Discussione

Alluvione in Sardegna parte seconda

[...]Ma la moglie di Anselmo non lo deve sapere Ché è venuta per me È arrivata da un'ora E l'amore ha l'amore come solo argomento E il tumulto del cielo ha sbagliato momento Acqua che non si aspetta altro che benedetta Acqua che porta male sale dalle scale sale senza sale sale Acqua che spacca il monte che affonda terra e ponte Nu l'è l'aaegua de 'na rammâ[...] Oggi questa canzone è più che mai, disgraziatamente, nostra. É della Barbagia, della Baronia, del Medio Campidano, del Sarrabus, di Cagliari, del Sulcis. E mentre piangiamo già abbiamo iniziato a scavare, maledicendo quell' acqua che tante altre volte abbiamo benedetto e preghiamo alle finestre, scrutando il cielo affinché finisca al più presto perché sappiamo che se è Bitti ad aver pagato il prezzo più alto, la tragedia in realtà è per tutti, in 2020 che sembra non voglia darci pace. https://m.youtube.com/watch?feature=share&v=MZZoZ8eLWY4

Commenta
 

Che disastro! Purtroppo c'è un problema di fondo: si continua a costruire e dare permessi edilizi dove ci dovrebbe stare solo la natura...

 

Purtroppo negli anni passati si è costruito tombando canali e fiumi. Ora semplicemente, la natura si sta riprendendo ciò che suo