Discussione

Narni Umbria

Narni Umbria

Narni è un piccolo borgo medievale in provincia di Terni davvero molto caratteristico. Secondo dei recenti studi non ufficiali realizzati negli anni ’90 dall’Istituto Geografico Militare di Firenze (IGM) venn individuato Narni come centro geografico d’Italia, dove venne posto il cippo a ridosso del Ponte Cadorna, nell’antico bosco, attraversato dall’acquedotto romano della Formina, che ha portato l’acqua alla città di Narni fino al 1924.Famosa soprattutto per la caratteristica Corsa dell’Anello che avviene a maggio, evento nel quale la città “ritorna” indietro negli anni del Medioevo con figuranti in costume e cavalieri a cavallo che devono centrare un anello.Il piccolo borgo di Narni è colmo di storia e di arte e mostra ancora oggi le stratificazioni che, dai tempi più remoti, si sono sovrapposte fino ai nostri giorni. La zona intorno a Narni era già abitata nel Paleolitico, come attestano i ritrovamenti in alcune delle grotte di cui è composto il territorio. Mentre intorno al 300 a.C. i romani si insediarono nella città umbra, importante fortificazione per la costruzione della via Flaminia, lasciandone tracce ancora oggi.E se “le cronache di Narnia” non fossero solo una fiaba per bambini ma fossero realmente ispirate da una storia vera ambientata a Narni nel 1979? In quell’anno un gruppo di ragazzini chiamato “la banda del buco” scoprí un passaggio segreto sotterraneo dietro un armadio che conduceva all’attuale Narni sotterranea, legata alle storie dell’inquisizione e della massoneria… sembrerà strano, eppure un film Disney è stato ispirato da una storia vera, ambientata in Italia.

Commenta
 

Non ci posso credere, le cronache di Narnia sono italiane?! È una sorpresa davvero straordinaria! Inoltre la foto è spettacolare, ha tutta l'aria di un posto incantevole, spero un giorno di avere il piacere di visitarlo. Che dire poi della sua ancestrale storia, degli antichi Romani e dei misteri nascosti nei sotterranei, che dire della massoneria? Una patrimonio veramente stupefacente! Sicuramente Narnia è passato in cima alla mia lista di luoghi da visitare, io adoro questo genere di ricchezza storica. Come sempre un grande ringraziamento a te Riccardo, mi hai aperto un mondo!