Discussione

Covid. Librandi (Iv): "Si acceleri su introduzione anticorpi monoclonali"

Covid. Librandi (Iv): "Si acceleri su introduzione anticorpi monoclonali"

"L’agenzia americana Fda ha approvato da tempo l’uso degli anticorpi monoclonali delle aziende Lilly e Regeneron, mentre in Europa siamo ancora fermi nonostante gli incoraggianti risultati di questa terapia. Mi unisco ai molti medici e scienziati che si chiedono perché l’Ema vada a rilento su questo punto. Cosa stiamo aspettando? Il Ministro Speranza ha qualche notizia in merito e, piuttosto, ha provveduto ad ordinare dei quantitativi sufficienti di questi farmaci per il nostro servizio sanitario? In America, gli anticorpi monoclonali si sono rivelati particolarmente efficaci per prevenire i casi più gravi di Covid ovvero nei pazienti ad alto rischio, come obesi o affetti da diabete, malattie renali, cardiovascolari, respiratorie. Ricordo che anche il Presidente Trump fu curato con una terapia a base di monoclonali. Dopo l’approvazione del vaccino, è fondamentale accelerare anche su quest’altro fronte in modo da offrire tutti gli strumenti più efficaci per prevenire e curare il Covid. La politica sia al passo con la scienza. Presenteremo un’interrogazione al Ministro Speranza per avere delucidazioni". Lo dice con una nota stampa il deputato di Italia Viva Gianfranco Librandi.

Commenta