Claudia

 

Pubblicato il report Eni for 2023, la transizione “equa e giusta” verso la decarbonizzazione

L’energy tech company presenta il report volontario “Eni for 2023 - A Just Transition” e dimostra come l’innovazione tecnologica, la ricerca e un modello di business giusto ed equo lungo l’intera supply chain, siano alla base della transizione energetica Eni sta rendendo la decarbonizzazione ancora di più parte integrante della propria strategia d’impresa attraverso un approccio tecnologico neutrale e pragmatico, nel quale innovazione, ricerca e sviluppo si muovono a favore di una transizione equa che coinvolga tutti gli attori della filiera. Un percorso non solo teorico, ma concretizzato attraverso i molteplici progressi raggiunti nell’ultimo anno ed evidenziati nel report volontario di sostenibilità “Eni for 2023 – A Just Transition”. Grazie ad importanti investimenti mirati, l’energy company ha già ridotto del 40% le emissioni nette Scope 1 e 2 del settore Upstream e del 30% quelle complessive, rispetto al 2018. E’ riuscita ad espandere la propria produzione rinnovabile,... Continua a leggere

 

Valmont Solar: quando l’agriFV si basa sull’equilibrio tra benefici economici ed ecologici

Attenzione alla sostenibilità e innovazione tecnologica sono le due direttrici su cui si muove Valmont Solar | Convert, oggi tra i principali protagonisti della transizione energetica Alla fiera di KEY 2024 di Rimini si è fatta notare per prodotti di alto livello in grado di accogliere le ultime tendenze dell’energia fotovoltaica. E proprio grazie ad uno di questi, il Convert tracker agrivoltaic advanced, si è aggiudicata il premio Premio Innovazione Solare. Parliamo di Valmont Solar | Convert, realtà in prima linea nella transizione energetica. Rinnovabili ha incontrato Matteo Demofonti, Vice President Product Strategy & Commercialization per farsi raccontare gli ultimi progetti avviati e le novità in arrivo, con un occhio di riguardo all’agrivoltaico. Ing. Demofonti, il 2023 è stato un anno eccezionale per il settore del fotovoltaico, con significativi risultati sia in Italia che a livello europeo e globale. Considerando la rapida crescita del mercato, come è stato per

 

“IL SOGNO DEL PRINCIPE” L'esibizione di danza con gli 'Hanbok' Coreani apr

Il 4 maggio alle ore 19 presso il Teatro Argentina di Roma Un’iniziativa del Ministero della Cultura della Repubblica di Corea per celebrare le relazioni con l’Italia Lo spettacolo di musica e danza tradizionale coreana 'Il Sogno del Principe', eseguito dalla compagnia del National Gugak Center, andrà in scena sabato 4 maggio, alle ore 19, presso il Teatro Argentina di Roma. L'evento segnerà l'apertura dell'anno di scambio culturale tra Italia e Corea 2024-25, su iniziativa del Ministero della Cultura, dello Sport e del Turismo della Repubblica di Corea e in collaborazione con l'Istituto Culturale Coreano in Italia e il KOFICE (Korean Foundation for International Cultural Exchange). “Il sogno del Principe” narra la storia di un giovane principe che, dopo aver celebrato la sua maggiore età con una cerimonia ufficiale, decide di esplorare la vita del popolo per comprendere appieno il suo ruolo di sovrano. Abbandonando le comodità del

 

"Business e sostenibilità", la ricetta di Schneider Electric raccontata da Oliver Blum

Obiettivi sempre aggiornati sulle strategie di sostenibilità, sensibilizzazione del management. L'ambizioso percorso della multinazionale basato sulla digitalizzazione e sull'elettrificazione dei sistemi civili, industriali e delle infrastrutture Mr Blum, Schneider Electric ha mantenuto per il tredicesimo anno consecutivo la sua posizione tra i leader della sostenibilità nel Dow Jones Sustainability Index e nella lista Corporate Knights delle 100 aziende più sostenibili al mondo. Qual è il segreto? Il segreto della leadership è la cultura aziendale. Abbiamo iniziato il percorso di sostenibilità 20 anni fa, quando si parlava di responsabilità sociale d’impresa. Il tema è stato fin da allora in alto nella nostra agenda, per la competitività, per soddisfare i clienti e gli azionisti e per avere cura del pianeta. E’ stato fondamentale che la spinta e il mandato di generare un impatto positivo attraverso le nostre scelte, sia partita dal CEO di allora e sia stata poi... Continua a leggere

 

Lanzafame Università di Catania: per la transizione energetica e le comunità energetiche servono squa

Secondo il Prof. Lanzafame, le agenzie di consulenza sono i catalizzatori essenziali per la Transizione Energetica delle aziende: supporto imprescindibile per intercettare i fondi del PNRR e RepowerEU Il Prof. Ing. Rosario Lanzafame, Ordinario di Sistemi per l’Energia e l’Ambiente presso l’Università degli Studi di Catania, intervistato da Ambra consulting, getta luce sull'importanza critica della consulenza specializzata per navigare la complessità della transizione verso un'efficienza energetica ottimizzata. L'inarrestabile cammino verso una Transizione Energetica sostenibile è un viaggio che ogni nazione intraprende da un diverso punto di partenza, mirando a un obiettivo comune di decarbonizzazione. Il Prof. Lanzafame nel delineare questa marcia globale, enfatizza un concetto cruciale: la posizione iniziale 'A' di ogni paese è determinante per il successo nel raggiungimento del punto 'B', un futuro energetico sostenibile per tutti.... Continua a leggere

 

Ufficio di comunicazione aziendale: ecco la redazione multimediale on demand

L’ufficio di comunicazione delle imprese oggi è sempre più simile a una redazione capace di offrire contenuti vari e interessanti sia per la comunicazione interna sia per quella esterna. “Le notizie aziendali come quelle nei giornali si trovano nei fatti come in cronaca, nelle azioni concrete. Scovarle è un mestiere che richiede una precisa competenza - spiega Cristina Cobildi co-founder di Encanto Public Relations – e soprattutto una capacità di separare un tipo di narrazione commerciale da quella editoriale più efficace per coinvolgere i target ma anche per scalare la SERP di Google”. “Diventare, per esempio, fonte accreditata di notizie nel proprio settore è una leva chiave per essere rilevanti nel sovraffollato panorama dell’informazione –continua Cristina Cobildi – Alle imprese servono la competenza per poter capire quali sono le informazioni che hanno valore di notizie e la capacità di renderle in tutti i formati di narrazione multimediale richiesti oggi dal web e dai social.

 

EfficienTO parte dalle scuole: il piano Iren per il risparmio energetico

EfficienTO abbatterà 20.000 tonnellate di emissioni di CO2 ogni anno. Più o meno l’equivalente di quanto inquinano 17mila auto in Italia in 12 mesi Riqualificazione energetica degli edifici, attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, messa a norma degli impianti, fornitura di energia elettrica, gas, teleriscaldamento. Questi i tipi di interventi previsti nell’ambito di EfficienTO, il piano di Iren da 110 milioni di euro in 7 anni – si concluderà nel 2029 – che prevede l’efficientamento energetico di 800 immobili nella città di Torino. A realizzarli è la controllata Iren Smart Solutions, società certificata E.S.Co. (Energy Service Company) che offre soluzioni integrate per l’efficienza energetica rivolte a imprese e settore terziario, ma anche a condomini, alla pubblica amministrazione, ad enti no profit e assistenziali. Questo il bilancio del primo anno: quattro interventi eseguiti e già conclusi nel 2023, altri 11 con fine lavori prevista entro il 2024. EfficienTO... Continua a leggere

 

MIBA 2023: a Fiera Milano dal 15 Novembre riflettori sull’edificio del futuro

Una prima edizione all’insegna della sinergia e dell’innovazione. Più di 1250 espositori da 41 Paesi, 8 padiglioni, 420 hosted buyer: i numeri di una sinergia vincente Dal 15 novembre a Fiera Milano (Rho) si terrà la prima edizione di MIBA-Milan International Building Alliance, il format che accoglie quattro manifestazioni che hanno come fil-rouge l’evoluzione dell’edificio e della città: GEE-Global Elevator Exhibition, il nuovo progetto dedicato alla mobilità orizzontale e verticale, MADE Expo, appuntamento internazionale leader per soluzioni innovative e sostenibili per le costruzioni e l’involucro, SBE-SMART BUILDING EXPO, manifestazione di riferimento per l’home and building automation e l’integrazione tecnologica, e SICUREZZA, manifestazione leader in Italia e tra le più importanti in Europa per security&fire. I numeri sono importanti: 8 padiglioni, più di 1250 aziende da 41 Paesi, con le maggiori provenienze da Italia, Germania, Spagna, Francia e Cina. Un appuntamento... Continua a leggere

 

Smart Building Expo 2023: in mostra il futuro dell’edilizia green e delle smart city

Torna a Milano dal 15 al 17 novembre 2023 la manifestazione dedicata all’integrazione ed all’innovazione tecnologica per le città intelligenti e l’edilizia efficiente Conto alla rovescia per la manifestazione della home and building automation e dell’integrazione tecnologica. Dal 15 al 17 novembre 2023, torna Smart Building Expo, la kermesse organizzata da Pentastudio e Fiera Milano, con un’offerta espositiva ancora più ricca e numerose occasioni di aggiornamento e formazione. L’appuntamento sarà parte del grande format di MIBA – Milan International Building Alliance, che riunirà in un’unica cornice altre tre manifestazioni: GEE – Global Elevator Exhibition, il nuovo appuntamento dedicato alla mobilità orizzontale e verticale, SICUREZZA, evento fieristico di riferimento in Italia e tra i primi in Europa dedicato a security & fire, e ME-MADE expo, la manifestazione internazionale leader in Italia per le soluzioni innovative e sostenibili per le costruzioni. Attraversando gli

 

Eni: La nuova energia di oggi e di domani in mostra alla MFR23

Per l’edizione 2023 della Fiera, Eni ha organizzato uno speciale percorso espositivo, “Forme di Energia”, che attraverso soluzioni immersive e interattive racconterà ai visitatori le proprie soluzioni innovative e le tecnologie, attuali e del futuro E’ tornata dal 20 al 22 ottobre nella Capitale “Maker Faire Rome – The European Edition”, la più grande e importante fiera dell’innovazione realizzata in Europa. L’evento, promosso e organizzato dalla Camera di Commercio di Roma, accoglie ogni famiglie, giovani, appassionati, aziende e innovatori di professione per mostrare nuovi trend tecnologici e le ultime frontiere del progresso. Un appuntamento a cui non poteva manca Eni, energy tech company da sempre impegnata ad investire nel futuro e nell’innovazione. Nata originariamente come compagnia petrolifera e del gas, la società si è evoluta in un gruppo energetico integrato che oggi svolge un ruolo di primo piano nel garantire la sicurezza e la transizione energetica. Ed è proprio... Continua a leggere

 

Quando la ricarica dell’auto elettrica crea una foresta da 100 milioni di alberi

Atlante e Mastercard danno il via a una partnership: per ogni pagamento con carta di credito, debito o prepagata alle colonnine della società del Gruppo NHOA, saranno piantati due alberi nel contesto del programma Priceless Planet Coalition E se pagare non fosse solo intuitivo e rapido, ma facesse anche bene al clima? È la proposta alla base dell’ultima iniziativa di Atlante, società del Gruppo NHOA impegnata nella costruzione del più ampio network di ricarica rapida e ultra-rapida per veicoli elettrici del Sud Europa. Una rete che è alimentata al 100% da energia da fonti rinnovabili. Dal 27 settembre, presso le colonnine dell’azienda situate all’aeroporto di Fiumicino e a Mantova, è possibile pagare con carta di credito, di debito o prepagata. Una sperimentazione che punta ad offrire ai clienti semplicità di utilizzo, trasparenza dei prezzi e flessibilità nel percorso verso un futuro caratterizzato da una scelta di metodi di pagamento sempre più ampia. E se la carta si appoggia... Continua a leggere

 

Lo scultore Park Eun Sun presenta a Milano “Il Ritmo delle Pietra”

S’intitola il Ritmo della terra la mostra di Park Eun Sun che il consolato Generale della Repubblica di Corea ha organizzato a Palazzo Litta in Corso Magenta, 24 a Milano, In occasione della Celebrazioni per l’anniversario della Fondazione della Corea. Park Eun Sun nasce nel 1965 a Mopko in Corea del Sud dove fin da bambino si appassiona alla pitture e successivamente alla scultura presso l’Università di Kyung Hee. Nel 1993 si trasferisce a Pietrasanta (Lucca), dove prosegue gli studi presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara. Park ha esposto in diverse gallerie e musei in Italia (Firenze, Genova, Pietrasanta, Roma, Torino, Verona, Padova, Milano) e all’estero (Belgio, Corea, Francia, Germania, Inghilterra, Lussemburgo, Olanda, Panama, Polonia, Singapore, Stati Uniti e Svizzera). Dal 2021 l’artista è rappresentato in esclusiva dalla Galleria d’Arte Contini che ha realizzato diverse importanti mostre tra cui nel 2021 Infinita fluidità della pietra a Viareggio, Nell’Infinito dell’Arte... Continua a leggere

 

Ad ogni installazione il suo modulo fv: Risen Energy aiuta ad orientarsi

Jerzy Rudnicki, Senior Product Manager di Risen Energy spiega a quali parametri prestare attenzione nella realizzazione di impianti residenziali, C&I o su scala utility Quando si progetta un impianto fotovoltaico sia che si tratti di una piccola installazione residenziale, che di un impianto su scala commerciale -industriale o di una grande centrale su scala utility, è importante che tutti i componenti lavori in perfetta sinergia. Come non sbagliare? Lo spiega Jerzy Rudnicki, Senior Product Manager di Risen Energy in un editoriale pubblicato su Rinnovabili.it. La prima questione da considerare, scrive Rudnicki, è cosa influisce sulla resa di un impianto fotovoltaico. Sia i fattori esterni, come le condizioni meteorologiche, il posizionamento e il collegamento dei pannelli, l’ombreggiamento, lo sporco, l’affidabilità dell’inverter ecc. che quelli relativi ai moduli stessi. In questo secondo caso è necessario... Continua a leggere

 

VivoLab è nata dalla fusione di 11 strutture per offrire al territorio diagnostica avanzata e servizi

Novità Sanità nel Levante Ligure: inaugurata lo scorso venerdi, 29 Settembre, l'undicesima sede di VivoLab che vanta 106 professionisti tra medici, biologi, infermieri e amministrativi Dalla fusione di 11 strutture sanitarie, presenti da 30 anni nel Levante Ligure, nasce VivoLab un polo di centri convenzionati con le Asl locali, con oltre 106 professionisti di cui 50 medici, 10 tecnici di radiologia, 8 biologi e il resto tra infermieri e amministrativi. Delle 11 sedi, quella di Chiavari appena inaugurata (29 settembre), mette a disposizione apparecchiature di ultima generazione, come la risonanza magnetica ad alto campo, in linea con le piu’ avanzate strutture ospedaliere, ma offre anche nuovi servizi a domicilio come la radiologia digitale che permette di eseguire immagini radiologiche a soggetti impossibilitati a raggiungere l’istituto. Tra le specializzazioni va citata anche la medicina del lavoro: sono 1900 le aziende assistite dai centri - ora chiamati Vivolab - che... Continua a leggere

 

SolarEdge Home: la soluzione innovativa per la gestione dell’energia domestica

SolarEdge è leader globale nelle tecnologie solari intelligenti. La società è nata nel 2006 per portare sul mercato una soluzione di inverter avanzata che ha ridefinito il modo in cui l’energia veniva prodotta e gestita negli impianti fotovoltaici, aumentando la resa e riducendo i costi così come il tempo di ritorno dell’investimento. Da allora oggi l’innovazione ha continuato ad essere la cifra stilistica del Gruppo, in una visione ampia e integrata finalizzata ad anticipare le esigenze del mercato e degli utenti finali. Lo dimostra da ultimo SolarEge Home, innovativo ecosistema energetico domestico in grado di massimizzare l’autoconsumo fv adattandolo alle esigenze individuali. Attivo 24 ore su 24, SolarEdge Home si compone in realtà di più soluzioni pensate per adattarsi alle singole famiglie in maniera “tailor made”. A partire dagli ottimizzatori di potenza di SolarEdge. La tecnologia permette di ottenere una maggiore resa dall’impianto fotovoltaico, massimizzando la produzione... Continua a leggere

 

Settore marittimo: Eni disegna la rotta verso il net zero

Eni, in collaborazione con Assarmatori e Confitarma, ha presentato il documento “La rotta verso il net zero. Insieme per decarbonizzare il settore marittimo” a cui hanno contribuito i maggiori stakeholder del comparto navale Per immaginare una strategia realistica, efficiente e sostenibile di decarbonizzazione del trasporto marittimo non basta fissare il punto d’arrivo. E’ necessario mettere a sistema le competenze di tutti gli stakeholder per disegnare il percorso tappa dopo tappa. E’ quello che ha fatto Eni lo scorso 11 luglio a Roma portando allo stesso tavolo armatori, aziende produttrici di motori navali, certificatori, rappresentanti della logistica energetica, associazioni di settore e Amministrazione Pubblica. L’appuntamento è stato l’occasione per presentare la roadmap per la decarbonizzazione del settore marino, frutto del lavoro multidisciplinare di oltre 40 esperti del comparto. Tre intensi mesi di lavoro che sono serviti a disegnare la rotta verso le zero emissioni,... Continua a leggere

 

Inverter raffreddati a liquido, l’avanguardia tecnologica firmata ABB

I liquid-cooled drives offrono vantaggi significativi in termini di compattezza, efficienza e modularità, rappresentando la soluzione perfetta per l’efficienza energetica in condizioni di funzionamento complicate Durante il funzionamento tutti gli azionamenti tendono normalmente a scaldarsi e richiedono necessariamente un sistema di raffreddamento per funzionare in maniera ottimale. Ciò, tuttavia, pone una serie di vincoli sia a livello di progettazione che di logistica e manutenzione. Nella gran parte delle applicazioni, il raffreddamento avviene con l’aria e necessita di spazi idonei alla ventilazione, manutenzioni frequenti senza tuttavia poter garantire efficienze elevate. L’alternativa può essere quella di impiegare inverter con sistemi di rimozione del calore con fluidi liquidi al posto dell’aria. Sono i cosiddetti liquid-cooled drives e offrono vantaggi significativi in termini di compattezza, efficienza e modularità. ABB è in pole position da anni nello sviluppo di questa tecnologia,... Continua a leggere

 

Il design sostenibile Atlante per il futuro della ricarica elettric

Curata sotto il profilo estetico, ispirata alle buone pratiche di economia circolare e soprattutto a basso impatto ambientale. Si tratta del nuovo modello di stazione di ricarica sostenibile realizzata da Atlante e Bertone Design (New Crazy Colors). Un progetto all’insegna della creatività e dell’innovazione, pensato per accompagnare lo sviluppo smart dell’infrastruttura di ricarica con un occhio alle performance e uno alla sostenibilità. Come spiegato in occasione del lancio da Stefano Terranova, CEO di Atlante, la collaborazione fra le due realtà aveva obiettivi ben precisi: creare una stazione unica, accogliente, funzionale e facilmente riconoscibile, in grado di riflettere “l’indiscusso valore tecnologico della rete Atlante, senza alcun compromesso sulla sostenibilità”. L’obiettivo: offrire una nuova esperienza di ricarica attenta all’utente e al tempo stesso all’ambiente, accelerando il cambiamento verso una mobilità a zero emissioni. “In un mondo sempre più attento alle tematiche... Continua a leggere

 

Ecoprogettazione per motori e drives, le soluzioni ABB hanno anticipato l’efficienza

Il Regolamento EU 2019/1781 premia l’efficienza energetica e pone alle imprese requisiti minimi da rispettare. ABB offre motori e azionamenti che ottimizzano la produzione, abbattendo costi ed emissioni con performance superiori alla normativa Il Regolamento UE 2019/1781 sulla Progettazione Ecocompatibile, meglio noto come Regolamento “Ecodesign”, ha stabilito nuovi requisiti per motori elettrici e azionamenti, con coefficienti minimi di efficienza. Obiettivo? Ridurre sprechi ed emissioni di gas climalteranti. Le norme sono entrate ufficialmente in vigore a luglio 2021 con una seconda fase di disposizioni attivata a partire da luglio di quest’anno. Un processo ordinato e puntuale su cui c’è chi si è mosso in largo anticipo. Parliamo di ABB che già prima del 1° luglio 2023 era in grado di fornire ai clienti motori conformi, con prestazioni migliori rispetto ai limiti di legge. “L’adozione di tecnologie più efficienti sotto il profilo energetico aiuterà l’industria ad abbattere... Continua a leggere

 

Consolidare il rapporto tra ufficio stampa e i giornalisti

Consolidare il rapporto tra ufficio stampa e i giornalisti con dati e contenuti approfonditi e verificabili Come afferma l’ultimo Cision State of Media Report 2023, che ha intervistato piu’ di 3000 giornalisti sui nuovi bisogni delle redazioni, le imprese e i loro uffici di media relations devono garantire che i contenuti siano accurati. Profondità e accuratezza sono definiti una priorità dal 58% giornalisti. Il 27% ha anche affermato che la loro più grande sfida è mantenere la credibilità come fonte attendibile. Il 40% dei giornalisti afferma di affidarsi maggiormente ai dati quest’anno rispetto a quelli precedenti e di fare affidamento sulla propria collaborazione con professionisti delle pubbliche relazioni per fornire questi dati. Alla domanda su cosa potrebbero fare i professionisti della comunicazione per semplificare il proprio lavoro, il 66% dei giornalisti ha risposto fornendo dati e fonti esperte nei comunicati stampa che restano la fonte numero uno per i media nella

 

L’impegno di Plenitude per la transizione energetica: i risultati 2022

La società controllata da Eni nata dal rebranding di Eni gas e luce è una Società Benefit: persegue dichiaratamente non solo il profitto ma anche delle finalità di beneficio comune per la società, le comunità, l’ambiente L’intreccio di crisi che stiamo vivendo – crisi dell’energia, crisi in Ucraina, crisi sanitaria, crisi climatica – fa capire che oggi non è più possibile fare impresa senza integrare in modo profondo gli obiettivi di sostenibilità con il modello di business. Una lezione che acquisisce particolare rilevanza per le imprese che sono protagoniste della transizione energetica. D’altronde, nonostante le oggettive difficoltà vissute negli ultimi anni, il contesto globale forse non è mai stato così propizio per accelerare la decarbonizzazione dell’economia e mettere le basi per adottare modelli di consumo più responsabili. È proprio grazie a un modello di business, quello della Società Benefit, che integra nel proprio oggetto sociale, accanto all’obiettivo di profitto,... Continua a leggere

 

Moduli fotovoltaici di grandi dimensioni: efficienza, sicurezza e affidabilità

Risen Energy ha messo alla prova la resistenza ai carichi termomeccanici dei suoi moduli Titan da 2384×1303 mm L'industria fotovoltaica ha imboccato una strada precisa. Una strada fatta di componenti ad alta potenza e grandi dimensioni (ma spessori ridotti) assieme ad architetture cellulari in grado di ottenere il massimo dai semiconduttori impiegati. La tecnologia predominante è quella dei moduli di grandi dimensioni realizzati con celle solari da 210 e 182 mm, che da soli hanno ormai conquistato oltre l’80 per cento del mercato fotovoltaico. Quota che dovrebbe raggiungere il 93,2 per cento entro la fine di quest’anno (dati della China Photovoltaic Industry Association). I formati più grandi garantiscono una riduzione dei costi per investitori e sviluppatori ma sono altrettanto sicuri e affidabili? Una nuova ricerca condotta da Risen Energy ha dimostrato di sì. La società, che oggi si occupa di ricerca e sviluppo ed è tra le più grandi aziende manifatturiere del comparto... Continua a leggere

 

CoreeGroup sceglie l’Italia per studiare un probiotico che potenzi la risposta immunitaria

Una nuova domanda di brevetto europeo è stata depositata da Coree Italia per un nuovo ceppo probiotico in grado di potenziare la risposta immunitaria. Coree ha sempre dedicato molti sforzi alla collaborazione con importanti istituti di ricerca italiani, al fine di assicurare la migliore qualità del suo portafoglio di innovazione. Il completamento della fase preclinica si avvarrà della consulenza dell’“Istituto Mario Negri” di Milano che verrà coinvolto anche nell’eventuale sviluppo clinico. La sicurezza del preparato è stata attentamente valutata in base alle caratteristiche genotipiche e fenotipiche del ceppo originario e alla specifica modalità di preparazione per ottenere l'immuno-adiuvante. Il nuovo preparato verrà studiato, in particolare, per essere abbinato come “booster” alla vaccinazione mucosale, una forma di somministrazione dei vaccini come quella mediante spray nasali o gocce orali che offre molti vantaggi: costi inferiori, maggiore accessibilità alla vaccinazione,... Continua a leggere

https://www.my101.org/altro-profilo.asp?u=920