Discussione

I migliori anni della nostra vita

Chè in fondo in fondo sono romantica e ci credo ancora nella bontà degli esseri umani, anche se preferisco starne alla larga. Ne usciremo, cinici, insensibili, pronti a puntare il dito l'uno contro l'altro, ma ne usciremo. Arriverà però un giorno che staremo in piedi in mezzo alla folla, come in un film, a guardare gente che si odia, che urla, che si fa del male e poi guardando lontano, vedremo che esattamente dall'altra parte c'è qualcuno in piedi come noi, solo che non urla, sorride e ci tende la mano e tutto si calmerà e avrà un senso e allora, solo allora partirà questa canzone: *Stringimi forte che nessuna notte è infinita*

Commenta
 

Che meraviglia Elena! Ho ascoltato la canzone e leggendo una dopo l'altra le immagini che hai scritto. Penso che non mi stancherò mai di leggere i tuoi post, forse perché anche io sono romantico come te, quindi certe sensazioni mi suonano familiari...

 

Grazie Mattia, mi fa piacere che il mio post sia stato apprezzato. Sono una sognatrice, anche se lo ammetto con molta fatica. Questa è una delle mie canzoni preferite di sempre e mi faceva piacere condividerla

 

È stata una condivisione molto gradita, un po' perché la canzone piace anche a me e poi perché l'hai contestualizzata scrivendo un bel pensiero. Grazie a te.