Discussione

Patentino droni gratuito in Lussenburgo

Patentino droni gratuito in Lussenburgo

Stai cercando di conseguire l'attestato A1 A3 per pilotare i droni, ma il portale italiano ti fa perdere le speranze? Tranquillo: non è colpa tua e non sei il solo! Continua a leggere perché ho delle ottime notizie per te. Devi sapere infatti che puoi risparmiare i 30 euro dell'esame e tutte le noie che ti dà il sito italiano dell'ENAC. Ti rassicuro subito: è tutto legale e non è una bufala. È possibile seguire il corso e sostenere subito l'esame gratis, attraverso il sito del Lussemburgo, il quale rilascerà un attestato A1 A3 valido in tutta Europa, Italia compresa ovviamente. Il sito non è in Italiano, ma con il traduttore automatico del tuo browser ce la farai tranquillamente, quindi bando alle ciance, ecco la procedura passo passo: 1) iscriviti al portale del Lussemburgo che trovi qui https://www.cutt.ly/SnwTAcS 2) Apri il corso "UAS Remote pilot open category A1+A3" e procedi secondo le istruzioni https://www.cutt.ly/qnwTDDY Inutile sottolineare che appena si è sparsa la voce il sito lussemburghese ha crashato... Posso immaginare la folla! La mia esperienza personale Io sono riuscito in un paio d'ore ad ottere l'attestato. Ti posso dire che il sito è davvero semplice da usare, è fatto molto bene. Anche l'esame a risposta multipla, in confronto a quello italiano è tutta un'altra cosa e... fatto molto importante: il materiale di studio è della quantità giusta perché riguarda ESCLUSIVAMENTE i droni, non è infarcito di documentazione su altri velivoli tanto per fare volume e confondere le idee! Lussemburgo - Italia 3 a 0, ti sembra giusto? Ora che ho condiviso questa dritta con te, mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi del fatto che in Italia le cose siano gestite così male, tanto per cambiare. Trovo molto seccante il fatto che si debba ricorrere all'equivalente lussemburghese dell'ENAC e quello che proprio non mi va giù è che per ottenere la stessa cosa, in Italia si debba pagare e tribolare. Sembra una presa in giro, lascia nei commenti la tua opinione, sarà una discussione interessante. Prima di salutarti ti rimando al video di Michele Pesole, la fonte della notizia che hai appena letto. https://www.cutt.ly/YnwYKVJ

Commenta