Discussione

Howard Schultz, Ceo di Starbucks

Howard Schultz, Ceo di Starbucks

Quella di Howard Schultz è sicuramente una delle storie di successo di cui vale la pena parlare. Nato povero, cresciuto a Brooklyng, uno dei quartieri più difficili di New York. Grazie alle sue doti di giocatore di football riesce ad accedere all'Università del Michigan e successivamente inizia a lavorare presso la Xerox. Quando Starbucks ha appena 60 negozi, Howard Schultz apre il suo punto vendita e si fa strada all'interno dell'azienda e durante un viaggio a Milano ha l'intuizione... Vi lascio il link a un podcast dove potete ascoltare tutta la storia, ne vale la pena:

Fatemi sapere che cosa ne pensate con i vostri commenti!

Commenta
 

Per un drogato di caffè come me Starbucks è sinonimo di connessione Wifi in giro per il mondo fuori dalla nave, il caffè è un'altra cosa e va cercato altrove secondo me. Comunque quella di Starbucks è sicuramente una grande storia imprenditoriale, non si può negare.

 

Il caffè, come mi raccontasti un giorno, lo hai trovato in un solo posto, unico al mondo. A Napoli!!!

 

Bravo! Vedo che hai buona memoria! Esattamente: il caffè migliore del mondo è a Napoli, per essere precisi da "Gambrinus"! Lascio il link di riferimento, perché una volta nella vita bisogna andare ad assaggiare quel nettare celestiale https://grancaffegambrinus.com Che quello di Napoli sia il caffè migliore del mondo, io mi limito solo a confermarlo perché ho avuto il privilegio di assaggiarlo, ma tutti i miei colleghi marittimi me lo hanno sempre detto. Un'altra cosa sicuramente da provare a Napoli, è proprio alla porta a fianco di Gambrinus: il famoso "Nocciolato del Professore" anche in questo caso lascio il link di riferimento https://ilverobardelprofessore.com È una vera prelibatezza! Entrambe questi posti che ho nominato a Napoli sono delle istituzioni! Fanno parte della storia della città come la pizza e il mandolino, tanto per farti capire.

 

Grazie mille dell'esauriente spiegazione, con tanto di collegamento ai siti web, se passerò da quelle parti seguirò sicuramente il tuo consiglio.

 

È stato un piacere, spero veramente che tu un giorno possa avere la fortuna di assaggiare il caffè di Gambrinus e il Nocciolato del Professore. Ma soprattutto, spero di essere lì con te per approfittare pure io :-D