MusicWord

 

Rap ed Ercalito si incontrano in "Il mondo collassa" di Pare e Trip

C'è un momento nella vita di ogni artista in cui le parole diventano più di semplici versi; diventano un grido, un grido che non solo si fa strada attraverso il caos, ma promette di trasformarlo. Per Pare, al secolo Michele Pasquali, quel momento è ora, con il lancio di "Il mondo collassa", il suo nuovo singolo in feat. con Trip che fonde magistralmente l’immediatezza del rap alla filosofia del divenire del Pensatore oscuro per eccellenza, Eraclito, in un dibattito senza precedenti che va ben oltre la musica. Dalla pioggia incessante di "Nuvole/Fuori Piove" all'isolamento meditativo di "Sto solo", Pare ha illuminato le “Emozioni Spente" per svegliare le coscienze con le sue barre sature di riflessioni e ora, con "Il mondo collassa", ogni goccia di esperienza, di vissuto, si trasforma in un oceano di consapevolezza, chiedendo agli ascoltatori di nuotare nel profondo delle loro anime per esplorare le verità nascoste che risiedono... Continua a leggere

 

Eric Mormile e l'esigenza di unire in "Figlie d’ ‘a Fonte d’ ‘e Suone"

In un'era dominata da ritmi frenetici, in cui il breve e l'effimero regnano sovrani, il tempo scorre veloce e la musica tende ad inseguirlo con brani sempre più brevi e consumati in fretta, Eric Mormile si distacca audacemente dalla norma presentando “Figlie d’ ‘a Fonte d’ ‘e Suone”, il suo nuovo singolo. Il brano, superando la soglia dei 5 minuti, si rivela non solo atipico per la sua durata, ma anche emblematico di un messaggio profondo e universale: la musica come faro lucente, capace di unire al di là di ogni confine. La traccia, con la sua estensione, appare quasi una sfida al mercato “mordi e fuggi”, ma per Eric rappresenta la dimensione naturale dell'espressione artistica: ampia, profonda, e inesauribilmente ricca. Scritto nel 2020 dalla penna innovativa e al contempo intensamente radicata alla tradizione dell’artista napoletano, “Figlie d' 'a Fonte d' 'e Suone” nasce sotto l'ala protettiva dell'isola di Ischia, una musa

 

"Generazione XXX", il grido di ribellione di MADMATT sulla società degli eccessi

Dopo il brillante esordio con l’EP “FREE FALL”, l’eclettico cantautore milanese MADMATT torna nei digital store con "Generazione XXX", il suo nuovo progetto triple track in grado di scavare nelle profondità di una generazione contraddistinta da estremi che oscillano tra luce e ombra, esplorando le dinamiche sociali contemporanee con una sincerità disarmante. Una storia moderna tradotta in musica, una vetrina rossa che mostra l'eccesso di un'era dominata dall’antitetico, dove l'amore si confonde con il desiderio, e i sogni sembrano sempre più un’utopia, un miraggio, un lusso irraggiungibile. Ma questo EP è anche un inno alla ribellione contro le convenzioni, un grido per l'individualità in un mondo che spesso cerca di sopire le voci fuori dal coro. Le tre tracce che lo compongono - "Stai Zitto", "Onlyfans" e "Mondo Matto" - fungono da capitoli di questa narrazione intensa, ciascuna con il suo messaggio unico e provocatorio,... Continua a leggere

 

Dallo Shwerwood Festival al nuovo singolo: gli Attack the Sun tornano con "Paranoia"

A poco meno di un decennio dalla loro formazione ad Arcole e a due anni dal rilascio del secondo EP "Golden House" e dall’apertura agli Zen Circus allo Sherwood Festival, il duo veronese Attack the Sun, gioiello dell'alternative italiano, torna a fondere rock, hip hop, elettronica e introspezione in "Paranoia" (Virgin Music LAS Release/Newphonix/distr. Universal Music Italia). Con questo nuovo singolo, Alessandro Stevani e Giacomo Feltre si riconfermano ambasciatori di un sound che sfida i confini tra i generi, dando vita ad un connubio esplosivo che diventa un manifesto di libertà dalle trappole dell’essere, una confessione musicale che affronta la lotta quotidiana contro le paure che ci assediano, ergendo muri impenetrabili nella nostra mente. Il testo racchiude l’essenza del combattimento tra la paura di perdere il controllo di sé e il desiderio di emancipazione: «Paranoia is my only fear» («La paranoia è la mia unica paura»), ammette il duo, ponendo

 

La primavera dell’anima nei ritmi dance dei Ferrinis: “La Voglia Che Mi Fai” è il loro nuovo singolo

Il duo musicale Ferrinis, composto dai fratelli Maicol e Mattia Ferrini, celebra la primavera arricchendo la scena musicale italiana di nuova energia: dopo l'acclamato successo del primo omonimo album “Ferrinis”, che ha collezionato oltre 300.000 streams, il duo romagnolo torna a far parlare di sé con “La Voglia Che Mi Fai”, vibrante anteprima della versione deluxe del disco che promette di diventare un nuovo inno all'amore in chiave pop-dance. Il singolo, una preziosa svolta nella loro già brillante carriera, esplora le sfumature del cuore con una profondità e un'intensità di raro riscontro, delineando il percorso dell’innamoramento da un'attrazione iniziale, quasi timida, fino ad un desiderio ardente e condiviso. Un sentimento acceso da un segreto gelosamente custodito, che cresce e si evolve in una confessione di attrazione totalizzante, partita dal corpo e giunta a sfiorare e ad abbracciare mente, anima e sensi. «Se ti racconto un segreto cosa fai, tienilo... Continua a leggere

 

TARCI: un nuovo Inno all'amore nell'Indie-Pop italiano con "Tu..."

Tarci, cantautore siciliano d’adozione toscana, debutta nei digital store con "Tu...";, un singolo che parla direttamente al cuore. Frutto della collaborazione con il produttore Massimiliano Cenatiempo e distribuito da Greys Company, "Tu..."; rappresenta il primo capitolo di un ambizioso progetto discografico che l’artista intende sviluppare nei prossimi anni. Interamente scritto dallo stesso Tarci, "Tu..."; invita gli ascoltatori ad un'introspezione profonda, inaugurando così il suo percorso nel mercato con una promessa: rinnovare il linguaggio dell'amore nella musica contemporanea. "Tu..."; è una delicata esplorazione

 

"Samurai" è il nuovo singolo dei LUMIED

Nel firmamento musicale italiano, la fortuna non arriva mai per caso. È frutto di talento, passione e di una continua ricerca dell'eccellenza. I LUMIED, vibrante trio apulo-romano composto da Luana Montone, Edoardo Schiaffi e Michele Penisola, sono l’emblema di questa verità. Dopo aver incantato l'audience nazionale con la loro hit "Dea Fortuna", dimostrano ancora una volta di essere favoriti non solo dalla dea del caso, ma anche da quella del duro lavoro e dell'ingegno, tornando sui digital store con “Samurai”, il loro nuovo singolo. Un viaggio attraverso le sfide e le battaglie quotidiane che ognuno di noi affronta nella propria vita, che con l'energia e la dinamicità che contraddistinguono la band, si muove attraverso ritmi incalzanti che fanno da sfondo a parole profonde, evocative di un'antica saggezza applicata al mondo contemporaneo. «Io ci penso a ciò che devo fare adesso, non mi dire che cosa resterà nel mezzo», canta Luana, voce del gruppo,... Continua a leggere

 

Da Casa Sanremo al debutto ufficiale: “Prima di Dirsi Addio” è il nuovo singolo di BOSIO

Con un debutto che segna immediatamente la sua presenza nel panorama musicale italiano, Andrea Bosio, in arte BOSIO, lancia il suo primo singolo ufficiale, "Prima di Dirsi Addio" (Cosmophonix Artist Development/Altafonte Italia). Questa traccia, presentata in anteprima a Casa Sanremo 2024, ha istantaneamente catturato l'attenzione di pubblico e critica, configurandosi come un diario di note che trae origine da reali momenti di vita, trasformando il vissuto in una piccola gemma che dalle orecchie arriva dritta al cuore. Nato dagli incontri e dalle esperienze dirette dell’artista durante i suoi spostamenti in treno tra eventi e contest musicali, "Prima di Dirsi Addio" rappresenta non solo un inizio promettente ma anche un punto di svolta nell'espressione stilistica di BOSIO. Il brano, infatti, oltre ad aprire un respiro discografico più ampio e strutturato, rappresenta un viaggio emotivo che trascende il comune sentire, frutto di intrecci, storie e volti... Continua a leggere

 

Masterman MC sfida l’industria musicale e riporta il rap alle sue origini in “Tutto ciò che ho”

In un'epoca in cui il mercato musicale sembra aver dimenticato l'essenza stessa del rap, concentrandosi più sul profitto che sull'integrità artistica, il casertano Masterman MC torna sulle scene per riaffermare i valori autentici della cultura Hip Hop con “Tutto ciò che ho” (PaKo Music Records), il suo nuovo singolo prodotto da A Maronna Records. Una dichiarazione d'intenti, un manifesto che rivendica l'essenza del rap come strumento di denuncia e pura espressione, che attraverso barre taglienti e punchlines disarmanti dà vita ad una narrazione cruda e senza filtri, in cui Masterman MC condivide la propria storia, le battaglie affrontate, i sacrifici e le conquiste che hanno segnato il suo cammino professionale. Nato ad Aversa (CE) il 13 agosto 1990 e cresciuto tra battle freestyle in tutta la nazione, l’artista ha saputo trasformare ogni ostacolo in un trampolino di lancio che gli ha consentito di ottenere attenzione, visibilità e rispetto da parte... Continua a leggere

 

Oltre la morte, l’amore: Kimele, la voce che ha incantato l’Italia, torna con “Rimarrò tua”

Ci sono voci capaci di incarnare la quintessenza dell’emozione e dei sentimenti, voci in grado di accarezzare l’anima alleviandola dalla sofferenza, dalla fatica, dal rimorso e da qualsiasi tipo di fardello interiore, rigenerandola e corroborandola di nuova linfa. Tra queste, vi è senza dubbio quella di Kimele, il cantautore partenopeo che dopo aver incantato pubblico e critica con la profonda sensibilità della sua penna e l’eleganza di ogni sua interpretazione, torna in radio e nei digital store con "Rimarrò tua", una delle sue opere più potenti e commoventi nata come catarsi dal dolore generato dalla perdita di una persona cara. Con un calore e una profondità senza pari, l’artista offre una mano tesa a chiunque abbia perso un pezzo del proprio cuore, conducendolo in un viaggio attraverso la malinconia e il coraggio che ci ricorda che, nonostante la scomparsa fisica, l'amore vero non ci abbandona mai. Un intenso spiraglio di luce nell'oscurità del lutto,... Continua a leggere

 

“Corno Blu”: la catarsi nell’amore non corrisposto di Yume

A poco più di 5 mesi dal suggestivo esordio con “Notte stellata”, brano con cui ha magistralmente dipinto la serenità, la familiarità e il calore generati dal primo amore, la cantautrice pugliese Yume torna ad affondare la sua penna vivida e sensibile nel complesso calamaio dei sentimenti umani in “Corno Blu”, un'ode emozionante e malinconica all’amore non corrisposto che affonda le radici nell'anima sin dal primo ascolto. Un viaggio emotivo che esplora le profondità dell'amore a senso unico, delle attese inappagate e dei rimpianti. Attraverso questo pezzo, Yume riesce ancora una volta a catturare l'essenza dei rapporti interpersonali, tessendo il delicato intreccio delle sue riflessioni e della sua musica. Questo progetto musicale, imbevuto di battiti sospesi sul filo del ricordo, narra con una sincerità e una delicatezza disarmanti una confessione intima, un dialogo aperto con il proprio cuore. Con un testo intensissimo, corroborato di un liricismo che... Continua a leggere

 

Giuseppe D’Alonzo danza sulla linea del fronte sociale in "Mattinieri del Tempo"

Giuseppe D'Alonzo, il cantautore e chitarrista pescarese noto per la sua attitude rock/blues e per aver fondato i Crabby's, torna sulle scene musicali con un nuovo singolo che promette di scuotere l'anima e muovere i corpi: "Mattinieri del Tempo". Dopo aver esplorato il panorama acustico con delicatezza e introspezione, D'Alonzo abbraccia nuovamente le sonorità che lo hanno consacrato e contraddistinto, presentandoci un brano dal sapore indiscutibilmente rock e irresistibilmente disco. Un vero e proprio inno alla resilienza dell'essere umano, incapsulato in melodie capaci di fondere magistralmente ritmo e riflessione. Già noto a pubblico e critica per opere che flirtavano con il dancefloor come "Non imitare mai" e "Tipico", l’artista questa volta spinge il pedale dell'acceleratore sull'energia ballabile, consegnandoci un pezzo che si sposa perfettamente con ogni pista da ballo italiana. Il testo di "Mattinieri... Continua a leggere

 

"Prima di dormire" è il come back dei Boavista, un viaggio emotivo-esistenziale nel cuore d

Hanno affascinato pubblico e critica con l’intenso inno d’esordio pop-rock "Ruggine" e con il debut album intriso di suggestioni "Lì dove ci sono le stelle", ed ora, a distanza di quasi 4 anni dal sognante “ll mondo che vorrei”, i Boavista, band bolognese che ha fatto della fusione tra sonorità incisive e tematiche sociali la sua cifra stilistica, torna in radio e nei digital store con "Prima di Dormire", brano che segna l'inizio di un nuovo emozionante capitolo nella loro carriera, riconfermando un’ineccepibile abilità nel fondere la ribellione tipica del rock all’attualità del nostro tempo. Scritto, composto e arrangiato dagli stessi Boavista e prodotto presso l’LB Studio, “Prima di Dormire” si avventura oltre i confini della musica per trasformarsi in un viaggio emotivo ed esistenziale, distinguendosi per la sua profonda riflessione sulla responsabilità ed il rispetto individuale e affrontando la complessità della vita contemporanea, puntando... Continua a leggere

 

In occasione della Giornata Mondiale dei Disturbi Alimentari, Giordano Amici torna con “Fiocco Viola”

In occasione della Giornata Mondiale dei Disturbi del Comportamento Alimentare, il cantautore romano Giordano Amici, dopo aver raccontato il disagio causato dalle dipendenze in "Lara", torna ad emozionare pubblico e critica con "Fiocco Viola" (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo che si fa portavoce di una battaglia troppo spesso celata nell'ombra, quella con l’Anoressia maschile, trasformando il dolore e la lotta in una melodia che tocca l'anima. Con un’interpretazione commovente e una poetica e un liricismo propri dei più grandi cantautori italiani, Giordano Amici tende la mano a tutti coloro che, ogni giorno, combattono contro mostri invisibili quali l'anoressia e la bulimia, patologie infide che ancora troppo spesso si propagano tra l’indifferenza e la superficiale convinzione che siano frutto di un capriccio, un mantello di vanità e perfezionismo che avvolge il desiderio di giungere a determinati stereotipi o modelli.

 

Ladrone00 svela la forza di essere “Fragile” nel suo nuovo singolo

In un panorama musicale in continua evoluzione, dove l'espressione personale sfida i confini dei generi, si fa strada un talento destinato a lasciare il segno: Ladrone00, con il suo nuovo singolo "Fragile". Dopo aver catturato l'attenzione e il cuore del pubblico con "Lady", brano che intreccia sapientemente la nostalgia delle serate estive al desiderio di danzare a lungo, desiderio per troppo tempo represso, ingabbiato nelle maglie del lockdown, Ladrone00, al secolo Simone Cicconi, ci invita nuovamente nel suo universo musicale con una vibrante testimonianza del suo inconfondibile stile e della sua innata freschezza artistica. Amalgamando con maestria irresistibili ritmi da dancefloor ad incisivi incastri rap, il talento marchigiano dà vita ad un'opera intrisa di energia, in grado di fondere l’anima dance al cuore pulsante del rap. "Fragile" si distingue infatti non solo per la sua composizione musicale innovativa, ma anche per... Continua a leggere

 

La rivoluzione rap di Blutarsky in "Tè Caffè": quando l'amore libera dalle apparenze

Dopo aver emozionato pubblico e critica con la toccante dedica in ricordo del padre "Malattia", il rapper capitolino Blutarsky torna nei digital store con "Tè Caffè", il suo nuovo singolo che segna un’ulteriore svolta nella sua carriera artistica. In “Tè Caffè”, Blutarsky si distacca dalle convenzioni, aprendo una finestra sulla società contemporanea e sul ruolo dell'individuo al suo interno, miscelando sapientemente tematiche sociali e personali in una narrazione che ondeggia tra introspezione e critica. Il brano affronta con coraggio le dinamiche di un mondo dominato da apparenze e incoerenze, in cui l’estenuante corsa alla fama sembra soffocare i valori e l'unicità di ciascuno. Il testo, ricco di incastri che si muovono tra la dimensione conscious e la provocazione, esplora il contrasto tra l'individualità e le pressioni omologanti, sottolineando l'importanza di mantenere la propria unicità. L’impattante dichiarazione in apertura

 

La rivoluzione rap di Blutarsky in "Tè Caffè": quando l'amore libera dalle apparenze

Dopo aver emozionato pubblico e critica con la toccante dedica in ricordo del padre "Malattia", il rapper capitolino Blutarsky torna nei digital store con "Tè Caffè", il suo nuovo singolo che segna un’ulteriore svolta nella sua carriera artistica. In “Tè Caffè”, Blutarsky si distacca dalle convenzioni, aprendo una finestra sulla società contemporanea e sul ruolo dell'individuo al suo interno, miscelando sapientemente tematiche sociali e personali in una narrazione che ondeggia tra introspezione e critica. Il brano affronta con coraggio le dinamiche di un mondo dominato da apparenze e incoerenze, in cui l’estenuante corsa alla fama sembra soffocare i valori e l'unicità di ciascuno. Il testo, ricco di incastri che si muovono tra la dimensione conscious e la provocazione, esplora il contrasto tra l'individualità e le pressioni omologanti, sottolineando l'importanza di mantenere la propria unicità. L’impattante dichiarazione in apertura

 

Giorgia Giacometti torna con “Povero Re”, una svolta nell’empowerment femminile

In occasione della Festa della Donna, Giorgia Giacometti, la nuova stella della musica italiana, torna in radio e nei digital store con "Povero Re", un inno all'empowerment femminile che sfida coraggiosamente gli stereotipi e i cliché, sovvertendo le convenzioni di un mondo dominato da limiti e aspettative e proponendo una nuova visione di forza e indipendenza per tutte le donne. Con una carriera che attraversa i confini internazionali, da Miami a Singapore, Giorgia Giacometti si è distinta non solo come cantante e cantautrice di talento, ma anche come manager finanziaria, navigando con competenza, audacia e determinazione in un gaming tradizionalmente maschile. La sua storia è quella di tante donne, infusa da una costante lotta contro etichette e pregiudizi, in cui ha saputo farsi strada portando in alto il suo valore, affermandosi quotidianamente attraverso la sua tenacia e il suo carisma, diventando un modello ispiratore. Prodotto dal tocco impeccabile del... Continua a leggere

 

L’amore in 8 atti: "Schegge di 66" è il debut album di Jimmy

Il suo debutto ha condotto tutti in “Un altro Mondo”, con la “Luna Piena” a fare da sfondo a sentimenti ed emozioni ed ora, Jimmy, torna nei digital store con "Schegge di 66" (Orangle Records), l’atteso album d’esordio che trae il suo titolo dell’omonimo singolo pubblicato a fine 2022 e lo riconferma come una delle voci più autentiche e innovative del panorama musicale italiano. Nato a Voghera il 16 Aprile 1998, Jimmy ha sempre avuto la musica nel sangue, un’inclinazione ereditata e alimentata dalla sua famiglia e dalla sua storia personale, intrisa di passione per i suoni e le composizioni che toccano l’anima, diventando messaggeri di emozioni profonde e universali.  Le sue release sono un ponte tra generazioni, un dialogo che va oltre le parole, invitando ad un'esperienza sensoriale che sfida i confini dei generi e delle classificazioni musicali, con l'obiettivo di unire le persone attraverso il potere trasformativo dell'arte. Questo primo progetto... Continua a leggere

 

Il pregiudizio ingabbia chi lo crea: "Calamita" è il nuovo singolo di Vi Skin

Con la forza e la sensibilità che la contraddistinguono, Vi Skin torna in radio e nei digital store con "Calamita", il suo nuovo singolo che emerge come un manifesto emotivo di rara intensità. Seguendo il successo di “E Tu?”, la cantautrice ciociara non si limita a sfidare i preconcetti, ma inverte la narrativa tradizionale sull'accettazione: "Non serve sentirsi vittime dei pregiudizi e non sono le persone definite diverse a dover essere accettate dagli altri, ma sono i cosiddetti altri a dover essere accettati da chi viene definito diverso”. In "Calamita", Vi Skin si avventura oltre i confini della musica, esplorando la tematica dell’ignoranza umana come fonte principale del pregiudizio e del suo impatto sulle vite di chi lo subisce, puntando i riflettori sull’importanza delle reazioni a determinati attacchi. Lontana da armature vittimistiche, l’artista introduce il concetto di "ignoranza consapevole", una condizione che definisce con queste... Continua a leggere

 

La cantautrice da milioni di followers Greta Ray torna con "Foto Mossa"

Con oltre 1.500.000 streams dal solo Spotify, più di 12 milioni di ascolti e visualizzazioni su YouTube, Instagram e TikTok ed un seguito social che conta 2 milioni di followers, la cantautrice, attrice e modella Greta Ray continua a definire il paesaggio dell'urban pop italiano con la sua inconfondibile presenza artistica, e dopo il successo di “Heaters” e della cover di “Flowers” di Miley Cyrus, torna a far fluire la sua anima in musica con "Foto Mossa" (Beatfactory/Grey’s Production/Believe Digital), brano con cui affronta con coraggio e sensibilità uno dei temi più delicati e attuali: l'ansia e gli attacchi di panico, specchio di una contemporaneità che insegue la perfezione. Poliedrica e magnetica, Greta combina il suo talento innato con un’incredibile sensibilità sociale, offrendo release che vanno oltre la semplice esperienza d'ascolto per toccare temi profondi e universali. Con "Foto Mossa", invita il suo pubblico a percorrere con lei un... Continua a leggere

 

Oltre lo status symbol: Blade rivela il prezzo del successo in “Moncler”

A due settimane esatte da "San Valentino", release che ha debuttato nella playlist editoriale "Novità Rap Italiano" di Spotify, l'artista milanese d'adozione cremasca Blade torna in radio e nei digital store con "Moncler", il suo nuovo singolo che incarna un vero e proprio viaggio emotivo attraverso le sfumature dell'amore, il peso del successo e la lotta per mantenere intatta la propria identità in mezzo alle luci, il clamore e il tumulto della fama. Per il giovane artista che dal suo debut EP “Sopra le nuvole” ha dimostrato versatilità, estro creativo, profondità lirica ed una continua evoluzione espressiva pur mantenendo sempre intatta la sua cifra stilistica, "Moncler" non è solo uno status symbol, ma la metafora perfetta di un percorso intrapreso con determinazione, un indumento che, racchiuso nella borsa, nel bagaglio interiore delle proprie esperienze personali e professionali, testimonia i sacrifici, le corse contro

 

Max De Lorenzis invita il mondo ad ascoltare oltre il pregiudizio: “Ci sarò” è il nuovo singolo

Max De Lorenzis, la voce che ha incantato il panorama musicale internazionale conquistando oltre 400.000 streams grazie ai suoi tre capolavori in lingua inglese - "Something Beautiful", "River in the Sky" e "Whole Lot of Love" -, torna ad emozionare il pubblico con il suo esordio in italiano, "Ci Sarò", primo estratto dell'attesissimo debut album "La 5° Casa", in uscita il prossimo 15 Marzo. Questo brano, scritto inizialmente in inglese e adattato all’italiano per avvalorarne la profondità lirica e interpretativa, segna un momento di svolta nella carriera del cantautore, che si immerge completamente nella dimensione espressiva che meglio racchiude le sfumature del suo messaggio: una celebrazione della forza interiore generata dai momenti di disperazione e ribellione. Nato a Brindisi il 23 Maggio 1995, Max De Lorenzis si è subito distinto per la sua capacità di toccare le corde dell'anima con una vocalità intensa

 

Ruggero Ricci rompe le catene del conformismo in “Esplodere”, il suo nuovo singolo

Con "Lacrime Cobalto" ha incantato pubblico e critica riconfermando la sua profondità emotiva e lirica ed ora, Ruggero Ricci, torna ad illuminare il panorama musicale italiano con "Esplodere" (Orangle Records/Ada Music Italy/ Warner Music Italy), un inno all'audacia di vivere a pieno che sfida le gabbie imposte da preconcetti e stereotipi sociali. Prodotta dall’immancabile tocco del visionario Massimiliano Giorgetti e dall’estro creativo di Tia Snow, questa traccia rappresenta un viaggio nell'essenza dell'essere umano e nelle sue contraddizioni più intime: un vero e proprio capolavoro di poesia in musica, moderno e al contempo fuori da ogni epoca, che risuona con un immaginario emotivo ineccepibile, sfiorando e facendo breccia nel cuore degli ascoltatori nella costante lotta per l'autenticità che attanaglia la società dei nostri giorni. Un grido di libertà contro i vincoli autoimposti, l’autocensura, i pregiudizi, le etichette e tutte... Continua a leggere

 

"UN PEZZO DI ME", la punk revolution di Jamie tra Pascoli e prevenzione sessuale

In un'epoca in cui la scena musicale è spesso saturata di messaggi superficiali, il cantautore marchigiano Jamie, dopo il successo delle sue precedenti release sulla salute mentale, continua ad emergere come una voce autentica, capace di parlare direttamente al cuore e alla mente degli ascoltatori. Il suo nuovo singolo, "UN PEZZO DI ME" (ADA Music Italy), rappresenta non solo un punto di svolta nella sua carriera artistica, ma anche un contributo significativo sulle relazioni moderne, sul potere dell'autoconsapevolezza, dell'amore proprio e sulla prevenzione sessuale, arricchito dalla rivoluzionaria campagna promozionale che vede protagonista Punky, l'orsetto simbolo di resilienza, e da un'iniziativa audace: la distribuzione di profilattici durante i suoi live, enfatizzando un messaggio di amore responsabile. Il brano, un viaggio emotivo attraverso le complessità di un amore tossico, delinea un percorso di dolore, ironia, e infine, di riscoperta... Continua a leggere

 

“Senza più perdermi” è l’emozionante grido contro il bullismo di Jack Scarlett che celebra l’unicità

Dopo aver raggiunto risultati straordinari con "Discorsi a Metà", conquistando la #1 della Top 50 emergenti e la #10 dei 100 artisti più ascoltati di Dicembre 2023, il cantautore e rappresentante della comunità LGBTQ+ Jack Scarlett torna in radio e nei digital store con "Senza più perdermi" (Keyrecords), una struggente e potentissima poesia in musica contro il bullismo. In questa nuova attestazione del suo talento da fuoriclasse e della sua assoluta sensibilità artistica, Jack Scarlett si immerge in un tema profondamente personale e sociale. Il brano è un tributo alle vittime di bullismo, un inno di resilienza e speranza per chiunque abbia affrontato simili sfide. Attraverso la sua musica, Scarlett non si limita a creare un'opera d'arte, ma costruisce un’ancora di salvezza, un rifugio e un abbraccio di incoraggiamento per coloro che combattono silenziosamente contro le cicatrici fisiche e animiche lasciate da queste esperienze traumatiche, ancora troppo... Continua a leggere

 

I NEIM trasformano il dark-pop in poesia in “Tanto vale perdersi nel vento”

Dopo aver stupito e affascinato pubblico e critica con "Parole di Vetro" (di cui vi abbiamo parlato qui), brano ispirato a Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde che riflette sull'artificio della società moderna, il duo pisano NEIM inaugura il 2024 con "Tanto vale perdersi nel vento", l’atteso debut album che promette di rivoluzionare il concetto di dark-elettro-pop all’italiana. Una fresca ondata di innovazione che, attraverso otto tracce – le 5 già rilasciate e gli inediti "Cadiamo giù", "Requiem" e "Verde Assenzio" -, dimostra l’incredibile versatilità e profondità artistica del gruppo. La focus track del disco, "Verde Assenzio", attualmente in rotazione radiofonica, racconta un loop emozionale causato dall'assunzione dell'omonima bevanda con una narrativa fortemente suggestiva, in perfetto stile NEIM. Poesia, eleganza e ricercatezza si intrecciano per dar vita alla storia di un uomo che, intrappolato... Continua a leggere

 

Il trap-soul incontra il rap in “Tenero”, il nuovo singolo di Cheez tra amore e depressione

Dalle sfumature noir di “Sunset Boulevard” a quelle avvolgenti e dreamy di “Audemar” (feat. BadLarry), Cheez conferma il suo eclettismo stilistico in "Tenero", una fusione armonica e rivoluzionaria di rap, trap-soul e ritmi accattivanti che si distingue per l'approccio emotivo e lirico. Primo estratto di un progetto più ampio previsto per fine anno, questo brano rappresenta una vera e propria espressione del talento unico e versatile di Cheez, una perfetta sintesi tra urban-dark e delicate sfumature R’n’B che esplora con incisiva sensibilità i complessi percorsi dell'amore e della depressione. Con “Tenero”, Cheez non si limita a tracciare un itinerario emotivo sulle relazioni, ma crea un suggestivo parallelismo con la coltre interiore di chi affronta la depressione, offrendo un insight profondo e intimamente personale del suo universo artistico. Scritto dallo stesso Cheez in un periodo di riflessione in cui l'evitamento di legami affettivi si è fatto... Continua a leggere

 

Il rap incontra il cinema in “Loki Balboa”, il nuovo singolo di Loki

Dall'eco delle "Voci" alla quiete di un "Silenzio" che ha conquistato tutti per la sua profondità lirica ed espressiva, ottenendo il riconoscimento tra i miglior testi a Sanremo News Talent, la nuova punta di diamante del rap italiano Loki torna nei digital store con "Loki Balboa", brano con cui non solo conferma la sua maestria autorale, ma si designa anche come un camaleonte ritmico, capace di muoversi agilmente tra i diversi toni espressivi del rap. In una fusione eccezionale di rap, sfumature dark e icone cinematografiche, il brano prende vita da un sample con un giro di sax indimenticabile e da una produzione, curata dal tocco impeccabile di NFL e Duck, che toglie il fiato sin dal primo ascolto. La creazione del pezzo è una storia di ispirazione spontanea, influenzata dalla visione del sequel di “Rocky Balboa”, che ha acceso in Loki una scintilla creativa irrefrenabile. Giocando con maestria sul filo dei contrasti, questa traccia affonda... Continua a leggere

 

dall'azione sociale alla riscoperta del Rock: i No Longer Player tornano con "Almond Tumblr

Dopo il successo del “Resto a Casa Tour” e del “Torno a Casa Tour” - un viaggio tra bicicletta e musica in collaborazione con lo IOR – Istituto Oncologico Romagnolo che ha attraversato l’Italia e attraverso l’Italia ha sostenuto la ricerca sul cancro (tutte le info disponibili a questo link: tornoacasatour.it/) -, i No Longer Player fanno il loro come back sulle scene con "Almond Tumblr Man" (Watt Musik Rock/Benvenuto Edizioni), un'incursione profonda e simbolica nel tema della vanità e della cultura dell'apparenza, esplorato mediante la metafora dei piccioni tombolieri. Attivo sulle scene dal 2014, il trio composto da Cristian D’Emilio, Luca Staccoli e Federico Bertuccioli – a cui subentra, successivamente, Eugenio Borgia -, ha saputo lasciare il segno nel panorama musicale nazionale, non soltanto per l’impegno filantropico e sociale, ma anche per una versatilità degna di nota. Dal... Continua a leggere

 

L'urban incontra l'amore in “San Valentino”, il nuovo singolo di Blade

In una fusione unica di ritmi urban e narrazioni emotive, Blade torna nei digital store con "San Valentino", un brano che esplora la complessità delle relazioni umane, il valore oltre il materiale e l'incessante ricerca di autenticità nel contesto della celebrazione dell'amore. Attraverso una lente personale e riflessiva, l’artista cernuschese d’adozione cremasca condivide un viaggio intimo nelle profondità della sua anima, offrendo agli ascoltatori un'esperienza musicale ricca di sentimenti e resilienza di fronte alle sfide della vita. "San Valentino" non è solo un titolo, ma un simbolo potente della trasformazione personale di Blade, che si muove da una percezione esterna carica di pregiudizi ad una rinnovata considerazione, meditando sul cambiamento e sulle sue esperienze, dalle difficoltà finanziarie all'abbondanza, ma mantenendo sempre al centro l'importanza dei legami affettivi autentici e sinceri. Menzionando regali... Continua a leggere

 

Udi torna con “Sushi misto”, una delizia per anima e palato

Udi, l'artista rivelazione dell’indie-pop italiano, dopo aver emozionato pubblico e critica con l’incisività della sua penna e la delicatezza della sua voce in "Eschimesi", torna in radio e nei digital store con “Sushi misto” (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo che parla direttamente ai cuori – e alle pance - degli ascoltatori. Nell'atmosfera romantica di San Valentino, il cantautore ciociaro porta una nuova delizia acustica nel panorama discografico nazionale, saziando non solo l'appetito musicale ma anche e soprattutto quello interiore, con un’opera capace di fondere con maestria le vibrazioni del cuore ai sapori della vita. "Sushi misto" rappresenta una vera e propria metafora gustosa e ricca di simbolismo: come una cena al sushi diventa un'esperienza che valica il semplice nutrimento fisico, allo stesso modo questa release è un invito a nutrire l'anima. È una celebrazione del cibo come conforto, come

 

Al Vox: fuori in nuovo EP, "Canzoni Maledetteducate"

Nella costellazione della musica alternativa, Al Vox torna a brillare come una stella poliedrica in occasione del suo 32esimo compleanno con l’EP “Canzoni Maledetteducate” (PaKo Music Records/Believe Digital). Questo progetto audace, composto da quattro tracce – "Veleno", "Complimenti per l’oggetto", "InfeInverno", "Sieno Siero" – è un viaggio esplorativo nelle profondità dell'animo umano, dove la maledizione e l'educazione si fondono in un'armonia dissonante. Al Vox, che si è distinto sin dal suo esordio come un artista eclettico e fuori dagli schemi, si avventura con questo nuovo progetto in un territorio musicale in cui il post-punk incontra il noise e l'outsider art, creando un'atmosfera sonora che è tanto perturbante quanto profondamente riflessiva. I brani, completamente autoprodotti tra le mura del suo appartamento, sono un riflesso autentico del suo spirito creativo incontenibile. "Veleno",... Continua a leggere

 

Alma Libre rivisita Ana Mena: “Me Enamoro” è il suo nuovo singolo

Nella perfetta fusione di arte e sentimento che lo contraddistingue e che gli ha consentito di debuttare nei digital store superando i 100.000 streams in pochissimi giorni, il talentuoso cantautore siciliano Alma Libre torna per condurci nel cuore palpitante delle relazioni con il suo nuovo singolo, "Me Enamoro". Questa rivisitazione in chiave maschile della hit originale di Ana Mena, non è solo un omaggio musicale, ma una narrazione intensa e personale che esplora i meandri dell'amore e del disincanto. "Me Enamoro" è un viaggio nella complessità delle dinamiche relazionali, in cui il sentimento inizia quasi per caso, su una strada qualunque, e si sviluppa in un turbinio di emozioni, incertezze e aspettative. Il brano racconta la storia di due giovani che si incontrano e, tra intensi istanti di interesse reciproco e silenzi prolungati, si avventurano in un rapporto carico di passioni, ma anche di momenti di sofferenza e delusione. Nato in Sicilia

 

Blutarsky trasforma la perdita di un genitore in un inno alla sua memoria in “Malattia”

Blutarsky, il rapper romano conosciuto per il suo stile unico e profondo e per la sua attitude versatile dimostrata egregiamente nel debut EP “Gravità”, torna a toccare le corde dell'anima con il suo nuovo singolo, "Malattia", con cui affronta con coraggio, delicatezza e commozione una delle ferite emotive più profonde: la perdita di un genitore. Il brano rappresenta una testimonianza cruda e sincera del vuoto incolmabile lasciato da una tale assenza, trasformando il dolore personale in un messaggio universale che risuona con chiunque abbia vissuto un'esperienza simile, uno strappo interiore che l’inesorabile corsa delle lancette non sarà mai in grado di ricucire. Il testo di "Malattia", scritto dallo stesso Blutarsky affondando la sua penna in un calamaio animico di nostalgia, ricordo e rimpianto, è un’esplorazione intima in cui ogni verso è corroborato di emotività e riflessione. Frasi come «Volo su un aereo sopra queste nuvole, sembra proprio... Continua a leggere

 

GRACE, la nuova voce della Gen Z, cattura l’anima del nostro Paese e racconta una società “In bilico”

Reduce da un 2023 strepitoso che ha segnato il suo ritorno trionfale sulle scene con "Origine e Schemi” - brano che ha conquistato le playlist editoriali di Spotify debuttando nella New Music Friday e rimanendo per ben 4 settimane consecutive in Caleido -, GRACE inaugura il 2024 con "In bilico" (Keyrecords/Altafonte Italia), il suo nuovo singolo che esplora la tensione tra il desiderio di autonomia e le aspettative sociali. Dopo aver affascinato il pubblico con la dolcezza sensuale di “Vanilla sky”, aver aperto le porte a sonorità più urban con un “Passepartout” di ritmo e introspezione ed aver consolidato la sua evoluzione artistica con la profonda considerazione sulla paura e l'anelito a sfuggire ad un cammino predefinito di “Origine e Schemi”, GRACE continua a distinguersi come una voce importante nel panorama musicale italiano, rendendo la sua musica un vero e proprio simbolo di rottura con le convenzioni. Prodotta da Andrea Castelli, questa nuova

 

Alfie Gray trasforma l'elettronica in emozione: "Tell me now a story" è il nuovo singo

Dopo aver esplorato le profondità dell'inaspettato ed aver navigato nelle correnti sotterranee “Beyond” '"Unconscious", Alfie Gray, il visionario DJ, producer e bassista bresciano, torna ad incantare il pubblico con "Tell Me Now a Story", il suo nuovo singolo che supera i confini della realtà e sfida la percezione del suono, fondendo sintetizzatori audaci a ritmi profondi. Un’esperienza musicale a tuttotondo, che ci conduce in un labirinto di emozioni, rappresentando l'ambiziosa realizzazione del sogno artistico di Alfie: combinare un synth incisivo e deciso con un basso che lascia spazi vuoti, creando così un pezzo dinamico che ospita un testo semplice ma fortemente evocativo. Un’immersione uditiva unica nel suo genere, dove ogni nota ed ogni battito trasmettono l'essenza della visione del suo autore. La traccia esplora la dialettica tra il pieno e il vuoto, in cui il synth assertivo si intreccia con un basso che gioca con le pause,... Continua a leggere

 

hetra Rivista "Gli Uccelli" di Franco Battiato

Nel tessuto dell'universo musicale, dove il genio di Franco Battiato continua a risuonare, emerge una nuova interpretazione, un’eco contemporanea che porta il nome di hetra. Con il brano "Gli Uccelli", l’artstə non solo omaggia il Maestro Battiato, ma apre una porta verso un mondo di interpretazioni emotive e intersezionali che abbracciano l'ecosistema del pianeta e il delicato equilibrio tra tutte le forme di vita. Da quando è atterrata sulla Terra, hetra ha subito instaurato una profonda connessione con la pratica cantautorale di Franco Battiato. In particolar modo, il brano "Gli Uccelli" ha risvegliato in lei una stratificazione emotiva e un'interpretazione che va oltre la poesia dedicata al volo degli uccelli. Per hetra, il brano diventa un manifesto di intrecci di movimenti di vita, che ciascuno di noi sperimenta come voli imprevedibili, ascese velocissime e traiettorie impercettibili. Da micro a macro e da macro a micro, anche un semplice... Continua a leggere

 

"Melanie", il nuovo singolo di Claudio Rigo

Claudio Rigo, il talentuoso cantautore e musicista torinese di stanza a Milano, è pronto ad emozionare ancora una volta il suo pubblico con "Melanie" (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo che cattura con elegante delicatezza la complessità e la bellezza delle relazioni umane. In questa prima traccia del 2024, l’artista esplora con maestria le dinamiche di una storia d’amore intensa e a tratti tumultuosa, dove i protagonisti vivono un'alternanza di ricerca, perdita e ritrovamento, un vero e proprio viaggio interiore tra gioia e difficoltà. "Melanie" evidenzia l’abilità espressiva del suo autore, distinguendosi per una notevole profondità lirica ed una delicatissima composizione musicale, in cui il pianoforte a coda, registrato ai Massive Arts Studios di Milano, dona un'atmosfera pura e intima, senza artifici elettronici, mettendo in risalto la voce calda e penetrante di Rigo. Il brano è un'affascinante esplorazione delle... Continua a leggere

 

Oni: il suo nuovo “Labirinto” di emozioni

Oni, una delle penne più evocative e iconografiche della scena indie-pop italiana, noto per la sua capacità di trasformare le sfide della vita in musa e musica ispiratrice, torna nei digital store con "Labirinto" (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo progetto double track che tesse un racconto di eleganza, pathos e riflessione. Questo nuovo lavoro artistico, intenso e intimo, esplora le complesse emozioni che pervadono un cuore infranto, delineando un cammino di dolore e crescita personale. Nel cuore di "Labirinto" risiede la profonda introspezione e la maturità emotiva che Oni ha raggiunto nel suo itinerario artistico. Ognuna delle due tracce che compongono il mini EP, “Sabbie Mobili” e “Belladonna”, rappresenta una delicata ma potentissima esplorazione dell'anima, che invita gli ascoltatori a rendere l’esperienza uditiva un vero e proprio percorso trasformativo. Nel brano di apertura, "Sabbie mobili", Oni ci immerge

 

“Lacrime Cobalto” è il nuovo singolo di Ruggero Ricci

Dopo un anno trionfale, chiuso con oltre un milione di streams e una fanbase estesa in 108 paesi, Ruggero Ricci, il celebre cantautore e vocal coach romagnolo, apre il 2024 con "Lacrime Cobalto" (Orangle Records/Ada Music Italy/ Warner Music Italy/Lion’s Music/L’Atlantide Promotion), il suo nuovo singolo che trascende il concetto tradizionale di canzone, trasformandosi in un vero e proprio viaggio nel complesso e delicato tema della salute mentale. Prodotto dall’immancabile tocco del celebre producer Massimiliano "Majorzim" Giorgetti, il brano emerge come un faro luminoso nel panorama musicale italiano, un'opera d'arte sonora in grado di andare oltre la mera espressione artistica. In “Lacrime Cobalto”, infatti, Ricci condivide il suo intenso percorso personale, esplorando la comprensione e l'accettazione delle proprie emozioni in un cammino illuminante che tocca profondamente l'anima. La traccia inizia con la dolcezza di una ballad

 

Isa, la promessa del pop-soul italiano, torna con “Io&Te"

Con una carriera musicale iniziata nell'infanzia e arricchita da esperienze internazionali, la cantautrice altoatesina Isa, una delle più belle voci del panorama pop-soul italiano, torna nei digital store con "Io&Te", il suo nuovo singolo che apre il 2024 con un tocco di eleganza e introspezione. Dopo aver dato prova di un’emozionalità autorale di raro riscontro con un debutto solista che si è rivelato una “Cura” per l’anima ed i suoi blocchi interiori, e della sua versatilità con l’EP d’esordio “MI PRESENTO”, un vero e proprio curriculum vitae musicale che ne riflette raffinatezza, talento ed evoluzione artistica e personale, la brillante cantautrice classe ’94 inaugura una nuova fase della sua carriera con una release che riflette una Isa più matura, capace di sondarsi ed immergersi con assoluta naturalezza nelle profondità del sentire umano. Prodotto da Arox, “Io&Te” emerge come una delicata confessione di una storia d'amore ormai conclusa, ma che continua... Continua a leggere

 

Northern Light insieme a Francesco Salvi Illuminano il Natale con un Progetto di Sensibilizzazione

In un audace incontro tra Oriente e Occidente, Northern Lights, il nuovo brand di abbigliamento tecnico-sportivo, emerge come un faro di innovazione e stile. Fondato dalla visionaria stilista italo-cinese Susy Zhang, Northern Lights rappresenta il connubio perfetto tra la pregevole qualità dei materiali asiatici e l'eleganza senza tempo dello stile italiano. Nata da una famiglia cinese e cresciuta tra i capolavori del design italiano, Susy Zhang ha dedicato la sua vita alla creazione di un brand che esprimesse la sua eredità culturale unica e la sua anima cosmopolita. Dopo anni di studi approfonditi, la giovane e brillante stilista ha sviluppato una linea di abbigliamento in grado di unire la robustezza e l'eccellenza dei tessuti cinesi e persiani - riconosciuti tra i più prestigiosi al mondo - con il raffinato gusto estetico italiano. «”Northern Lights” non è solo un brand, è una dichiarazione d'intenti - afferma Susy Zhang -. Vogliamo ridefinire cosa significhi... Continua a leggere

 

Northern Light insieme a Francesco Salvi Illuminano il Natale con un Progetto di Sensibilizzazione

In un audace incontro tra Oriente e Occidente, Northern Lights, il nuovo brand di abbigliamento tecnico-sportivo, emerge come un faro di innovazione e stile. Fondato dalla visionaria stilista italo-cinese Susy Zhang, Northern Lights rappresenta il connubio perfetto tra la pregevole qualità dei materiali asiatici e l'eleganza senza tempo dello stile italiano. Nata da una famiglia cinese e cresciuta tra i capolavori del design italiano, Susy Zhang ha dedicato la sua vita alla creazione di un brand che esprimesse la sua eredità culturale unica e la sua anima cosmopolita. Dopo anni di studi approfonditi, la giovane e brillante stilista ha sviluppato una linea di abbigliamento in grado di unire la robustezza e l'eccellenza dei tessuti cinesi e persiani - riconosciuti tra i più prestigiosi al mondo - con il raffinato gusto estetico italiano. «”Northern Lights” non è solo un brand, è una dichiarazione d'intenti - afferma Susy Zhang -. Vogliamo ridefinire cosa significhi... Continua a leggere

 

Orlee segna un nuovo confine musicale tra Hip Hop e Pop con “Hotel”

Dopo aver conquistato il cuore del pubblico con l'emozionalità introspettiva di "Some Days", il romanticismo di "Million Dollar Baby" e la sincera immediatezza di "Fuori", il poliedrico rapper e cantautore sardo Orlee torna in radio e nei digital store con "Hotel". Questo nuovo singolo, rappresenta il perfetto punto di incontro tra la cultura hip-hop da cui l’artista proviene con le sonorità pop più attuali, coniugando magistralmente il suo flow distintivo e la sua cifra stilistica a melodie accattivanti e fortemente contemporanee. Il brano è una vera e propria immersione nelle complessità delle relazioni umane, un tuffo tra stati d’animo, riflessioni e battiti che si delinea e prende vita attraverso metafore incisive e vividamente evocative. In "Hotel", Orlee prende per mano gli ascoltatori e li guida in un percorso sensoriale, dove ogni strofa rappresenta un tassello del complesso mosaico del cuore. La canzone,... Continua a leggere

 

Jamie e il pioniere della Sad Trap italiana xDiemondx insieme su “Sanguino x te”

Con il suo talento inconfondibile nel trasmettere tutto lo spettro delle emozioni umane, trattando con assoluta delicatezza anche quelle più crude e oscure, il cantautore marchigiano Jamie, al secolo Aziz Gazzella, dopo il successo di “Oggi Piango” e “Mostri”, in feat. con Ethos, torna nei digital store con una nuova collaborazione. “Sanguino x te”, il nuovo singolo scritto e interpretato con il pioniere della Sad Trap e della NEO Sad Drill italiana xDiemondx, si distingue per la sua energia emotiva e la sua profondità lirica. Un ritratto pop-punk sulle sfumature più oscure dell'animo umano, una confessione, un grido dell'anima che risuona nell’intricata arena delle relazioni interpersonali. In questo brano, Jamie & xDiemondx affrontano temi come l'odio nei confronti della società e, in modo ancor più intenso, quello verso loro stessi, quello che impedisce a ciascuno di noi di volersi bene e di accettarsi quando ci sente incompresi, inermi davanti a rapporti e situazioni... Continua a leggere

 

Musica contro la violenza sulle donne: “Che male c’è?” è il nuovo singolo di Jalisia Dollson

In un mondo in cui la voce delle donne viene ancora troppo spesso spezzata e soffocata dall'ombra della violenza, quella della cantautrice veneta Jalisia Dollson risuona come un faro di coraggio, un amplificatore di tutte le silenziose grida di aiuto che cercano disperatamente di essere udite. Con il suo nuovo singolo, “Che male c'è?”, l’artista si fa messaggera delle storie e delle esistenze brutalmente interrotte dalla mano di chi, con gelida meschinità, ha trasformato carezze e gesti di affetto in abusi devastanti e inaccettabili. “Che male c’è?”, nato dall'eco straziante della tragica storia di Giulia Tramontano, la giovane donna incinta di 7 mesi uccisa dal fidanzato, è un inno commovente che giunge dritto al cuore, un appello alla consapevolezza e un manifesto di resistenza che invoca un cambiamento. Jalisia Dollson, attraverso le sue liriche toccanti e profonde, racconta le ansie, le speranze, i sogni e le paure di una giovane e brillante ragazza in dolce attesa... Continua a leggere

 

Samuele Esaltato riscrivere le regole del rock all’italiana nel suo nuovo progetto double track

Samuele Esaltato, il cantautore romano noto per la sua maestria nel coniugare musica e letteratura, torna in radio e nei digital store con due nuovi singoli, "Senza Stramazzare!" e "Blues all'italiana". Questi brani, non solo consolidano la sua posizione unica nel panorama musicale italiano, ma arricchiscono anche la sua palette espressiva, toccando tematiche profonde con una sensibilità e una sincerità inconfondibili. Dopo aver conquistato il cuore del pubblico e l’approvazione della critica con “Un Maledetto”, nato dalla lettura della raccolta lirica “I fiori del male” di Charles Baudelaire, e “Lupo della steppa”, ispirato all’omonimo capolavoro di Herman Hesse, il poliedrico cantautore e musicista capitolino continua il suo viaggio esplorativo attraverso le complessità dell'animo umano. In "Senza Stramazzare!", troviamo un'incisiva critica sociale contro gli abusi di potere. Il testo del brano, sin dai versi di apertura «Cinque... Continua a leggere

 

Gianni Negri e Stefania De Francesco, “Il Dicembre degli Aranci"

Il talentuoso cantautore partenopeo Gianni Negri, noto per la sua eleganza compositiva e per la sua capacità di dar voce alla silenziosa intensità dei sentimenti, dopo aver elogiato la fragilità dell’anima in “Tasche Vuote”, torna in radio e nei digital store con un tributo commovente ad uno dei più grandi artisti italiani: Mango. In questo progetto artistico di rara bellezza, Negri unisce le sue doti interpretative alla sensibilità e alla versatilità di Stefania De Francesco, celebre attrice napoletana amata dal pubblico per i suoi ruoli in "Don Matteo" e "Un Posto al Sole". Insieme, i due artisti, hanno dato vita ad una suggestiva reinterpretazione del capolavoro "Il Dicembre degli Aranci", classico senza tempo inserito nell’album “Ti Amo Così” ed interpretato dal cantante lucano insieme alla moglie, Laura Valente. Questa cover, pubblicata per PaKo Music Records e Believe Digital ed eseguita con una delicatezza ed un trasporto impeccabili, è un esempio... Continua a leggere

 

Joka Diablo esplora l’amore oltre la perdita con Debrealfk in “Na stella nun mor"

Joka Diablo, uno dei più talentuosi e stimati rapper della scena partenopea, dopo aver collezionato oltre 10 milioni di streams con le sue precedenti release ed aver collaborato con l'icona del moderno neomelodico Pino Franzese sul remix di "Sto Sbaglianno Ancora", torna nei digital store con "Na stella nun mor" (Keyrecords), il suo nuovo emozionante singolo che lo vede al fianco di uno dei suoi conterranei più promettenti, Debrealfk. Prodotto dall’abilità creativa di DennyT, “Na stella nun mor” è un brano che accarezza l’anima e commuove sin dal primo ascolto, incarnando al tempo stesso in maniera magistrale l'essenza del pop-rap. Con le liriche intense, poetiche e incisive, il singolo racconta un amore eterno, capace di andare oltre il tempo e ben al di là della distanza terra-cielo, ben al di là del doloroso, ma forse soltanto apparente, confine tra la vita e la morte. Attraverso un testo toccante e fortemente evocativo, Joka Diablo e Debrelfk... Continua a leggere

 

Battista trasforma una “Stronza Emozione” in un piccolo capolavoro pop nel suo nuovo singolo

Dopo due anni di silenzio dall'incredibile successo ottenuto con "Lasciamoci andare", il cantautore sardo d'adozione bolognese Battista torna in radio e nei digital store con "Stronza Emozione" (Cosmophonix Artist Development/Altafonte Italia), il suo nuovo singolo che viaggia attraverso i contrasti dell'amore. Con la sua vocalità inconfondibile, l’artista esplora il dolceamaro di un sentimento che, pur sfociando talvolta in «una perfetta illusione», merita di essere vissuto e assaporato in tutta la sua pienezza. Attraverso le sue liriche profonde, Battista ci insegna che ogni esperienza, ogni connessione umana e animica, costituisce un capitolo fondamentale nel libro della nostra storia personale. «Nonostante tutto è stato bello», canta con emozione palpabile, evocando gli istanti di felicità pura, gli sguardi condivisi e le promesse sussurrate, promesse che, come in un limbo tra speranza e disillusione, restano impresse eternamente, piccoli e

 

PlatoNico trasforma il dolore in poesia in “Venire dal Nulla”

A più di 7 mesi di distanza dal capolavoro di anima e poesia “Prometto”, il cantautore romagnolo PlatoNico, al secolo Nicolas Neri, torna nei digital store emergendo dalle ombre di un'infanzia travagliata con "Venire dal Nulla" (Red Owl Records/Ingrooves), il suo nuovo singolo che traduce in musica un potente grido dell'anima, abbracciando tutti coloro che hanno sofferto sotto l’egida della resilienza e della rinascita personale. Questo brano, scritto dallo stesso artista scavando tra le macerie del suo passato ed i piccoli e grandi detriti lasciati sul suo cuore, non è solo un manifesto di rivalsa in chiave elettro-pop, ma si sviluppa come una confessione, un diario emotivo capace di tracciare un percorso di dolore per metabolizzarlo, superarlo e provi fine. In "Venire dal Nulla", PlatoNico si mette a nudo per offrire al pubblico uno sguardo intimo sulla sua vita, partendo dalla separazione dei suoi genitori e il rapporto conflittuale con suo... Continua a leggere

 

I NEIM si ispirano ad Oscar Wilde e riflettono l’artificio della società moderna in “Parole di vetro”

Gli è bastato "Solo un secondo (rossofuoco)" per incendiare il panorama musicale italiano, trasformando la monotonia di ciò che "Resta tutto uguale", nel groove e nel coraggio necessari per evadere da “Il mondo in una bolla”, e dopo aver impresso i contrasti dei sentimenti in “Una canzone per odiarci ancora”, il duo pisano NEIM torna nei digital store con "Parole di vetro", il loro nuovo singolo che, come un caleidoscopio di ritmo ed anima, riflette e decompone la realtà del narcisismo contemporaneo. "Parole di vetro" non è solo un brano, ma un viaggio introspettivo nella psiche umana, ispirato dall'immortale capolavoro di Oscar Wilde Il ritratto di Dorian Gray. La traccia affronta magistralmente il tema del narcisismo, dando vita ad una riflessione profonda sull'adorazione ossessiva della propria immagine e sulla conseguente alienazione emotiva da cui scaturisce una sempre più importante mancanza di empatia. «Fuori piove

 

hetra intreccia crisi globali e musica in “2019 Benvenuta sul pianeta Terra”, il suo primo EP

In un mix di innovazione, talento e sperimentazione, l'ecletticə hetra pubblica il suo primo EP ufficiale, "2019 Benvenuta sul pianeta Terra", un progetto di sette tracce che ridefinisce i confini della musica, portando nel panorama italiano un sound unico ed un messaggio potentissimo. "2019 Benvenuta sul pianeta Terra" si snoda come un viaggio tellurico in cui le canzoni diventano gli occhi di hetra: una visione sincera e preoccupata su un mondo in bilico, costantemente sull'orlo di un cambiamento ormai irreversibile. Composto dai quattro brani chiave "Atlantide", “Bee BOOP”, "C.A.S.A. ON FAYA", e "M!$$ ₽LA$T1K@" e da una intro (“Qui hetra”) e un outro (“Dedica all’ignoto”) che delineano l'intera esperienza sonora in una narrazione coerente, avvincente e stratificata, l'EP è nato in un contesto di grande trasformazione... Continua a leggere

 

Dopo quasi 10 anni di silenzio musicale, HeLLeR rivoluziona la scena italiana con “AMA”

Dopo un silenzio musicale lungo quasi un decennio, la celebre cantautrice, formatrice e content creator italo-americana HeLLeR fa il suo come back sulle scene con "AMA", il suo nuovo singolo che ha tutte le carte in regola per rivoluzionare profondamente il concetto di canzone nel panorama discografico nazionale. In un'epoca in cui l'amore verso se stessi viene spesso frainteso come sterile egoismo, HeLLeR ci ricorda che volerci bene è il primo imprescindibile passo per amare gli altri, perché come in ogni ambito dell’esistenza, siamo in grado di donare solo ciò che possediamo, e chi è privo di amore nei propri riguardi, lo sarà anche in quelli altrui. Senza la capacità di amarci, ci limiteremo ad elargire attenzioni e gentilezze, meri palliativi di quell’immensa ricchezza che caratterizza l’amore autentico. Ed in questa società frenetica, sempre più incline a favorire la competizione alla cooperazione e a promuovere l’individualismo a discapito della

 

Il coraggio di scegliere se stessi: Akire torna con “Voce che mi chiami”

Proprio “Come una stella” che illumina quel “L’invisibile che è in te” insito in ciascuno di noi per ricordarci che “Siamo Noi” e soltanto noi gli artefici del nostro destino, la cantautrice varesotta classe 1994 Akire, torna nei digital store con “Voce che mi chiami” (Greys Production), il suo nuovo singolo. Scritto dalla stessa artista a quattro mani con il pianista, tastierista e compositore Andrea Cipriano – che ne ha curato anche gli arrangiamenti -, il brano è un tuffo emozionale che penetra l'anima, un invito sentito ad esplorare le profondità della propria essenza. Akire, che nel suo percorso in musica ha saputo toccare le corde più intime del cuore attraverso l’intreccio di testi fortemente ispirazionali a melodie che magnetizzano l'attenzione, e grazie ad un'interpretazione vocale che accarezza i sensi con eleganza e dolcezza, fa il suo ritorno sulle scene con una testimonianza della sua crescita artistica e personale, un’evoluzione che si riflette... Continua a leggere

 

Il pop-rock di MØRELESS sfida le convenzioni e invita il pubblico a non sentirsi “Vivo a Metà”

Il brillante cantautore pop-rock bresciano d’adozione mantovana MØRELESS, al secolo Davide Cotrone, fa il suo ingresso nel panorama musicale italiano con "Vivo a Metà" (Cosmophonix Artist Development/Altafonte Italia), il suo primo singolo ufficiale che incarna perfettamente il senso di ribellione nei confronti di una monotonia soffocante. “Vivo a Metà” è un richiamo all'azione per chiunque si senta intrappolato tra le pareti di una routine stagnante, un grido di sfida verso le imposizioni della società moderna, una società sempre più febbrile e frenetica ma, al contempo, ferma nella sua staticità evolutiva. Il brano, prodotto dal tocco magistrale di Luca Bottoli per l’Artist Development di Cosmophonix Production, esprime con energia e passione il desiderio bruciante di un’intera generazione: liberarsi dalle catene di un’esistenza imposta che tende e rendere ciascuno dei suoi componenti uniformato - «ben vestito e pettinato» -, per inseguire finalmente i propri sogni... Continua a leggere

 

Dopo il Premio Lunezia, Arianna Chiara celebra il cambiamento per rimanere “La stessa cosa”

Arianna Chiara, la cantautrice milanese che ha ipnotizzato pubblico e critica con il suo talento eccezionale e la sua voce unica, torna in radio e nei digital store con "La stessa cosa" (Cosmophonix Artist Development/Altafonte Italia), brano che segna una svolta significativa nel suo viaggio di anima e note. Dopo aver conquistato gli ascoltatori con le prime due release, "Se non ricordo" (di cui vi abbiamo parlato qui) e "Il sapore delle fragole", ed aver raggiunto le fasi finali del Festival di Castrocaro e le semifinali del prestigioso Premio Lunezia nel 2023, Arianna Chiara riconferma un’autenticità versatile affacciandosi a nuovi orizzonti musicali. Prodotto dall’abilità creativa di Luca Bottoli per l’Artist Development della Casa di Produzione multiplatino mantovana Cosmophonix, “La stessa cosa” nasce dalla riscrittura di un pezzo che la cantautrice classe 2002 aveva conservato in un cassetto: con il passare del tempo e l’evoluzione personale... Continua a leggere

 

"Anice", il nuovo singolo di Ganassa che dà voce alla Gen Z

È uno dei cantautori più ironici, graffianti, dissacranti e al tempo stesso sensibili e poetici della scena italiana e dopo aver collezionato più di 500.000 streams con i brani “PERCHÉ NO?”, “KATAFRATTO” e “Giacomo Giacomo”, Ganassa torna nei digital store con “Anice” (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo che si distingue come un inno alla vita, all'amore e alle sue complessità. Una fresca brezza di originalità e profondità che mescola sapientemente umorismo, introspezione ed un'acuta osservazione della realtà, e che nell’abilità iconografica del suo autore, colora su una produzione attualissima dai tratti indie-pop - curata da Alejandro Zannoni e Francesco De Rosa - un quadro sonoro in cui le parole ballano su un dancefloor emotivo alla ricerca di una soluzione, di una via di fuga da un presente che stenta a soddisfare. Un dialogo diretto con i propri desideri più intimi, in cui Ganassa dipinge pennellate di realismo e speranza, facendosi portavoce... Continua a leggere

 

L'anima nuda di Jack Scarlett in “Discorsi a metà”, un inno alla vulnerabilità emotiva

Dopo aver emozionato il pubblico e la comunità LGBTQ+ di cui è portavoce sin dal suo esordio con "Io sono unico", brano-manifesto che si erge come testimonianza del suo attivismo contro ogni forma di discriminazione, Jack Scarlett torna a scavare a fondo nell’animo umano con "Discorsi a metà" (Top Records), il suo nuovo singolo che esplora l’amore attraverso la lente della nostalgia e del rimpianto. In questo piccolo capolavoro acoustic-pop scritto a quattro mani con Alessandro Piumelli, il cantautore romano d’adozione milanese la cui mission si riassume nel motto “La nostra unicità è il nostro vero super potere”, cattura l'essenza dell’amore in un’ineccepibile narrazione intrisa di profondo rispetto per la sua natura effimera, dando voce ai silenzi e a quei dialoghi interrotti che diventano battiti lenti, aritmici e sospesi, incatenati tra i frammenti di un cuore infranto. Dipingendo tra le note la malinconia e il doloroso ricordo di ciò che è stato,... Continua a leggere

 

I 3nema celebrano la cultura e la vita urbana in “Loving Town”, il loro nuovo singolo

Nel silenzio quasi surreale dei giorni di lockdown, dove le città vibranti si sono temporaneamente trasformate in scenari di quiete inaspettata, è nato "Loving Town", il nuovo atteso singolo dei 3NEMA. La band lombarda, nota per il suo stile elettro-pop-rock innovativo e travolgente, fa il suo come back sulle scene con una traccia che celebra l'essenza pulsante delle metropoli mondiali, da Barcellona a Berlino, da Vienna a Parigi. "Loving Town" si spinge oltre il concetto di canzone, fluendo in una dichiarazione d'amore verso quelle città crocevia di culture, arte e vita, e catturando l'anima di mete urbane che, nonostante il caos e la frenesia, rimangono fonti inesauribili di ispirazione e conoscenza. «Non c'è relax nel trambusto della città – dichiara la band -, ma c'è una bellezza inesprimibile nel conoscere il loro vero spirito». Uno spirito che anima ogni accordo del brano, e che proprio come quello vibrante e cosmopolita... Continua a leggere

 

Alba ridefinisce la musica pop con l’attesissimo debut EP “Non sono fragile”

«Qualche anno fa, una persona mi disse che era evidente che io fossi una ragazza fragile, che bastava guardarmi per capirlo. Da quel momento, non sono più riuscita a liberarmi da questo concetto, l’idea che l’aspetto possa definire la fragilità di una persona»: è con queste parole, intense e toccanti, che l'industria musicale italiana si prepara a celebrare l'ascesa di una delle più promettenti stelle del nuovo panorama pop al femminile. Alba, la cantautrice e attrice napoletana d'adozione romana e di stanza a Londra, dopo aver incantato la critica con la sua vocalità delicata e penetrante ed aver conquistato il cuore del pubblico con i messaggi profondi intrisi nei sui testi, torna nei digital store con "Non sono fragile" (Delma Jag Records), il suo attesissimo debut EP che sfida stereotipi ed etichette per rompere gli schemi e danzare al ritmo della propria unicità. In un mondo in cui preconcetti e cliché fanno spesso da padroni, Alba si erge come una

 

Ruspa: dall'America all'Italia con “Never let them go”

Il talentuoso producer molisano Ruspa, al secolo Lorenzo Lelli, attinge alle sue influenze musicali d’oltreoceano per arrivare dritto al cuore delle nuove generazioni con “Never let them go” (Greys Company), il suo singolo d’esordio che evoca ricordi lontani per celebrare il passato, vivere il presente e illuminare il futuro. Scritto in inglese americano dallo stesso artista durante la prima ondata pandemica del 2020 in collaborazione con l’autrice filadelfiese Alexa D’Ambrosio e con l’interprete svedese d’adozione californiana Sara Sangfelt, “Never let them go”, è un inno alla memoria e all'importanza dei legami familiari e intergenerazionali, un richiamo potente ad onorare chi ci ha preceduto. In un'epoca in cui le relazioni sembrano diventare sempre più effimere, Ruspa ci invita a custodire lo scrigno dei ricordi che ci definiscono, un'eredità preziosissima da tramandare con amore alle generazioni future, preservando così quel bagliore che accompagna i passi... Continua a leggere

 

Jamie ed Ethos trasformano i “Mostri” in una musa ispiratrice nel loro nuovo singolo

«La notte è il momento più scuro di tutta la giornata, ma al contempo è grazie ad essa che aspiriamo alla luce»: è con queste parole che Jamie, una delle nuove leve della scena italiana più apprezzate dalla critica ci introduce a “Mostri”, il suo nuovo singolo che lo vede al fianco del cantautore urban pop per eccellenza in Italia, Ethos. Un'immersione profonda nel cuore e nell'anima dei due giovani artisti che si aprono in modo crudo e sincero, trasformando i “Mostri” interiori in una fonte di ispirazione, un’ancora, una scialuppa di salvataggio che attraversa il tumultuoso oceano del dolore per consentirci di crescere e realizzarci come individui in una società ancora troppo omologata. Dall’insonnia all’incapacità di amarsi, passando per la forte necessità di venire apprezzati da chi ci circonda, Jamie ed Ethos dipingono in poco meno di 3 minuti una serie di tematiche diverse unite dal filo conduttore del dolore di chi le vive, su una preziosissima tela musicale,... Continua a leggere

 

ETEREA e Leee John: il ritorno di “Just an Illusion” in una collaborazione iconica

Ci sono brani che superano epoche e tendenze, ergendosi come monumenti immutabili e resistendo al passare del tempo per diventare classici intramontabili. Uno di questi è senza dubbio "Just An Illusion”, iconica hit che ha dominato le classifiche nel 1982 e che oggi prende nuova vita grazie alla straordinaria collaborazione tra la talentuosissima cantautrice capitolina ETEREA ed una vera e propria leggenda della disco-pop internazionale, Leee John, voce inconfondibile del pezzo e dell’illustre band britannica Imagination. ETEREA, romana di nascita e cosmopolita per attitude, torna sulle scene dopo l’incredibile successo del suo primo EP “Fragmenta” e delle sue precedenti release, tra cui il singolo "Giura”, scritto e interpretato con il rapper vicentino Nashley. E questa volta, lo fa superando ogni aspettativa, reinterpretando il celebre brano originariamente lanciato come apripista dell'album "In the Heat of the Night", insieme al suo carismatico autore,... Continua a leggere

 

Blade trasforma lo “Stress” in una poesia di rinascita e speranza nel suo nuovo singolo

Ha conquistato la critica con l’emozionalità dei suoi testi e ha affascinato il pubblico con le sonorità innovative delle sue release ed ora, a distanza di 4 mesi dal successo di “Shakira”, il giovane e talentuoso rapper e cantautore cernuschese d’adozione cremasca Blade, torna in radio e nei digital store con “Stress”, il suo nuovo singolo che promette di superare ogni aspettativa. Una canzone che si insinua nell'anima, un abbraccio di note che avvolge la mente di passionalità e riflessione, trascinando l'ascoltatore in un viaggio interiore grazie alla potente delicatezza della verità. “Stress” è una poesia urban in movimento, una danza di liriche e barre che creano un intreccio magistrale di suoni e significati per trasformare una canzone in esperienza, riconfermando l’attitudine alla dimensione conscious dell’artista, una dimensione in cui le parole si corroborano di valore e la musica diventa la chiave per aprire le porte del cuore. Ed è proprio nell’indiscussa capacità... Continua a leggere

 

Elejola celebra la forza nascosta delle donne in “Più forte di Hercules”

La cantautrice e vocal coach veneta Elejola, all'anagrafe Elena Parpajola, dopo aver conquistato il cuore dell'industria musicale scardinando i pregiudizi in “Volevi Solo Una Barbie” e catturando l’essenza dei sogni in “Sindrome di Peter”, torna nei digital store con “Più Forte di Hercules” (Cosmophonix Artist Development/Altafonte Italia), il suo nuovo singolo, intimo e toccante, che getta una luce straordinaria sulla forza insita nelle donne e sulla versatilità di un’artista che non smette di stupire. Elejola si spoglia dalle corazze, svelando la parte più autentica di sé per dimostrare che al di là dell'immagine di “ragazza tosta”, si cela una donna con un cuore ed un'anima eccezionali, che diventa più forte interiorizzando, accettando ed amando ogni sua meravigliosa fragilità. Scritto a quattro mani con Miriam "Ayaba" di Criscio e composto e prodotto dal genio creativo del producer multiplatino vincitore di un Grammy Renato Patriarca, “Più... Continua a leggere

 

Vi Skin, la voce italiana che sta rivoluzionando il concetto di amore, torna con “E tu?”

«Un concerto è emblema della diversità, non si fa con uno strumento solo»: un’affermazione intensa e potentissima scritta e scolpita da quella che la stampa nazionale ha definito “una delle più belle voci della scena musicale femminile italiana”, Vi Skin, all’interno del suo nuovo singolo, “E tu?” (PurpleMix/Believe Digital). Attraverso questo viaggio introspettivo, la cantautrice ciociara che ha conquistato il pubblico con la sua versatilità espressiva e compositiva, utilizza il concerto come metafora della diversità. Ogni strumento nell'orchestra contribuisce alla creazione di una sinfonia unica, proprio come ogni individuo contribuisce alla bellezza della società con le proprie peculiarità. "E Tu?", con il suo testo che colpisce dritto al cuore, è una dichiarazione d'amore all'individualità e alle singolarità personali, una celebrazione a quelle differenze che abbracciano l’universo intero rendendoci semplicemente e meravigliosamente unici. Con

 

La star italiana del country internazionale Mikol Frachey torna con “Cowgirl Dance”

Quando il mondo del country d'oltreoceano abbraccia il talento italiano, nasce una melodia unica che dal 2016 ha un solo nome: Mikol Frachey. Dopo l’esordio a soli 18 anni con l’omonimo album e una gavetta costellata di successi, illustri palchi e premi internazionali, la cantautrice di Saint-Vincent definita da La Stampa la “Taylor Swift della Valle D'Aosta”, torna a far vibrare le corde del cuore con “Cowgirl Dance” (Delma Jag Records/IGrooveMusic), il suo nuovo singolo. Prima artista italiana a vincere un award per la musica country in USA ai Texas Sounds Country Music, Mikol, che nel 2021 è stata insignita del prestigioso Fair Play Country Music Award come artista femminile dell'anno e ha dato prova della sua urgenza espressiva cantando al Douglas Corner a Nashville, al Tavarock Festival, e partecipando alla presentazione dell’ultimo album di Ed Sheeran al Mondadori Store di Milano, ci regala un come back che celebra la rinascita personale e la conquista della

 

Alessio Ruggio, il pianista italiano che ha conquistato la Francia, torna con “Alchimie”

L.V. Beethoven ci ha insegnato che “Dove le parole non arrivano…La musica parla” e su questa verità straordinaria si erge tutto il percorso artistico di uno dei musicisti più eclettici, eleganti e ricercati del panorama internazionale: Alessio Ruggio. Il pianista palermitano d’adozione parigina che ha incantato la Francia, dopo aver affascinato il pubblico con il suo tocco unico nel debut album “Grand Soufre” e in brani come “Origami” e “Degénéréscence Nocturne”, torna nei digital store per regalarci un’immersione senza precedenti tra le “Alchimie” del cuore, una composizione musicale che attinge dalla profondità dei sentimenti umani per esprimersi sul bianco e nero del pianoforte e sull’adrenalinica tensione delle corde del violoncello, magistralmente eseguito da Yvon-Gérard Lesieur. Il brano, pubblicato per PaKo Music Records, è una metamorfosi progressiva dello spirito che si svela attraverso il delicato intreccio dei due strumenti, dove il violoncello rappresenta il lato oscuro... Continua a leggere

 

Edoardo Baroni intreccia armonie jazz e risonanze pop in “Songs"

Dopo aver scalato la Amazon Music chart Italia raggiungendo la prima posizione di vendite con il disco d’esordio “Dawn”, album con cui si è presentato al pubblico dimostrando versatilità, sensibilità ed eleganza compositiva, il chitarrista jazz e insegnante di Conservatorio bresciano Edoardo Baroni torna nei digital store con “Songs” (Clockbeats), il suo secondo progetto full length che dona nuova luce ad alcuni dei più suggestivi capolavori della discografia italiana ed internazionale, riconfermando il talento e l’eclettismo dell’artista e debuttando direttamente al primo posto della classifica di vendite di Amazon Music. Con il suo stile inconfondibile e la sua capacità di trasformare melodie familiari in opere uniche e personali, Baroni offre un'esperienza unica e coinvolgente, conducendo l’ascoltatore in un viaggio di 10 tappe che incarnano l'anima della musica pop; tracce di rara bellezza rivisitate e riarrangiate con maestria per la chitarra solista jazz e composizioni... Continua a leggere

 

Il futuro del rap italiano ha un solo nome: The Luxe, e “Rocky & Jordan” è il suo nuovo singolo

Dopo gli esordi cinematografici nel film “Autumn Beat” per Amazon Prime Video ed il successo del suo primo singolo, “SOLO con pochi”, il giovanissimo e poliedrico artista milanese di origini malesi Marco Renna approda nei digital store con “Rocky & Jordan” (WhatSound/Ingrooves/Universal Music Italia), release che segna un’importante svolta nella sua carriera musicale e ne sancisce il debutto sotto lo pseudonimo The Luxe. Anticipato da un iconico freestyle ricco di punchilines disarmanti, che tra liriche incisive e barre evocative evidenzia sensibilità - «mi hanno tolto dalla strada perciò ne vado fiero», onestà - «io non invento, ciò che dico è sincero», carisma «io sono più hip hop di quello che sta al top in Italia» e determinazione - «nuova corsa, neanche domenica sono in sosta» -, "Rocky & Jordan" traccia un profilo molto preciso del rapper classe 2009. Risoluto e aggressivo nonostante la giovane età, The Luxe irrompe nell’industria discografica con versi che infiammano... Continua a leggere

 

La meravigliosa incertezza della vita nei “3 Puntini” di LaserSight

La musica non ha confini e può essere l'espressione di emozioni e pensieri profondi. LaserSight, il talentuoso rapper capitolino che nel 2019 ha mandato “Knockout” la scena italiana trasformando la frustrazione di un mondo che l’ha “Deluso” e l’ha “Sedotto e Abbandonato” in un “Limbo” in cui ricostruire la propria forza interiore per sentirsi “Unici”, torna a dar voce e ritmo ai battiti del cuore in “3 Puntini” (VR Digital/Visory Records), il suo nuovo singolo. Scritto dallo stesso artista a quattro mani con Vittorio Napoletano della band romana Malpensa – a cui è stata affidata anche la produzione -, il brano, che all'apparenza risuona come una canzone d'amore, rivela in realtà intense sfumature di emozioni e riflessioni sull'esperienza umana, dando vita ad uno sfogo dell’uomo sulla complessità della vita, ove quest’ultima diventa la destinataria di suo ogni messaggio, di ogni suo appello. Un viaggio intriso di passione e speranza; un inno alla resilienza,... Continua a leggere

 

Il rapper brasiliano Èokey scuote la scena italiana con il suo nuovo omonimo singolo

Dopo gli ottimi riscontri di “Wèvo” e “High”, il rapper brasiliano d’adozione marchigiana Èokey, al secolo Adrian Gustavo Fraga Ribeiro Santos, torna a far vibrare l’arcobaleno delle emozioni umane con il suo nuovo omonimo singolo (Oxb.Music Records/Keyrecords/Altafonte Italia), un’incredibile esplorazione della lotta interiore tra l'autenticità e la pressione sociale di conformarsi, prodotta dalla maestria creativa di Miror B e raccontata attraverso la potente lente di incastri incisivi e punchlines disarmanti. "Èokey" affronta la sfida universale della ricerca di veridicità e originalità in un mondo che spesso ci spinge a conformarci: le liriche evocative, narrano una storia di passione e complessità emotiva, tracciando un percorso che attraversa il beat dei sentimenti per dar voce a tutte le sfumature dell'amore, conducendo l’ascoltatore ad immergersi nel proprio microcosmo interiore. Un tuffo di poco più di 3 minuti nel mare magnum delle esperienze

 

“Mi Presento” di Ester Del Popolo: un album contro la violenza che supporta la lotta alla criminalità

Dopo quattordici anni dedicati allo studio del canto e della musica, nove dei quali trascorsi a scrivere e pubblicare singoli che hanno affascinato l’anima del pubblico e la penna della critica, la brillante cantautrice salentina classe 2000 Ester Del Popolo torna nei digital store con il suo atteso debut album, “Mi Presento” (Sonos Music Records), un suggestivo viaggio di 10 tappe tra i colori che hanno plasmato e continuano a definire l’arcobaleno artistico di una delle migliori promesse dell’attuale scena cantautorale femminile italiana. Avvolta da raffinate tinte sonore di matrice etnica, elettronica e pop-rock, Ester esprime il flusso dei suoi pensieri in un concept attualissimo che, in perfetta simbiosi con la sua vocalità potente e incisiva, sfiora tutte le corde del cuore, affrontando tematiche dal forte impatto emotivo: dalla violenza fisica e psicologica al conflitto russo-ucraino, passando per il complesso rapporto dei giovani d’oggi con il futuro - sorretto dall’ansia... Continua a leggere

 

Gli Strange In Stereo dall’Italia affascinano il mondo: “To Get To You” è il loro nuovo mini EP

Quando i synth danno forma ai sogni e l’elettronica abbraccia il pop, il risultato ha un solo nome, Strange In Stereo. Dopo il successo di "Everything In Its Own Place", il mini EP double track che li ha visti collaborare con la brillante cantautrice e polistrumentista ucraina Natalee Borisenko e la cantautrice e vocal producer londinese Kate Wild, il duo italiano dall’animo cosmopolita composto da Giovanni Ferranti e Claudio Mastroddi, abbandona il dancefloor per abbracciare la sperimentazione in “To Get To You” (PaKo Music Records/Believe Digital), un EP tripla traccia che affascina e cattura i sensi sin dal primo ascolto, impreziosito dalla vocalità unica e avvolgente della cantautrice, chitarrista e compositrice romana Sandrine Vaud. Tre tracce, tre dimensioni sonore e interiori differenti che si amalgamano e fluiscono in un unico concept, quello di sfiorare, tendere e far vibrare tutte le corde del cuore, catturando l’anima e stimolando la mente, grazie all’eccezionale... Continua a leggere

 

Giordano Amici cattura il disagio delle dipendenze in "Lara"

Giordano Amici, il cantautore romano noto per la profonda emozionalità della sua penna e la vibrante incisività delle sue interpretazioni, torna a penetrare il cuore degli ascoltatori con "Lara" (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo viaggio oltre le note che scava nell'animo umano gettando uno sguardo coraggioso sull’oscurità delle dipendenze. Scritto dallo stesso artista con la fine sensibilità che permea e avvolge ogni sua opera e plasmato dalle mani esperte del produttore Alessandro Di Somma, che ha saputo tessere il perfetto connubio tra melodia e testo, "Lara" si innalza come un capolavoro di verità sul disagio adolescenziale, scolpendo tra le rocce dell'esistenza le sfumature più cupe di un cammino di crescita in continua evoluzione. Affrontando con incalzante urgenza e disarmante delicatezza la tematica della tossicodipendenza giovanile, Giordano Amici proietta nell’abbraccio del pop-rock un raggio di luce destinato a risvegliare... Continua a leggere

 

Deiah coniuga la tradizione sarda alla modernità urbana: “In Totue” è il suo nuovo singolo

È una delle voci più calde, suggestive e ricche di colori del nuovo panorama cantautorale femminile italiano e dopo aver sfiorato le corde del cuore con i suoi “Sbalzi D’Amore” ed aver dimostrato che ciascuno di noi può rinascere dal gelo interiore proprio come un “Bucaneve”, sbocciando dal ghiaccio invernale, la brillante cantautrice milanese di origini sarde Deiah, al secolo Deborah Ruggiero, torna nei digital store con “In Totue”, il suo nuovo intreccio di modernità e tradizione. Con le onde del mare nell’anima e le vibes cosmopolite nelle vene, l’artista, che trae il suo pseudonimo dalla fusione tra la prima e l’ultima lettera del suo nome di battesimo e l’affermazione “si” (eia) in lingua sarda, ci regala il frutto di un intensissimo anno di ricerca e studi sulle usanze della terra dei Quattro Mori, il perfetto connubio tra cultura millenaria e dinamismo urbano, un ponte tra radici e obiettivi che incanta e accarezza i sensi sin dal primo ascolto. Nato da un'attenta... Continua a leggere

 

Stamani: dal 22 Settembre fuori "No Love", un inno all'indipendenza emotiva

L’estro eclettico e innovativo di Stamani torna a risplendere in "No Love" (Key Records/Altafonte), il suo nuovo singolo. Dopo il trionfale successo de "La Garra", la giovane promessa del rap tricolore riconferma la versatilità della sua cifra stilistica con un brano che esplora il delicato equilibrio tra amore e odio, speranza e delusione; una testimonianza di rime e flow sul suo approccio unico alla musica, volto alla condivisione delle esperienze umane. Un viaggio intimo nel labirinto delle emozioni, un fiume in piena di riflessioni e sentimenti che penetra l’anima dell’artista e quella di chi lo ascolta, un mix coinvolgente espresso egregiamente da immagini evocative e incastri pungenti, prospettive e assaggi di vita vissuta che offrono una visione cruda, quanto sincera, dei rapporti interpersonali e del bisogno innato di autenticità e accettazione. Le liriche, scelte con cura e maestria, catturano tra pause e parole l'ambivalenza dell'amore,... Continua a leggere

 

“Paradiso” è il nuovo singolo dei Nova King, un viaggio tra sfide e sogni verso la realizzazione

Rap e vita di strada sono da sempre interconnessi, legati da un filo indissolubile capace di donare al tempo stesso unione e dispersione, nei confronti di se stessi, dei propri affetti e dei propri obiettivi. Un nastro sottilissimo ma inscindibile, che può avvolgere o trasformarsi in cappio a seconda delle scelte quotidiane, delle decisioni compiute da chi lo tesse sin dal suo primo battito. Proprio da questo assunto, il duo di fratelli milanesi di origine kosovara Nova King, prosegue la sua mission di innovazione della scena underground italiana con “Paradiso” (PaKo Music Records/Believe Digital), un singolo in grado di stravolgere non soltanto il modo di fare trap in Italia, ma di racchiudere in sé la vera essenza del successo, quello che si concretizza in una totale affermazione personale superando le barriere di un’effimera e fugace notorietà, quello che non considera piani B né scappatoie, ma è frutto di determinazione, impegno, sacrificio e responsabilità. Prodotto dall’immancabile... Continua a leggere

 

"China Town" di Ruggero Ricci: l'arte di sperimentare e ispirare attraverso la musica

Dopo aver sperimentato con naturalezza ed eleganza generi e sonorità differenti che gli hanno consentito di far breccia nel cuore del pubblico e di essere riconosciuto dalla critica come uno dei talenti più carismatici e versatili della musica d’autore contemporanea, Ruggero Ricci torna in radio e nei digital store con “China Town” (Orangle Records/Ingrooves/Universal Music Italia), il suo nuovo singolo che ci regala un assaggio delicato, ma vibrante, della stagione alle porte, pur mantenendo l’energia e l’identità di uno degli artisti più magnetici della nuova scena pop italiana. Prodotto dal tocco inconfondibile di Max Giorgetti (già per Random e MamboLosco) e presentato in anteprima assoluta alla finale di “Una Voce per l'Europa” presso l'Arena Francesca da Rimini - evento di cui Ricci è stato ospite onorario -, il brano è un up tempo dal retrogusto estivo, quasi malinconico, che attinge all’elettronica degli anni ’80 fondendo passato, presente e futuro in un intreccio... Continua a leggere

 

Il primo singolo di Cathe è una “Cheesecacke” di ritmo ed emozione

Dopo aver incantato gli ascoltatori con l’armonia e la delicatezza della sua voce nella versione acustica di “Sorry” ed aver conquistato la critica che l’ha premiata al CantaLago 2022, la giovanissima cantautrice brianzola classe 2008 Cathe, al secolo Catherina Arienti, torna nei digital store con “Cheesecacke” (Greysproduction), il suo primo singolo ufficiale che ne evidenzia il lato più energico e grintoso. Quindici anni all’anagrafe, ma un’urgenza espressiva degna di una vera promessa della scena pop italiana, viso pulito, sorriso ipnotico e scrittura penetrante, diretta ed incisiva, sono gli elementi che contraddistinguono la sua personalità e danno vita alla sua cifra stilistica, un mix di spensieratezza, intimismo, leggerezza e riflessione capace di affascinare sin dal primo ascolto, avvolgendo orecchie e cuore in un abbraccio dolcissimo, proprio come la “Cheesecacke” da cui questo suo esordio trae il titolo. Scritto dalla stessa artista con la supervisione del genio... Continua a leggere

 

Eric Veneziano, uno dei più promettenti registi italiani, pubblica il libro “Cinexpress"

30 anni appena compiuti ed è già una delle migliori promesse del panorama cinematografico del Belpaese, il suo primo film, un travolgente e suggestivo intreccio tra amore e dolore, sofferenza e rinascita ispirato e dedicato alla Gen Z, “Blu come i tuoi occhi”, debutterà in Italia a fine estate in esclusiva su CHILI - per poi essere distribuito in altri sei paesi -, e vanta già numerosissimi riconoscimenti a livello internazionale - tra cui la prestigiosa candidatura come miglior film al Premio Leonardo Da Vinci -, ma la sua Arte non conosce confini e dal 14 Luglio 2023 è disponibile per Mondadori, Feltrinelli ed Amazon il suo primo libro, “Cinexpress”, un viaggio unico, entusiasmante e coinvolgente nel cuore pulsante della cinematografia. Questo è Eric Veneziano, regista, sceneggiatore e autore eporediese classe 1993 che sta innovando il modo di fare e vivere il cinema in Italia. “Cinexpress. Il passaporto per il mondo della cinematografia” è un’immersione a pieni polmoni nella

 

Manuel ci regala un "Ibisco" di emozioni nel suo nuovo singolo

Dopo 10 anni di esperienza come chitarrista e seconda voce in una band alternative rock che gli ha consentito di condividere il palco con artisti del calibro di Linkin Park e Sum41 e tre singoli di successo all’attivo come solista, il cantautore, polistrumentista e producer milanese Manuel, torna ad estasiare orecchie, cuori e sensi in “Ibisco” (Gotham Dischi/Ingrooves/Capitol Records), il suo nuovo singolo, primo in lingua italiana, che intreccia la delicatezza e l’eleganza del fiore da cui trae il suo titolo, all’emozionalità di una delle voci più intense della scena pop italiana. Emblema per antonomasia di amore, passione, e bellezza, l’ibisco diventa protagonista di questa release intensa e incisiva, assumendo una nuova accezione, quella di custode di un ricordo e scrigno di un sentimento, che sa racchiudere, tra i suoi petali dai mille colori, l’eternità di un battito, di un rapporto che, seppur giunto al capolinea, continuerà ad accarezzare le corde della nostra anima, per

 

Il flow di Wavy trasforma i “Momenti no” in barre di riflessione e consapevolezza

Su chi possiamo contare quando, nel corso della vita, attraversiamo un periodo di stallo, confusione, incertezza? Quante e quali, delle persone che abbiamo affianco ogni giorno, sono disposte a donarci ciò che di più prezioso hanno al mondo, il loro tempo, per ascoltarci e supportarci? E soprattutto, chi di loro continuerà a camminare con noi, indipendentemente dagli ostacoli posti lungo il percorso? A questi interrogativi, frutto di una profonda analisi interiore, ha provato a rispondere Wavy, giovane rapper leccese d’adozione catanese classe 1998 nel suo singolo d’esordio, “Momenti no” (Sonos Music Records), un flusso di coscienza, introspezione e stile a cui è impossibile rimanere indifferenti. Scritto dallo stesso artista e prodotto da Ermanno Corrado, il brano, avvolto da un intreccio sonoro capace di fondere l’emozionalità del pianoforte a suggestivi delay ed attualissimi ritmi trap con sfumature dance anni ‘90, è un’istantanea di rime e flow sugli appigli mancati nelle mareggiate... Continua a leggere

 

"L'amore che resta" di Enrico Costa vince la Nota D'Oro 2023

Cosa rimane, nelle nostre vite, se ci svestiamo dall’indifferenza e dall’individualismo sempre più marcati nella società odierna, se, per un solo istante, ci fermiamo ad osservare, a riflettere non con una mente attanagliata e subissata da egocentrismo e pseudo-perfezione, ma con il cervello del cuore? Cosa resta, dentro e attorno a noi, se non l’amore? Da questo assunto, prende il via il nuovo viaggio in musica del cantautore casertano di origini pugliesi Enrico Costa, “L’amore che resta”. Premiato lo scorso anno come miglior brano inedito allo storico concorso musicale Vota la Voce presieduto dal Maestro Enzo Campagnoli, e più recentemente alla nuova edizione del Festival Canoro Nota D’Oro con Presidente di Giuria Grazia di Michele, il brano, che ha superato i 100.000 streams a pochi giorni dall’uscita e ne conta oggi oltre 300.000, è la quintessenza in liriche e armonia di quel sentimento altissimo, puro e incondizionato che l’umanità sembra aver dimenticato, l’emblema in chiave pop dell’unica... Continua a leggere

 

La promessa del rap-game italiano Stamani torna con “La Garra”, il suo nuovo singolo

Citato su Billboard Italia come uno dei più promettenti talenti del roster di Altafonte e reduce dalla vittoria per il pubblico alle finali nazionali dell’Emergenza Music Festival 2023, il rapper canturino Stamani, al secolo Maicol D’arpa, dopo aver collezionato oltre mezzo milione di stream sulle piattaforme digitali con le sue ultime release, torna nei digital store con “La Garra” (Key Records/Altafonte), il suo nuovo singolo. Con l’incisiva ambivalenza tra l’introspezione dei testi e l’esplosività del sound che contraddistingue e permea ogni suo brano, l’artista che ha trasformato la “Mala suerte” di chi vive domandandosi “Sono io sbagliato”? nella libertà di scegliere come affrontare difficoltà e problemi e poter dire “Danzo sotto la pioggia”, ed il malessere di chi porta il peso di una “Corona di spine” in cui la grandezza dei sogni si scontra con la crudezza della realtà, nella consapevolezza che “La vie est belle”, liberando tutti coloro che si sentono “Intrappolati” nella... Continua a leggere

 

“Oggi Piango” è il nuovo singolo di Jamie, un suggestivo intreccio di dolore e speranza sulla Gen Z

Quanto è difficile mettersi a nudo, raccontarsi senza filtri mostrando al mondo le proprie fragilità e tutte quelle scalate ostili e impervie su cui siamo inciampati e di cui, ancora oggi, portiamo dentro e addosso traumi e cicatrici? A questo interrogativo, poco comune nell'epoca in cui la condivisione ha perso la sua accezione profonda diventando sinonimo di social e like, ha provato a rispondere Jamie, che dopo il successo ottenuto con le sue precedenti release, torna nei digital store con “Oggi Piango”, il suo nuovo singolo prodotto da Salvatore “Toty” Russo. Con la sensibilità e l’eleganza che contraddistinguono tutto il suo percorso in musica, il brillante cantautore urban-rap maceratese classe 2002 riconferma l’intenso intimismo della sua penna con un pezzo capace di sfiorare e attraversare tematiche complesse e molto delicate; dalla droga alla violenza familiare, passando per il bullismo e tutta quella serie di interrogativi che, come un martello pneumatico, affollano... Continua a leggere

 

Alyce si ispira a Raffaella Carrà e pubblica “Mille Luci”, un inno al vero girl power

Ci sono artisti che diventano delle vere e proprie icone, personaggi dello spettacolo che anteponendo con coraggio e determinazione la loro persona alla maschera mediatica, portano l’arte in ogni ambito che sfiorano, innovando e stravolgendo gli schemi e le convenzioni comuni. Tra questi, vi è senza dubbio Raffaella Carrà, un’Artista con la A maiuscola, a tuttotondo, che ha ispirato, emozionato, guidato e supportato milioni di persone in tutto il mondo. Proprio a lei, emblema moderno dell’emancipazione femminile, da sempre in prima linea nella lotta a stereotipi e bigottismi, è ispirato “Mille Luci”, il nuovo singolo della brillante cantautrice veronese Alyce, al secolo Laura Bellavite. Un omaggio nel titolo, che riprende quello del quinto album della showgirl bolognese, e negli intenti, che l’energica bionda classe ’96, traendo dall’immenso lascito musicale della leggendaria Raffaella, dedica a tutte le donne, celebrando ed incoraggiando quel “girl power” che non ha nulla a che

 

Greta Ray pubblica "Flowers" e veste di R&B l'omonimo successo planetario di Miley Cyr

Più di due milioni di followers sui social network ed oltre 10 milioni di stream e views sulle piattaforme digitali, sono solo numeri che confermano ma non circoscrivono il talento da fuoriclasse e l’urgenza espressiva di una delle artiste più brillanti, incisive e raffinate della scena urban pop italiana, la cantautrice, attrice e modella canturina Greta Ray, che dopo l’incredibile successo ottenuto con la denuncia sociale “Heaters” (release co-scritta con Fausto Cogliati che ha collezionato un milione e mezzo di stream a pochissimi giorni dall’uscita), con cui difende la libertà delle donne di esprimere se stesse e la propria femminilità oltre preconcetti, giudizi e cliché, torna nei digital store con “Flowers” (Beatfactory/Believe Digital), una suggestiva e accattivante reinterpretazione in chiave R&B dell’ultimo e già iconico singolo di Miley Cyrus. Prodotto dal tocco incantato di uno dei più grandi autori e arrangiatori del Belpaese, Filadelfo Castro (già per i Pooh, Max Pezzali,... Continua a leggere

 

Umano dipinge un'estate "Fantastica" sulla tela del cuore

Quando due persone distanti per vite e modi di pensare si incontrano sotto l’ala universale e priva di giudizio della musica, il risultato è un’unione “Fantastica”. Ed è proprio questo il titolo del debut single di Umano, fuori per SONOS Records; una dedica sentita e appassionata a quel prezioso intreccio di nuance e sfumature capace di annullare ogni barriera, per collimare e fondersi nell’accordo, nell’armonia cromatica, da cui si genera un arcobaleno di note e sentimenti. Con una padronanza vocale degna dei più grandi interpreti del pop italiano ed una timbrica calda, elegante e avvolgente, il cantautore siciliano dipinge sulla tela delle emozioni una pausa dal sapore di libertà, un meritato e atteso break dal tram tram e dagli affanni quotidiani, per poter vivere e godere appieno di quella spensieratezza che funge da carburante, di quello spazio intimo e personale fuori dal tempo e da quei cliché imposti da una società piena di regole e vincoli - «tu portami via da questa noiosissima... Continua a leggere

 

Blade racconta l’altro volto dell’amore in “Shakira”, il suo nuovo singolo

Si è raccontato al mondo con l’EP d’esordio “Sopra le nuvole”, per poi avvolgerlo con la sua corazza “Antiproiettile” di rime e flow contro giudizi e paure, ed ora, a distanza di 4 mesi dalla precedente release, Blade torna a far parlare i battiti del cuore in “Shakira”, il suo nuovo singolo. Un nome, una promessa quella del giovane e brillante rapper milanese d’adozione cremasca, che proprio come la lama da cui trae il suo pseudonimo, trafigge con verità e coraggio le barriere, i cliché e gli status symbol, ed in questo nuovo pezzo, di musica e di vissuto personale, guarda dritto in faccia l’altro volto dell’amore, quello che invece di colmare di pace, emozione e passione, riempie l’anima di dubbi, incertezze e timori. Su una produzione capace di dar forma al perfetto equilibrio tra l’introspezione e la malinconia del conscious rap ed il desiderio, la sensualità che permeano il reggaeton, Blade mette nero su bianco un dialogo maturo e consapevole, trasformando in barre le... Continua a leggere

 

STRE mette a segno un altro colpo vincente con “Pistola ad acqua”, il suo nuovo singolo

Dopo il Capodanno sul lungomare di Napoli, il live al Comicon in Arena Flegrea e la travolgente partecipazione al Pizza Village di Napoli sul prestigioso palco di RTL 102.5, STRE torna nei digital store per mettere a segno un altro colpo nel cuore degli ascoltatori e lo fa con “Pistola ad acqua”, il suo nuovo singolo. Stile inconfondibile, spiccata ironia, attitudine versatile ed un’incisività autorale da cui fluiscono release dal fortissimo impatto socio-emotivo, sono gli elementi chiave di un successo in continua ascesa, gli stessi che hanno consentito al poliedrico artista partenopeo di conquistare tutto lo Stivale, di entrare, per non “Uscire” più, nell’immaginario e nelle playlist di un pubblico sempre più vasto, che gli ha dimostrato calore, affetto e stima non soltanto sui social e sulle piattaforme di streaming – dove ha superato il milione e mezzo di views in pochissimi mesi -, ma anche durante le sue esibizioni dal vivo, in cui esprime al meglio l’essenza della sua identità... Continua a leggere

 

Claudio Rigo racconta la vita come “Un grande gioco” tra illusione e realtà

Il filosofo britannico Alan Wilson Watts scrisse che “la vita è un gioco, la cui prima regola è far finta che non lo sia”, e da questa visione dell’esistenza, la cui accezione ludica non collima con la superficialità, bensì con una leggerezza ed una letizia consapevoli, il cantautore e musicista torinese Claudio Rigo trae per regalarci un’estate all’insegna di tutte quelle sottili ma meravigliose sfumature che arricchiscono di incanto i colori del nostro esistere, e lo fa con il suo nuovo singolo, “Un grande gioco” (PaKo Music Records/Believe Digital). Un brano intenso e spensierato al contempo, capace di avvolgere i pensieri in un delicato abbraccio melodico ove raffinate tinte vintage incontrano il ritmo del cuore per sbocciare in un arcobaleno evergreen di emozioni e sentimenti, in cui la magia che guida ed accompagna i ricordi – egregiamente rappresentata dai synth analogici dal forte richiamo anni ’80 -, si posa sulle corde di chitarre acustiche ed elettriche che, nel loro

 

CRIO dà voce ai “Mostri” dell’anima esorcizzandoli con la luce della consapevolezza

A distanza di 3 mesi dall’incredibile successo ottenuto con il suo inno di rinascita interiore “L’ultima volta”, il cantautore milanese CRIO, al secolo Simone Campanile, torna ad incidere di profondità e significato liriche e incastri con il suo nuovo singolo, “Mostri” (distr. Orangle Records). Un pezzo dritto, diretto, articolato sulla verità di un testo intensissimo che lo stesso artista ha scritto traendo da un’esperienza drammatica e complessa vissuta sulla propria pelle e tramutata, con la sensibilità e la tenacia che lo contraddistinguono, in una poesia di purificazione dal dolore, una catarsi in chiave conscious pop-rock che commuove ed emoziona sin dal primo ascolto. Delicato e dirompente al tempo stesso, il brano è un flusso di coscienza ove la coscienza del suo autore trova sfogo e riparo disegnando sull’architrave d’unione tra ragione e sentimenti, la via della guarigione da rabbia, rancore e rimorso. Senza giri di parole o congetture, il pubblico viene

 

Al Vox racconta un mondo “Magnifico” tra speranza e nichilismo

È uno degli artisti più enigmatici, istrionici, teatrali e versatili della scena italiana e dopo aver svestito la primavera dalla sofferenza e dal pregiudizio traendo da “La Patetica" di Ludwing van Beethoven con la sua poesia salvifica “Iris Spogliati”, scritta a quattro mani con Patrizia Kolombo, Al Vox torna per abbracciare il calore e la leggerezza dell’estate appena sbocciata con un pezzo capace di unire la speranza alla necessità di un imminente cambiamento, la spensieratezza alla riflessione. “Magnifico”, questo il titolo del brano fuori per PaKo Music Records con distribuzione a cura di Believe Digital, è un inno ricolmo di ottimismo, uno sguardo fiducioso verso il futuro che cela e nasce da un seme dal duplice aspetto, composto per metà dal sentito ed effettivo desiderio di miglioramento sociale, ma, per l’altra, da una lucida narrazione di una società sempre più disfattista e nichilista. Con la profondità analitica e la minuziosa sensibilità di una penna che fin dai... Continua a leggere

 

Gianpaolo Pace e Lorenzo Santangelo: "Non in nome mio", la oro denuncia anti-guerra

Alcuni brani non hanno bisogno di essere incasellati in stagioni per echeggiare come veri e propri successi sin dal primo ascolto, perché danno forma e voce a contenuti senza tempo, tematiche di fondamentale importanza per cui non si spenderà mai una parola, una canzone, di troppo. E così, dopo aver guidato il pubblico in un intensissimo viaggio intergeneris sul decadimento umano frutto dell’attuale regresso sociale nell’illuminante album “Esclusi i presenti”, il cantautore e musicista torinese Gianpaolo Pace torna a sviscerare i più cupi ed angusti anfratti del terzo millennio in “Non in nome mio” (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo che lo vede al fianco di Lorenzo Santangelo. In un emozionante e riflessivo intreccio di rock, pop ed elettronica, si staglia un’asprissima, ma al contempo meravigliosa nella sua crudezza, denuncia nei confronti delle guerre che imperversano sul pianeta, che grazie all’ineccepibile capacità evocativa dei due artisti, proietta

 

I sogni viaggiano sulla drum machine di Eric Mormile ricordandoci che siamo tutti un’“Anema ‘e Lione&

Se in “Quanta Luce” ha raccontato l’importanza di rimanere se stessi facendo leva sulla propria unicità oltre il giudizio e in “Nun Pozzo Cchiù Guarì” ha magistralmente dipinto l’amore come una malattia in grado di auto-guarirsi, la penna di Eric Mormile torna più frizzante che mai per ritrarre i mille volti dell’animo umano in “Anema ‘e Lione”, il suo nuovo singolo. Un inno, un encomio dai caldi toni mediterranei a tutti coloro per cui, il duro lavoro, non è soltanto una necessità, ma un vero e proprio valore, una virtù sotto forma di mezzo, mediante il quale raggiungere sogni, obiettivi e desideri. In una dimensione elettro-funk dal fortissimo richiamo anni’80, dominata da tastiere e drum machine, prende vita un synth pop catchy e ritmato che si ispira alle composizioni di Mr. Mister, The Jetzons, Level 42 e Howard Jones per enfatizzare al meglio il concetto chiave del brano: ricercare e perseguire la propria “missione di vita” con la consapevolezza che ogni passo, ogni

 

I desideri si vestono di rock in “Nella testa un sogno”, il nuovo singolo dei 3nema

La musica, l’amore: due lati della stessa medaglia, due volti di un unico cuore che batte a tempo di riff e rullanti sotto le tinte mediterranee di un rock travolgente dal sapore tutto italiano. Questo lo scenario in cui si inserisce “Nella testa un sogno”, il nuovo singolo del trio pop-rock gardesano 3nema, che dopo aver incantato il pubblico sui ritmi ipnotici di “Psychedelic” ed averne smosso gambe e coscienze sulle raffinate sfumature funky di “Money”, torna per svelare la sua essenza più romantica e sognante con un pezzo capace di emozionare sin dal primo ascolto. Una canzone autobiografica e sincera, nata da quell’invisibile ma profonda connessione tra mente ed anima, che attraverso la penna, la voce e gli strumenti della band lombarda, si esprime senza filtri, dando vita ad un abbraccio di ritmo e liriche in cui ognuno di noi può avvolgersi per ritrovarsi. Speranza, sentimenti, desideri e passioni si intrecciano imbastendo un tappetto di note che coniuga il fortissimo... Continua a leggere

 

“Voglia di te” è il nuovo singolo di Domenico Zumbo

Con la sua vocalità intensa e avvolgente ha affascinato tutto lo Stivale rendendo ogni ascoltatore “Libero di volare” e oggi, a distanza di 10 mesi dalla precedente release, il cantautore calabrese d’adozione lombarda Domenico Zumbo torna per mostrare al pubblico il suo lato più leggero e sensuale, e lo fa con una dedica pop tinta di elegantissime sfumature elettro-lounge, “Voglia di te”. Se con le prime due pubblicazioni ha messo in luce la profondità della sua scrittura e l’emozionalità delle sue interpretazioni, in questo nuovo singolo, l’artista che ci invita alla consapevolezza gentile nell’essere “Padroni di questo mondo”, svela una versatilità raffinata, prestando il graffio intimo della sua voce ad una produzione ammaliante che, curata dal tocco ineccepibile di Vins De Leo presso il Crossroad Recording Studio di Cologno Monzese (MI), cattura, rapisce e seduce sin dal primo ascolto. Un’esigenza, quella di sperimentare nuovi orizzonti musicali, che Domenico vive come... Continua a leggere

 

Il graffio e la grinta di Gianni Negri ci regalano un’estate all’insegna dell’“Eterno Amore”

Il graffio, la grinta e l’indiscutibile capacità narrativa del cantautore e polistrumentista partenopeo Gianni Negri, al secolo Giovanni Sambiase, tornano a decifrare le emozioni in “Eterno Amore” (PaKo Music Records/Visory Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo. Dopo l’intensissimo inno di speranza dalle tinte calde e delicate “Ci sarà”, rilasciato anche in un’ancor più suggestiva versione acustica in collaborazione con Gianluca Gentilesca, l’artista che sin dall’esordio traccia il suo percorso “Da uno spazio in mezzo al cielo”, dirigendosi dal “km.zero” a “Dove si muove il cuore” e trasformando il “Nero” di chi vede “Tutto uguale a ieri” in una tavolozza di note e sentimenti in grado di racchiudere tutti “I colori dell’amore”, riconferma la versatilità della sua penna in un meraviglioso ritratto di ciò che di più astratto, ma al contempo tangibile, concreto e universale possa sperimentare l’essere umano: l’Amore. In un mondo privo di certezze assolute, ove l’effimero... Continua a leggere

https://www.my101.org/altro-profilo.asp?u=602