d’adozione toscana, debutta nei digital store con "Tu...";, un singolo che parla direttamente al cuore. Frutto della collaborazione con il produttore Massimiliano Cenatiempo e distribuito da Greys Company, "Tu..."; rappresenta il primo capitolo di un ambizioso progetto discografico che l’artista intende sviluppare nei prossimi anni. Interamente scritto dallo stesso Tarci, "Tu..."; invita gli ascoltatori ad un'introspezione profonda, inaugurando così il suo percorso nel mercato con una promessa: rinnovare il linguaggio dell'amore nella musica contemporanea. "Tu..."; è una delicata esplorazione

 

"Samurai" è il nuovo singolo dei LUMIED

Nel firmamento musicale italiano, la fortuna non arriva mai per caso. È frutto di talento, passione e di una continua ricerca dell'eccellenza. I LUMIED, vibrante trio apulo-romano composto da Luana Montone, Edoardo Schiaffi e Michele Penisola, sono l’emblema di questa verità. Dopo aver incantato l'audience nazionale con la loro hit "Dea Fortuna", dimostrano ancora una volta di essere favoriti non solo dalla dea del caso, ma anche da quella del duro lavoro e dell'ingegno, tornando sui digital store con “Samurai”, il loro nuovo singolo. Un viaggio attraverso le sfide e le battaglie quotidiane che ognuno di noi affronta nella propria vita, che con l'energia e la dinamicità che contraddistinguono la band, si muove attraverso ritmi incalzanti che fanno da sfondo a parole profonde, evocative di un'antica saggezza applicata al mondo contemporaneo. «Io ci penso a ciò che devo fare adesso, non mi dire che cosa resterà nel mezzo», canta Luana, voce del gruppo,... Continua a leggere

 

Da Casa Sanremo al debutto ufficiale: “Prima di Dirsi Addio” è il nuovo singolo di BOSIO

Con un debutto che segna immediatamente la sua presenza nel panorama musicale italiano, Andrea Bosio, in arte BOSIO, lancia il suo primo singolo ufficiale, "Prima di Dirsi Addio" (Cosmophonix Artist Development/Altafonte Italia). Questa traccia, presentata in anteprima a Casa Sanremo 2024, ha istantaneamente catturato l'attenzione di pubblico e critica, configurandosi come un diario di note che trae origine da reali momenti di vita, trasformando il vissuto in una piccola gemma che dalle orecchie arriva dritta al cuore. Nato dagli incontri e dalle esperienze dirette dell’artista durante i suoi spostamenti in treno tra eventi e contest musicali, "Prima di Dirsi Addio" rappresenta non solo un inizio promettente ma anche un punto di svolta nell'espressione stilistica di BOSIO. Il brano, infatti, oltre ad aprire un respiro discografico più ampio e strutturato, rappresenta un viaggio emotivo che trascende il comune sentire, frutto di intrecci, storie e volti... Continua a leggere

 

Masterman MC sfida l’industria musicale e riporta il rap alle sue origini in “Tutto ciò che ho”

In un'epoca in cui il mercato musicale sembra aver dimenticato l'essenza stessa del rap, concentrandosi più sul profitto che sull'integrità artistica, il casertano Masterman MC torna sulle scene per riaffermare i valori autentici della cultura Hip Hop con “Tutto ciò che ho” (PaKo Music Records), il suo nuovo singolo prodotto da A Maronna Records. Una dichiarazione d'intenti, un manifesto che rivendica l'essenza del rap come strumento di denuncia e pura espressione, che attraverso barre taglienti e punchlines disarmanti dà vita ad una narrazione cruda e senza filtri, in cui Masterman MC condivide la propria storia, le battaglie affrontate, i sacrifici e le conquiste che hanno segnato il suo cammino professionale. Nato ad Aversa (CE) il 13 agosto 1990 e cresciuto tra battle freestyle in tutta la nazione, l’artista ha saputo trasformare ogni ostacolo in un trampolino di lancio che gli ha consentito di ottenere attenzione, visibilità e rispetto da parte... Continua a leggere

 

Oltre la morte, l’amore: Kimele, la voce che ha incantato l’Italia, torna con “Rimarrò tua”

Ci sono voci capaci di incarnare la quintessenza dell’emozione e dei sentimenti, voci in grado di accarezzare l’anima alleviandola dalla sofferenza, dalla fatica, dal rimorso e da qualsiasi tipo di fardello interiore, rigenerandola e corroborandola di nuova linfa. Tra queste, vi è senza dubbio quella di Kimele, il cantautore partenopeo che dopo aver incantato pubblico e critica con la profonda sensibilità della sua penna e l’eleganza di ogni sua interpretazione, torna in radio e nei digital store con "Rimarrò tua", una delle sue opere più potenti e commoventi nata come catarsi dal dolore generato dalla perdita di una persona cara. Con un calore e una profondità senza pari, l’artista offre una mano tesa a chiunque abbia perso un pezzo del proprio cuore, conducendolo in un viaggio attraverso la malinconia e il coraggio che ci ricorda che, nonostante la scomparsa fisica, l'amore vero non ci abbandona mai. Un intenso spiraglio di luce nell'oscurità del lutto,... Continua a leggere

 

“Corno Blu”: la catarsi nell’amore non corrisposto di Yume

A poco più di 5 mesi dal suggestivo esordio con “Notte stellata”, brano con cui ha magistralmente dipinto la serenità, la familiarità e il calore generati dal primo amore, la cantautrice pugliese Yume torna ad affondare la sua penna vivida e sensibile nel complesso calamaio dei sentimenti umani in “Corno Blu”, un'ode emozionante e malinconica all’amore non corrisposto che affonda le radici nell'anima sin dal primo ascolto. Un viaggio emotivo che esplora le profondità dell'amore a senso unico, delle attese inappagate e dei rimpianti. Attraverso questo pezzo, Yume riesce ancora una volta a catturare l'essenza dei rapporti interpersonali, tessendo il delicato intreccio delle sue riflessioni e della sua musica. Questo progetto musicale, imbevuto di battiti sospesi sul filo del ricordo, narra con una sincerità e una delicatezza disarmanti una confessione intima, un dialogo aperto con il proprio cuore. Con un testo intensissimo, corroborato di un liricismo che... Continua a leggere

 

Giuseppe D’Alonzo danza sulla linea del fronte sociale in "Mattinieri del Tempo"

Giuseppe D'Alonzo, il cantautore e chitarrista pescarese noto per la sua attitude rock/blues e per aver fondato i Crabby's, torna sulle scene musicali con un nuovo singolo che promette di scuotere l'anima e muovere i corpi: "Mattinieri del Tempo". Dopo aver esplorato il panorama acustico con delicatezza e introspezione, D'Alonzo abbraccia nuovamente le sonorità che lo hanno consacrato e contraddistinto, presentandoci un brano dal sapore indiscutibilmente rock e irresistibilmente disco. Un vero e proprio inno alla resilienza dell'essere umano, incapsulato in melodie capaci di fondere magistralmente ritmo e riflessione. Già noto a pubblico e critica per opere che flirtavano con il dancefloor come "Non imitare mai" e "Tipico", l’artista questa volta spinge il pedale dell'acceleratore sull'energia ballabile, consegnandoci un pezzo che si sposa perfettamente con ogni pista da ballo italiana. Il testo di "Mattinieri... Continua a leggere

 

"Prima di dormire" è il come back dei Boavista, un viaggio emotivo-esistenziale nel cuore d

Hanno affascinato pubblico e critica con l’intenso inno d’esordio pop-rock "Ruggine" e con il debut album intriso di suggestioni "Lì dove ci sono le stelle", ed ora, a distanza di quasi 4 anni dal sognante “ll mondo che vorrei”, i Boavista, band bolognese che ha fatto della fusione tra sonorità incisive e tematiche sociali la sua cifra stilistica, torna in radio e nei digital store con "Prima di Dormire", brano che segna l'inizio di un nuovo emozionante capitolo nella loro carriera, riconfermando un’ineccepibile abilità nel fondere la ribellione tipica del rock all’attualità del nostro tempo. Scritto, composto e arrangiato dagli stessi Boavista e prodotto presso l’LB Studio, “Prima di Dormire” si avventura oltre i confini della musica per trasformarsi in un viaggio emotivo ed esistenziale, distinguendosi per la sua profonda riflessione sulla responsabilità ed il rispetto individuale e affrontando la complessità della vita contemporanea, puntando... Continua a leggere

 

In occasione della Giornata Mondiale dei Disturbi Alimentari, Giordano Amici torna con “Fiocco Viola”

In occasione della Giornata Mondiale dei Disturbi del Comportamento Alimentare, il cantautore romano Giordano Amici, dopo aver raccontato il disagio causato dalle dipendenze in "Lara", torna ad emozionare pubblico e critica con "Fiocco Viola" (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo che si fa portavoce di una battaglia troppo spesso celata nell'ombra, quella con l’Anoressia maschile, trasformando il dolore e la lotta in una melodia che tocca l'anima. Con un’interpretazione commovente e una poetica e un liricismo propri dei più grandi cantautori italiani, Giordano Amici tende la mano a tutti coloro che, ogni giorno, combattono contro mostri invisibili quali l'anoressia e la bulimia, patologie infide che ancora troppo spesso si propagano tra l’indifferenza e la superficiale convinzione che siano frutto di un capriccio, un mantello di vanità e perfezionismo che avvolge il desiderio di giungere a determinati stereotipi o modelli.

 

Ladrone00 svela la forza di essere “Fragile” nel suo nuovo singolo

In un panorama musicale in continua evoluzione, dove l'espressione personale sfida i confini dei generi, si fa strada un talento destinato a lasciare il segno: Ladrone00, con il suo nuovo singolo "Fragile". Dopo aver catturato l'attenzione e il cuore del pubblico con "Lady", brano che intreccia sapientemente la nostalgia delle serate estive al desiderio di danzare a lungo, desiderio per troppo tempo represso, ingabbiato nelle maglie del lockdown, Ladrone00, al secolo Simone Cicconi, ci invita nuovamente nel suo universo musicale con una vibrante testimonianza del suo inconfondibile stile e della sua innata freschezza artistica. Amalgamando con maestria irresistibili ritmi da dancefloor ad incisivi incastri rap, il talento marchigiano dà vita ad un'opera intrisa di energia, in grado di fondere l’anima dance al cuore pulsante del rap. "Fragile" si distingue infatti non solo per la sua composizione musicale innovativa, ma anche per... Continua a leggere

 

La rivoluzione rap di Blutarsky in "Tè Caffè": quando l'amore libera dalle apparenze

Dopo aver emozionato pubblico e critica con la toccante dedica in ricordo del padre "Malattia", il rapper capitolino Blutarsky torna nei digital store con "Tè Caffè", il suo nuovo singolo che segna un’ulteriore svolta nella sua carriera artistica. In “Tè Caffè”, Blutarsky si distacca dalle convenzioni, aprendo una finestra sulla società contemporanea e sul ruolo dell'individuo al suo interno, miscelando sapientemente tematiche sociali e personali in una narrazione che ondeggia tra introspezione e critica. Il brano affronta con coraggio le dinamiche di un mondo dominato da apparenze e incoerenze, in cui l’estenuante corsa alla fama sembra soffocare i valori e l'unicità di ciascuno. Il testo, ricco di incastri che si muovono tra la dimensione conscious e la provocazione, esplora il contrasto tra l'individualità e le pressioni omologanti, sottolineando l'importanza di mantenere la propria unicità. L’impattante dichiarazione in apertura

 

La rivoluzione rap di Blutarsky in "Tè Caffè": quando l'amore libera dalle apparenze

Dopo aver emozionato pubblico e critica con la toccante dedica in ricordo del padre "Malattia", il rapper capitolino Blutarsky torna nei digital store con "Tè Caffè", il suo nuovo singolo che segna un’ulteriore svolta nella sua carriera artistica. In “Tè Caffè”, Blutarsky si distacca dalle convenzioni, aprendo una finestra sulla società contemporanea e sul ruolo dell'individuo al suo interno, miscelando sapientemente tematiche sociali e personali in una narrazione che ondeggia tra introspezione e critica. Il brano affronta con coraggio le dinamiche di un mondo dominato da apparenze e incoerenze, in cui l’estenuante corsa alla fama sembra soffocare i valori e l'unicità di ciascuno. Il testo, ricco di incastri che si muovono tra la dimensione conscious e la provocazione, esplora il contrasto tra l'individualità e le pressioni omologanti, sottolineando l'importanza di mantenere la propria unicità. L’impattante dichiarazione in apertura

 

Giorgia Giacometti torna con “Povero Re”, una svolta nell’empowerment femminile

In occasione della Festa della Donna, Giorgia Giacometti, la nuova stella della musica italiana, torna in radio e nei digital store con "Povero Re", un inno all'empowerment femminile che sfida coraggiosamente gli stereotipi e i cliché, sovvertendo le convenzioni di un mondo dominato da limiti e aspettative e proponendo una nuova visione di forza e indipendenza per tutte le donne. Con una carriera che attraversa i confini internazionali, da Miami a Singapore, Giorgia Giacometti si è distinta non solo come cantante e cantautrice di talento, ma anche come manager finanziaria, navigando con competenza, audacia e determinazione in un gaming tradizionalmente maschile. La sua storia è quella di tante donne, infusa da una costante lotta contro etichette e pregiudizi, in cui ha saputo farsi strada portando in alto il suo valore, affermandosi quotidianamente attraverso la sua tenacia e il suo carisma, diventando un modello ispiratore. Prodotto dal tocco impeccabile del... Continua a leggere

 

L’amore in 8 atti: "Schegge di 66" è il debut album di Jimmy

Il suo debutto ha condotto tutti in “Un altro Mondo”, con la “Luna Piena” a fare da sfondo a sentimenti ed emozioni ed ora, Jimmy, torna nei digital store con "Schegge di 66" (Orangle Records), l’atteso album d’esordio che trae il suo titolo dell’omonimo singolo pubblicato a fine 2022 e lo riconferma come una delle voci più autentiche e innovative del panorama musicale italiano. Nato a Voghera il 16 Aprile 1998, Jimmy ha sempre avuto la musica nel sangue, un’inclinazione ereditata e alimentata dalla sua famiglia e dalla sua storia personale, intrisa di passione per i suoni e le composizioni che toccano l’anima, diventando messaggeri di emozioni profonde e universali.  Le sue release sono un ponte tra generazioni, un dialogo che va oltre le parole, invitando ad un'esperienza sensoriale che sfida i confini dei generi e delle classificazioni musicali, con l'obiettivo di unire le persone attraverso il potere trasformativo dell'arte. Questo primo progetto... Continua a leggere

 

Il pregiudizio ingabbia chi lo crea: "Calamita" è il nuovo singolo di Vi Skin

Con la forza e la sensibilità che la contraddistinguono, Vi Skin torna in radio e nei digital store con "Calamita", il suo nuovo singolo che emerge come un manifesto emotivo di rara intensità. Seguendo il successo di “E Tu?”, la cantautrice ciociara non si limita a sfidare i preconcetti, ma inverte la narrativa tradizionale sull'accettazione: "Non serve sentirsi vittime dei pregiudizi e non sono le persone definite diverse a dover essere accettate dagli altri, ma sono i cosiddetti altri a dover essere accettati da chi viene definito diverso”. In "Calamita", Vi Skin si avventura oltre i confini della musica, esplorando la tematica dell’ignoranza umana come fonte principale del pregiudizio e del suo impatto sulle vite di chi lo subisce, puntando i riflettori sull’importanza delle reazioni a determinati attacchi. Lontana da armature vittimistiche, l’artista introduce il concetto di "ignoranza consapevole", una condizione che definisce con queste... Continua a leggere

 

La cantautrice da milioni di followers Greta Ray torna con "Foto Mossa"

Con oltre 1.500.000 streams dal solo Spotify, più di 12 milioni di ascolti e visualizzazioni su YouTube, Instagram e TikTok ed un seguito social che conta 2 milioni di followers, la cantautrice, attrice e modella Greta Ray continua a definire il paesaggio dell'urban pop italiano con la sua inconfondibile presenza artistica, e dopo il successo di “Heaters” e della cover di “Flowers” di Miley Cyrus, torna a far fluire la sua anima in musica con "Foto Mossa" (Beatfactory/Grey’s Production/Believe Digital), brano con cui affronta con coraggio e sensibilità uno dei temi più delicati e attuali: l'ansia e gli attacchi di panico, specchio di una contemporaneità che insegue la perfezione. Poliedrica e magnetica, Greta combina il suo talento innato con un’incredibile sensibilità sociale, offrendo release che vanno oltre la semplice esperienza d'ascolto per toccare temi profondi e universali. Con "Foto Mossa", invita il suo pubblico a percorrere con lei un... Continua a leggere

 

Oltre lo status symbol: Blade rivela il prezzo del successo in “Moncler”

A due settimane esatte da "San Valentino", release che ha debuttato nella playlist editoriale "Novità Rap Italiano" di Spotify, l'artista milanese d'adozione cremasca Blade torna in radio e nei digital store con "Moncler", il suo nuovo singolo che incarna un vero e proprio viaggio emotivo attraverso le sfumature dell'amore, il peso del successo e la lotta per mantenere intatta la propria identità in mezzo alle luci, il clamore e il tumulto della fama. Per il giovane artista che dal suo debut EP “Sopra le nuvole” ha dimostrato versatilità, estro creativo, profondità lirica ed una continua evoluzione espressiva pur mantenendo sempre intatta la sua cifra stilistica, "Moncler" non è solo uno status symbol, ma la metafora perfetta di un percorso intrapreso con determinazione, un indumento che, racchiuso nella borsa, nel bagaglio interiore delle proprie esperienze personali e professionali, testimonia i sacrifici, le corse contro

 

Max De Lorenzis invita il mondo ad ascoltare oltre il pregiudizio: “Ci sarò” è il nuovo singolo

Max De Lorenzis, la voce che ha incantato il panorama musicale internazionale conquistando oltre 400.000 streams grazie ai suoi tre capolavori in lingua inglese - "Something Beautiful", "River in the Sky" e "Whole Lot of Love" -, torna ad emozionare il pubblico con il suo esordio in italiano, "Ci Sarò", primo estratto dell'attesissimo debut album "La 5° Casa", in uscita il prossimo 15 Marzo. Questo brano, scritto inizialmente in inglese e adattato all’italiano per avvalorarne la profondità lirica e interpretativa, segna un momento di svolta nella carriera del cantautore, che si immerge completamente nella dimensione espressiva che meglio racchiude le sfumature del suo messaggio: una celebrazione della forza interiore generata dai momenti di disperazione e ribellione. Nato a Brindisi il 23 Maggio 1995, Max De Lorenzis si è subito distinto per la sua capacità di toccare le corde dell'anima con una vocalità intensa

 

Ruggero Ricci rompe le catene del conformismo in “Esplodere”, il suo nuovo singolo

Con "Lacrime Cobalto" ha incantato pubblico e critica riconfermando la sua profondità emotiva e lirica ed ora, Ruggero Ricci, torna ad illuminare il panorama musicale italiano con "Esplodere" (Orangle Records/Ada Music Italy/ Warner Music Italy), un inno all'audacia di vivere a pieno che sfida le gabbie imposte da preconcetti e stereotipi sociali. Prodotta dall’immancabile tocco del visionario Massimiliano Giorgetti e dall’estro creativo di Tia Snow, questa traccia rappresenta un viaggio nell'essenza dell'essere umano e nelle sue contraddizioni più intime: un vero e proprio capolavoro di poesia in musica, moderno e al contempo fuori da ogni epoca, che risuona con un immaginario emotivo ineccepibile, sfiorando e facendo breccia nel cuore degli ascoltatori nella costante lotta per l'autenticità che attanaglia la società dei nostri giorni. Un grido di libertà contro i vincoli autoimposti, l’autocensura, i pregiudizi, le etichette e tutte... Continua a leggere

 

"UN PEZZO DI ME", la punk revolution di Jamie tra Pascoli e prevenzione sessuale

In un'epoca in cui la scena musicale è spesso saturata di messaggi superficiali, il cantautore marchigiano Jamie, dopo il successo delle sue precedenti release sulla salute mentale, continua ad emergere come una voce autentica, capace di parlare direttamente al cuore e alla mente degli ascoltatori. Il suo nuovo singolo, "UN PEZZO DI ME" (ADA Music Italy), rappresenta non solo un punto di svolta nella sua carriera artistica, ma anche un contributo significativo sulle relazioni moderne, sul potere dell'autoconsapevolezza, dell'amore proprio e sulla prevenzione sessuale, arricchito dalla rivoluzionaria campagna promozionale che vede protagonista Punky, l'orsetto simbolo di resilienza, e da un'iniziativa audace: la distribuzione di profilattici durante i suoi live, enfatizzando un messaggio di amore responsabile. Il brano, un viaggio emotivo attraverso le complessità di un amore tossico, delinea un percorso di dolore, ironia, e infine, di riscoperta... Continua a leggere

 

“Senza più perdermi” è l’emozionante grido contro il bullismo di Jack Scarlett che celebra l’unicità

Dopo aver raggiunto risultati straordinari con "Discorsi a Metà", conquistando la #1 della Top 50 emergenti e la #10 dei 100 artisti più ascoltati di Dicembre 2023, il cantautore e rappresentante della comunità LGBTQ+ Jack Scarlett torna in radio e nei digital store con "Senza più perdermi" (Keyrecords), una struggente e potentissima poesia in musica contro il bullismo. In questa nuova attestazione del suo talento da fuoriclasse e della sua assoluta sensibilità artistica, Jack Scarlett si immerge in un tema profondamente personale e sociale. Il brano è un tributo alle vittime di bullismo, un inno di resilienza e speranza per chiunque abbia affrontato simili sfide. Attraverso la sua musica, Scarlett non si limita a creare un'opera d'arte, ma costruisce un’ancora di salvezza, un rifugio e un abbraccio di incoraggiamento per coloro che combattono silenziosamente contro le cicatrici fisiche e animiche lasciate da queste esperienze traumatiche, ancora troppo... Continua a leggere

 

I NEIM trasformano il dark-pop in poesia in “Tanto vale perdersi nel vento”

Dopo aver stupito e affascinato pubblico e critica con "Parole di Vetro" (di cui vi abbiamo parlato qui), brano ispirato a Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde che riflette sull'artificio della società moderna, il duo pisano NEIM inaugura il 2024 con "Tanto vale perdersi nel vento", l’atteso debut album che promette di rivoluzionare il concetto di dark-elettro-pop all’italiana. Una fresca ondata di innovazione che, attraverso otto tracce – le 5 già rilasciate e gli inediti "Cadiamo giù", "Requiem" e "Verde Assenzio" -, dimostra l’incredibile versatilità e profondità artistica del gruppo. La focus track del disco, "Verde Assenzio", attualmente in rotazione radiofonica, racconta un loop emozionale causato dall'assunzione dell'omonima bevanda con una narrativa fortemente suggestiva, in perfetto stile NEIM. Poesia, eleganza e ricercatezza si intrecciano per dar vita alla storia di un uomo che, intrappolato... Continua a leggere

 

Il trap-soul incontra il rap in “Tenero”, il nuovo singolo di Cheez tra amore e depressione

Dalle sfumature noir di “Sunset Boulevard” a quelle avvolgenti e dreamy di “Audemar” (feat. BadLarry), Cheez conferma il suo eclettismo stilistico in "Tenero", una fusione armonica e rivoluzionaria di rap, trap-soul e ritmi accattivanti che si distingue per l'approccio emotivo e lirico. Primo estratto di un progetto più ampio previsto per fine anno, questo brano rappresenta una vera e propria espressione del talento unico e versatile di Cheez, una perfetta sintesi tra urban-dark e delicate sfumature R’n’B che esplora con incisiva sensibilità i complessi percorsi dell'amore e della depressione. Con “Tenero”, Cheez non si limita a tracciare un itinerario emotivo sulle relazioni, ma crea un suggestivo parallelismo con la coltre interiore di chi affronta la depressione, offrendo un insight profondo e intimamente personale del suo universo artistico. Scritto dallo stesso Cheez in un periodo di riflessione in cui l'evitamento di legami affettivi si è fatto... Continua a leggere

 

Il rap incontra il cinema in “Loki Balboa”, il nuovo singolo di Loki

Dall'eco delle "Voci" alla quiete di un "Silenzio" che ha conquistato tutti per la sua profondità lirica ed espressiva, ottenendo il riconoscimento tra i miglior testi a Sanremo News Talent, la nuova punta di diamante del rap italiano Loki torna nei digital store con "Loki Balboa", brano con cui non solo conferma la sua maestria autorale, ma si designa anche come un camaleonte ritmico, capace di muoversi agilmente tra i diversi toni espressivi del rap. In una fusione eccezionale di rap, sfumature dark e icone cinematografiche, il brano prende vita da un sample con un giro di sax indimenticabile e da una produzione, curata dal tocco impeccabile di NFL e Duck, che toglie il fiato sin dal primo ascolto. La creazione del pezzo è una storia di ispirazione spontanea, influenzata dalla visione del sequel di “Rocky Balboa”, che ha acceso in Loki una scintilla creativa irrefrenabile. Giocando con maestria sul filo dei contrasti, questa traccia affonda... Continua a leggere

 

dall'azione sociale alla riscoperta del Rock: i No Longer Player tornano con "Almond Tumblr

Dopo il successo del “Resto a Casa Tour” e del “Torno a Casa Tour” - un viaggio tra bicicletta e musica in collaborazione con lo IOR – Istituto Oncologico Romagnolo che ha attraversato l’Italia e attraverso l’Italia ha sostenuto la ricerca sul cancro (tutte le info disponibili a questo link: tornoacasatour.it/) -, i No Longer Player fanno il loro come back sulle scene con "Almond Tumblr Man" (Watt Musik Rock/Benvenuto Edizioni), un'incursione profonda e simbolica nel tema della vanità e della cultura dell'apparenza, esplorato mediante la metafora dei piccioni tombolieri. Attivo sulle scene dal 2014, il trio composto da Cristian D’Emilio, Luca Staccoli e Federico Bertuccioli – a cui subentra, successivamente, Eugenio Borgia -, ha saputo lasciare il segno nel panorama musicale nazionale, non soltanto per l’impegno filantropico e sociale, ma anche per una versatilità degna di nota. Dal... Continua a leggere

 

L'urban incontra l'amore in “San Valentino”, il nuovo singolo di Blade

In una fusione unica di ritmi urban e narrazioni emotive, Blade torna nei digital store con "San Valentino", un brano che esplora la complessità delle relazioni umane, il valore oltre il materiale e l'incessante ricerca di autenticità nel contesto della celebrazione dell'amore. Attraverso una lente personale e riflessiva, l’artista cernuschese d’adozione cremasca condivide un viaggio intimo nelle profondità della sua anima, offrendo agli ascoltatori un'esperienza musicale ricca di sentimenti e resilienza di fronte alle sfide della vita. "San Valentino" non è solo un titolo, ma un simbolo potente della trasformazione personale di Blade, che si muove da una percezione esterna carica di pregiudizi ad una rinnovata considerazione, meditando sul cambiamento e sulle sue esperienze, dalle difficoltà finanziarie all'abbondanza, ma mantenendo sempre al centro l'importanza dei legami affettivi autentici e sinceri. Menzionando regali... Continua a leggere

 

Udi torna con “Sushi misto”, una delizia per anima e palato

Udi, l'artista rivelazione dell’indie-pop italiano, dopo aver emozionato pubblico e critica con l’incisività della sua penna e la delicatezza della sua voce in "Eschimesi", torna in radio e nei digital store con “Sushi misto” (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo che parla direttamente ai cuori – e alle pance - degli ascoltatori. Nell'atmosfera romantica di San Valentino, il cantautore ciociaro porta una nuova delizia acustica nel panorama discografico nazionale, saziando non solo l'appetito musicale ma anche e soprattutto quello interiore, con un’opera capace di fondere con maestria le vibrazioni del cuore ai sapori della vita. "Sushi misto" rappresenta una vera e propria metafora gustosa e ricca di simbolismo: come una cena al sushi diventa un'esperienza che valica il semplice nutrimento fisico, allo stesso modo questa release è un invito a nutrire l'anima. È una celebrazione del cibo come conforto, come

 

Al Vox: fuori in nuovo EP, "Canzoni Maledetteducate"

Nella costellazione della musica alternativa, Al Vox torna a brillare come una stella poliedrica in occasione del suo 32esimo compleanno con l’EP “Canzoni Maledetteducate” (PaKo Music Records/Believe Digital). Questo progetto audace, composto da quattro tracce – "Veleno", "Complimenti per l’oggetto", "InfeInverno", "Sieno Siero" – è un viaggio esplorativo nelle profondità dell'animo umano, dove la maledizione e l'educazione si fondono in un'armonia dissonante. Al Vox, che si è distinto sin dal suo esordio come un artista eclettico e fuori dagli schemi, si avventura con questo nuovo progetto in un territorio musicale in cui il post-punk incontra il noise e l'outsider art, creando un'atmosfera sonora che è tanto perturbante quanto profondamente riflessiva. I brani, completamente autoprodotti tra le mura del suo appartamento, sono un riflesso autentico del suo spirito creativo incontenibile. "Veleno",... Continua a leggere

 

Alma Libre rivisita Ana Mena: “Me Enamoro” è il suo nuovo singolo

Nella perfetta fusione di arte e sentimento che lo contraddistingue e che gli ha consentito di debuttare nei digital store superando i 100.000 streams in pochissimi giorni, il talentuoso cantautore siciliano Alma Libre torna per condurci nel cuore palpitante delle relazioni con il suo nuovo singolo, "Me Enamoro". Questa rivisitazione in chiave maschile della hit originale di Ana Mena, non è solo un omaggio musicale, ma una narrazione intensa e personale che esplora i meandri dell'amore e del disincanto. "Me Enamoro" è un viaggio nella complessità delle dinamiche relazionali, in cui il sentimento inizia quasi per caso, su una strada qualunque, e si sviluppa in un turbinio di emozioni, incertezze e aspettative. Il brano racconta la storia di due giovani che si incontrano e, tra intensi istanti di interesse reciproco e silenzi prolungati, si avventurano in un rapporto carico di passioni, ma anche di momenti di sofferenza e delusione. Nato in Sicilia

 

Blutarsky trasforma la perdita di un genitore in un inno alla sua memoria in “Malattia”

Blutarsky, il rapper romano conosciuto per il suo stile unico e profondo e per la sua attitude versatile dimostrata egregiamente nel debut EP “Gravità”, torna a toccare le corde dell'anima con il suo nuovo singolo, "Malattia", con cui affronta con coraggio, delicatezza e commozione una delle ferite emotive più profonde: la perdita di un genitore. Il brano rappresenta una testimonianza cruda e sincera del vuoto incolmabile lasciato da una tale assenza, trasformando il dolore personale in un messaggio universale che risuona con chiunque abbia vissuto un'esperienza simile, uno strappo interiore che l’inesorabile corsa delle lancette non sarà mai in grado di ricucire. Il testo di "Malattia", scritto dallo stesso Blutarsky affondando la sua penna in un calamaio animico di nostalgia, ricordo e rimpianto, è un’esplorazione intima in cui ogni verso è corroborato di emotività e riflessione. Frasi come «Volo su un aereo sopra queste nuvole, sembra proprio... Continua a leggere

 

GRACE, la nuova voce della Gen Z, cattura l’anima del nostro Paese e racconta una società “In bilico”

Reduce da un 2023 strepitoso che ha segnato il suo ritorno trionfale sulle scene con "Origine e Schemi” - brano che ha conquistato le playlist editoriali di Spotify debuttando nella New Music Friday e rimanendo per ben 4 settimane consecutive in Caleido -, GRACE inaugura il 2024 con "In bilico" (Keyrecords/Altafonte Italia), il suo nuovo singolo che esplora la tensione tra il desiderio di autonomia e le aspettative sociali. Dopo aver affascinato il pubblico con la dolcezza sensuale di “Vanilla sky”, aver aperto le porte a sonorità più urban con un “Passepartout” di ritmo e introspezione ed aver consolidato la sua evoluzione artistica con la profonda considerazione sulla paura e l'anelito a sfuggire ad un cammino predefinito di “Origine e Schemi”, GRACE continua a distinguersi come una voce importante nel panorama musicale italiano, rendendo la sua musica un vero e proprio simbolo di rottura con le convenzioni. Prodotta da Andrea Castelli, questa nuova

 

Alfie Gray trasforma l'elettronica in emozione: "Tell me now a story" è il nuovo singo

Dopo aver esplorato le profondità dell'inaspettato ed aver navigato nelle correnti sotterranee “Beyond” '"Unconscious", Alfie Gray, il visionario DJ, producer e bassista bresciano, torna ad incantare il pubblico con "Tell Me Now a Story", il suo nuovo singolo che supera i confini della realtà e sfida la percezione del suono, fondendo sintetizzatori audaci a ritmi profondi. Un’esperienza musicale a tuttotondo, che ci conduce in un labirinto di emozioni, rappresentando l'ambiziosa realizzazione del sogno artistico di Alfie: combinare un synth incisivo e deciso con un basso che lascia spazi vuoti, creando così un pezzo dinamico che ospita un testo semplice ma fortemente evocativo. Un’immersione uditiva unica nel suo genere, dove ogni nota ed ogni battito trasmettono l'essenza della visione del suo autore. La traccia esplora la dialettica tra il pieno e il vuoto, in cui il synth assertivo si intreccia con un basso che gioca con le pause,... Continua a leggere

 

hetra Rivista "Gli Uccelli" di Franco Battiato

Nel tessuto dell'universo musicale, dove il genio di Franco Battiato continua a risuonare, emerge una nuova interpretazione, un’eco contemporanea che porta il nome di hetra. Con il brano "Gli Uccelli", l’artstə non solo omaggia il Maestro Battiato, ma apre una porta verso un mondo di interpretazioni emotive e intersezionali che abbracciano l'ecosistema del pianeta e il delicato equilibrio tra tutte le forme di vita. Da quando è atterrata sulla Terra, hetra ha subito instaurato una profonda connessione con la pratica cantautorale di Franco Battiato. In particolar modo, il brano "Gli Uccelli" ha risvegliato in lei una stratificazione emotiva e un'interpretazione che va oltre la poesia dedicata al volo degli uccelli. Per hetra, il brano diventa un manifesto di intrecci di movimenti di vita, che ciascuno di noi sperimenta come voli imprevedibili, ascese velocissime e traiettorie impercettibili. Da micro a macro e da macro a micro, anche un semplice... Continua a leggere

 

"Melanie", il nuovo singolo di Claudio Rigo

Claudio Rigo, il talentuoso cantautore e musicista torinese di stanza a Milano, è pronto ad emozionare ancora una volta il suo pubblico con "Melanie" (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo che cattura con elegante delicatezza la complessità e la bellezza delle relazioni umane. In questa prima traccia del 2024, l’artista esplora con maestria le dinamiche di una storia d’amore intensa e a tratti tumultuosa, dove i protagonisti vivono un'alternanza di ricerca, perdita e ritrovamento, un vero e proprio viaggio interiore tra gioia e difficoltà. "Melanie" evidenzia l’abilità espressiva del suo autore, distinguendosi per una notevole profondità lirica ed una delicatissima composizione musicale, in cui il pianoforte a coda, registrato ai Massive Arts Studios di Milano, dona un'atmosfera pura e intima, senza artifici elettronici, mettendo in risalto la voce calda e penetrante di Rigo. Il brano è un'affascinante esplorazione delle... Continua a leggere

 

Oni: il suo nuovo “Labirinto” di emozioni

Oni, una delle penne più evocative e iconografiche della scena indie-pop italiana, noto per la sua capacità di trasformare le sfide della vita in musa e musica ispiratrice, torna nei digital store con "Labirinto" (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo progetto double track che tesse un racconto di eleganza, pathos e riflessione. Questo nuovo lavoro artistico, intenso e intimo, esplora le complesse emozioni che pervadono un cuore infranto, delineando un cammino di dolore e crescita personale. Nel cuore di "Labirinto" risiede la profonda introspezione e la maturità emotiva che Oni ha raggiunto nel suo itinerario artistico. Ognuna delle due tracce che compongono il mini EP, “Sabbie Mobili” e “Belladonna”, rappresenta una delicata ma potentissima esplorazione dell'anima, che invita gli ascoltatori a rendere l’esperienza uditiva un vero e proprio percorso trasformativo. Nel brano di apertura, "Sabbie mobili", Oni ci immerge

 

“Lacrime Cobalto” è il nuovo singolo di Ruggero Ricci

Dopo un anno trionfale, chiuso con oltre un milione di streams e una fanbase estesa in 108 paesi, Ruggero Ricci, il celebre cantautore e vocal coach romagnolo, apre il 2024 con "Lacrime Cobalto" (Orangle Records/Ada Music Italy/ Warner Music Italy/Lion’s Music/L’Atlantide Promotion), il suo nuovo singolo che trascende il concetto tradizionale di canzone, trasformandosi in un vero e proprio viaggio nel complesso e delicato tema della salute mentale. Prodotto dall’immancabile tocco del celebre producer Massimiliano "Majorzim" Giorgetti, il brano emerge come un faro luminoso nel panorama musicale italiano, un'opera d'arte sonora in grado di andare oltre la mera espressione artistica. In “Lacrime Cobalto”, infatti, Ricci condivide il suo intenso percorso personale, esplorando la comprensione e l'accettazione delle proprie emozioni in un cammino illuminante che tocca profondamente l'anima. La traccia inizia con la dolcezza di una ballad

 

Isa, la promessa del pop-soul italiano, torna con “Io&Te"

Con una carriera musicale iniziata nell'infanzia e arricchita da esperienze internazionali, la cantautrice altoatesina Isa, una delle più belle voci del panorama pop-soul italiano, torna nei digital store con "Io&Te", il suo nuovo singolo che apre il 2024 con un tocco di eleganza e introspezione. Dopo aver dato prova di un’emozionalità autorale di raro riscontro con un debutto solista che si è rivelato una “Cura” per l’anima ed i suoi blocchi interiori, e della sua versatilità con l’EP d’esordio “MI PRESENTO”, un vero e proprio curriculum vitae musicale che ne riflette raffinatezza, talento ed evoluzione artistica e personale, la brillante cantautrice classe ’94 inaugura una nuova fase della sua carriera con una release che riflette una Isa più matura, capace di sondarsi ed immergersi con assoluta naturalezza nelle profondità del sentire umano. Prodotto da Arox, “Io&Te” emerge come una delicata confessione di una storia d'amore ormai conclusa, ma che continua... Continua a leggere

 

Northern Light insieme a Francesco Salvi Illuminano il Natale con un Progetto di Sensibilizzazione

In un audace incontro tra Oriente e Occidente, Northern Lights, il nuovo brand di abbigliamento tecnico-sportivo, emerge come un faro di innovazione e stile. Fondato dalla visionaria stilista italo-cinese Susy Zhang, Northern Lights rappresenta il connubio perfetto tra la pregevole qualità dei materiali asiatici e l'eleganza senza tempo dello stile italiano. Nata da una famiglia cinese e cresciuta tra i capolavori del design italiano, Susy Zhang ha dedicato la sua vita alla creazione di un brand che esprimesse la sua eredità culturale unica e la sua anima cosmopolita. Dopo anni di studi approfonditi, la giovane e brillante stilista ha sviluppato una linea di abbigliamento in grado di unire la robustezza e l'eccellenza dei tessuti cinesi e persiani - riconosciuti tra i più prestigiosi al mondo - con il raffinato gusto estetico italiano. «”Northern Lights” non è solo un brand, è una dichiarazione d'intenti - afferma Susy Zhang -. Vogliamo ridefinire cosa significhi... Continua a leggere

 

Northern Light insieme a Francesco Salvi Illuminano il Natale con un Progetto di Sensibilizzazione

In un audace incontro tra Oriente e Occidente, Northern Lights, il nuovo brand di abbigliamento tecnico-sportivo, emerge come un faro di innovazione e stile. Fondato dalla visionaria stilista italo-cinese Susy Zhang, Northern Lights rappresenta il connubio perfetto tra la pregevole qualità dei materiali asiatici e l'eleganza senza tempo dello stile italiano. Nata da una famiglia cinese e cresciuta tra i capolavori del design italiano, Susy Zhang ha dedicato la sua vita alla creazione di un brand che esprimesse la sua eredità culturale unica e la sua anima cosmopolita. Dopo anni di studi approfonditi, la giovane e brillante stilista ha sviluppato una linea di abbigliamento in grado di unire la robustezza e l'eccellenza dei tessuti cinesi e persiani - riconosciuti tra i più prestigiosi al mondo - con il raffinato gusto estetico italiano. «”Northern Lights” non è solo un brand, è una dichiarazione d'intenti - afferma Susy Zhang -. Vogliamo ridefinire cosa significhi... Continua a leggere

https://www.my101.org/altro-profilo.asp?u=602