Discussione

La "piccola Lourdes" di Merate potrebbe essere ceduta agli ortodossi

Servirebbe un miracolo per rimettere a nuovo quella che avrebbe dovuto essere la piccola Lourdes delle Prealpi lombarde. A Merate la chiamano ex oratorio San Luigi, perché prima di diventare un sagoma scura diroccata e mezza ricoperta da rampicanti verdi è stata per 30 anni il ritrovo parrocchiale del paese” . Cosi un sito LA LOURDES DELLE PREALPI | La storia della Basilica di Merate (storiedimenticate.it) Inizia a raccontare la vicenda di questa Chiesa. Infatti, anche se sconsacrate quegli edifici sono edificati per onorare Dio e l’idea di farne bar, ristoranti non mi piace. Da qui una piccola idea . Perché questo bellissimo edificio non viene ceduto alla Chiesa Ortodossa Russa (Patriarcato di Mosca) sarebbe un segno di dialogo , un segno concreto della vicinanza a questa terra e come segno di quel auspico del "camminare insieme" tanto caro a Papa Francesco La strada non è impossibile basta provarci. Marco Baratto

Commenta
 

Sono completamente d' accordo su questa bella iniziativa. E' buona cosa cercare di amntenere nel tempo la destinazione a res sacra di un tempio di qualsiasi relgione che rischiad i andare in abbandono; l'inziativ apuò essere presa di concerto fra le autorità relgiose interessate in base all'attuale proprietà del sito. Danilo Nu Bobapa Magnanini NOTA: Se volete scrivermi su questioni teologico-filosofiche in particolare di filosofia della rivelazione cristiana potete scrivermi su: nu.bobapa@gmail.com

 
Immagine di Mattia Moraldi

Argomento interessante. L'edificio di cui si parla è quello che si vede in questa foto? In effetti anche un ateo come trova brutto lo stravolgimento della natura di un luogo di culto. Non è mai bello.