Elisa

 

Salvo De Vita, incarica la Double H Studio, per la nuova Regia del progetto Tu Sombra...

Il nuovo progetto ideato dal Produttore Teatrale Cinematografico e Foto Giornalista Professionista Salvo De Vita. Un film suddiviso in due puntate che terrà tutti con il fiato sospeso. Progetto ideato dal Produttore Teatrale Cinematografico e Foto Giornalista Professionista Dott. Salvo De Vita. Fiction composta da cortometraggi che danno vita a due puntate basate su fatti realmente accaduti in piccole cittadine di Nazionalità Estera. Obbiettivo del produttore, rendere questi fatti meno complessi della realtà, così da poterne raccontare la dinamica reale in pochi minuti. Protagonista di questa fiction un ragazzo, chiamato Ombra, per le sue patologie di schizofrenia che lo portano a momenti di rabbia nei confronti delle persone, le quali vengono ingannate dalla semplicità di quest’ultimo e dalle sue varie personalità. La rabbia porta il protagonista a prendersi gioco e a nutrirsi della natura del prossimo. Il Cast scelto e selezionato dal produttore Salvo De Vita è il seguente:... Continua a leggere

 

Comunicato Stampa N 79 Protocollo SD/mP del 31/05/2024 "Italia Sovrana"

Quale Dirigente delle comunicazioni esterne del partito politico "ITALIA SOVRANA - IL POPOLO AL PRIMO POSTO",io Dott. Roberto Perna, ho avuto, percepito l'esigenza di aggiornare, fare alcune dichiarazioni al pubblico lettore e conseguentemente all'elettorato, di alcune varie "tristi" che indicano bene lo spessore morale, professionale, nonché l'inettitudine di alcuni sedicenti giornalisti che a meglio considerare, sarebbe più consono ed appropriato attribuirgli il termine di pennivendoli. Come già reso noto in alcune nostre dichiarazioni, nonché in alcuni video social, nonché anche all'AGCOM, quale autorità garante del settore informazione, abbiamo posto in essere denuncia per la pratica vile e infima della strategia di oscuramento applicata nei nostri confronti, ovverosia quella strategia che permette a queste testate minori e nazionali, composte di pennivendoli, altro che giornalisti, che più nella fattispecie prevede privilegiare i soliti partiti... Continua a leggere

 

Il monologo di Gloria, il potere della risata!

L'Ufficio Stampa e Produzioni MP di Salvo de Vita intervista Rosaria Schillaci, in arte Gloria, cantautrice emergente che da qualche anno ha intrapreso un percorso artistico ricco di soddisfazioni ed in continua evoluzione, con il Produttore Salvo De Vita artista dalla personalità solare, con un approccio alla vita molto positivo ed una semplicità quasi disarmante, doti che fanno presagire, un futuro artistico molto promettente. Rosaria nella vita artistica si lascia influenzare da tutto quello che le piace e la colpisce della vita in generale anche la scelta di Gloria come nome d'arte è stata fatta semplicemente per puro piacere e non per aneddoti particolari di vita. Ultimo capolavoro di Gloria il brano inedito scritto “Patto con me stessa” genere pop rock a tratti di natura autobiografica, uscito a Marzo 2024 e disponibile su tutti gli store musicali principali digitali, di cui nei giorni scorsi è stato girato il videoclip nella splendida cornice di Napoli, che vede

 

Nia Limby attrice emergente dal talento indiscusso

Nia Limby, attrice inserita in un portfolio ampio con: film short, monologhi, dove è la padrona indiscussa, oltre ad essere interprete in serate di gala di premiazioni letterarie. Voce, che dall’anima arriva ai cuori, quando recita poesie partenopee, come ad agosto dell’anno scorso dove è stata figura predominante con un monologo sull’eroe celebrato “Salvo D’Acquisto”, recitato con bravura dall’attrice di Salerno nella premiazione dell’Associazione artistico – letteraria no profit Engel von Bergeiche, nella splendida cornice dell’anfiteatro di Ruvo del Monte (Pz). Oggi, abbiamo di nuovo l’onore di intervistarla, Nia cos’è cambiato dal dì, che il Produttore Salvo De Vita ti ha scoperta ad oggi, nella vita di tutto i giorni, e in particolare in quella lavorativa come attrice? L’interfaccio lavorativo con il Dott. Salvo De Vita, ha fatto scaturire in me una grinta che ha dato la spinta affinché prendessi coscienza di me stessa, con un’autostima e una carica emotiva che prima non avevo.... Continua a leggere

 

Intervista alla showgirl Antonella Mosetti

Oggi siamo onorati di intervistare Antonella Mosetti, showgirl carismatica, attrice, opinionista ecc. un curriculum vasto per la sua bravura. 1) Antonella Mosetti, com’è cambiata la vita di tutti i giorni, dal dì che hai iniziato la tua carriera nel mondo dello spettacolo, con la crescita dopo tanti successi, che hanno forgiato la donna che sei oggi? “Posso dire, che sin dalla mia gioventù, quando ho iniziato il percorso dello spettacolo ho sempre tenuto la mia vita privata in prima linea rispetto all’apparire. Valori, che la mia famiglia mi ha instillato con grande amore e rispetto vivendo con essa.  La mia vita è stata molto frenetica, un matrimonio fatto da giovane, una bellissima figlia, traguardi importanti e allo stesso tempo impegnativi.  Potevo fare mille cose, ma ho rimandato per un dato periodo, il lavoro, prediligendo la famiglia, penso che sia un grande punto di forza per una persona. Nella mia vita ho cercato sempre di lavorare, dando risalto a mia figlia, quindi tutto... Continua a leggere

 

Convegno alla Camera dei Deputati ospite il Partito Italia Sovrana

Mercoledì 8 Maggio 2024 dalle ore 15,00 alle ore 18,00 alla Camera dei Deputati, presso la nuova aula del Gruppo Parlamentare Via Di Campo Marzio 78, si terrà il convegno, dal titolo “Sport giochi elettronici e fisco: La riforma applicata trasformiamola in sviluppo per il futuro economico e per la salute dei cittadini”, basato sull’articolo 33 della Costituzione della Repubblica Italiana. Interverranno: l’ Onorevole Paolo Barelli, Presidente Gruppo FI Camera, l’ Onorevole Mauro D’Attis, Vice Presidente Commissione Antimafia, l’ Onorevole Senatore Claudio Durigon, Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali l’Onorevole Senatore Roberto Marti, Presidente della Commissione del Senato della Repubblica Cultura e Sport, l’Onorevole Letizia Giorgianni, Componente Commissione Bilancio della Camera, la Dottoressa Laura Cartaginese Cons. Regione Lazio Pres. Comitato per il monitoraggio dell'attuazione delle leggi e la valutazione degli effetti delle... Continua a leggere

 

Gianni Celeste protagonista di un imperdibile evento allo storico Backdoors

Gianni Celeste, cantante catanese che si è avvicinato alla canzone neomelodica napoletana, grazie ad un repertorio musicale fatto di tormentoni estremamente popolari a Napoli e in tutta la provincia, è diventato una vera e propria icona del mondo della musica nel territorio campano. Presente sulla scena musicale dal 1985, nel 2022 vede uno dei suoi brani dal titolo “Tu comme a me” diventare virale su TikTok, grazie al ritornello, che lo rese il tormentone di una stagione intera. Stiamo parlando di “Povero gabbiano, hai perduto la compagna...” Gianni Celeste, il 18 Maggio 2024, sarà protagonista di un imperdibile evento, allo storico locale «Backdoors» Poggio a Caiano (Prato), organizzato da Fortunato Carella e Salvo Mirisola, dove, alle ore 21:30, l'artista ci farà sognare con tutti i suoi più grandi successi. Ospiti della serata Tony Amato e Salvatore Elia. Un caloroso ringraziamento allo sponsor pubblicitario Andrea Giaimo. Ultimi biglietti disponibili! Info... Continua a leggere

 

Mini Festival “Nessun Dorma” Giacomo Puccini alla Basilica di Santa Maria dei Servi di Bologna

Venerdì 19 Aprile alle ore 21,00 si è tenuta la prima serata del Mini Festival “Nessun Dorma”, Mini Festival di due serate 19 e 20 Aprile 2024 organizzato, in occasione dell'anniversario della scomparsa di Puccini nel 1924, all'interno della Basilica di Santa Maria dei Servi a Bologna. Ad aprire la serata l'introduzione storica del presidente della cappella Piero Mioli, per proseguire con l'opera che vide gli esordi del Maestro, ossia, Messa di Gloria seguita da Manon Lescaut e Madama Butterfly, brani per orchestra, che contribuirono al successo Pucciniano. Orchestra e coro magistralmente diretti dal Maestro Lorenzo Bizzarri accompagnati da Maria Laura Berardo, dal soprano Cristina Ferri, dal baritono Giammarco Durante e dal tenore Vasyl Solodkyy. A testimoniare l'obbiettivo della Cappella Musicale dei Servi, di rendere la propria musica accessibile a tutti, è stata ospite della serata PMG Italia rappresentata dalla responsabile delle relazioni esterne... Continua a leggere

 

Silvia Mezzanotte interprete dello spettacolo “Vorrei che fosse amore” omaggio a Mina (recensione)

“Vorrei che fosse amore” con Silvia Mezzanotte lo spettacolo teatrale omaggio a Mina, regia di Gabriele Colferai, direzione Andrea Albertini, ideato in occasione dell'anniversario del ritiro dell'artista dalle scene il 23 Agosto del 1978. In questa data Mina si esibì al Teatro “La Bussoladomani” sul lungomare di Lido di Camaiore, in un indimenticabile concerto che la consacrò icona della musica Italiana. Spettacolo che raggiungerà i maggiori teatri d'Italia. Pescia Teatro Pacini, sabato 13 aprile 2024 assistiamo alla prima tappa dello spettacolo “Vorrei che fosse amore”, letteralmente sold out, un vero e proprio tuffo nel passato, sul palco viene ricreata la stessa ambientazione del Teatro “La bussola” , luci soffuse che fanno da cornice ad un'orchestra formata da dieci membri, orchestra “le Muse”, tutta al Femminile, a una voce straordinaria quella di Silvia Mezzanotte e agli attori Sabrina Mina Ottonello e Gabriele Colferai due innamorati, che raccontano

 

Concerto di Franco Ricciardi sold out al Teatro Manzoni di Pistoia

Giovedì 11 Aprile 2024 al Teatro Manzoni di Pistoia si è tenuto il concerto di Franco Ricciardi, tappa del tour “Je” (io), dall'omonimo album, che da Gennaio 2024 vede il cantante padroneggiare i palchi di molti teatri italiani da Milano a Napoli, date tutte sold out, tour deciso in seguito al grande successo del concerto tenutosi allo Stadio Maradona di Napoli. L'album "Je" ha natura autobiografica e rappresenta per l'artista il raggiungimento di un traguardo, ossia la maturità, e la consapevolezza delle proprie capacità e del proprio talento. Tale album, infatti, racconta tutte le difficoltà incontrate nel proprio percorso artistico da un ragazzo, che da Secondigliano raggiungeva a piedi, Fuorigrotta per far ascoltare la propria musica. Franco si definisce portavoce delle zone disagiate e si racconta al pubblico come ad una grande famiglia, davanti alla quale, non solo si esibisce, ma parla di se della sua carriera e degli affetti più cari, mettendosi... Continua a leggere

 

Fatti una risata da Brivido allo Snack Bar Gelateria “Il Brivido”

Fatti una risata da Brivido, sabato 11 maggio 2024 alle ore 18,00 partecipa all'evento Cabaret, organizzato da una location d'eccezione quale lo Snack Bar Gelateria “Il Brivido” di Turturro Giovanni a Molinella (Bo). Il Brivido un punto di riferimento per staccare dopo una giornata di lavoro e concederti un rigenerante aperitivo in compagnia degli amici, oppure un'ottima scelta per placare quella voglia improvvisa di gelato tipica delle giornate estive. Qui troverai il vero gelato artigianale, nei più svariati gusti ed in continuo aggiornamento. Da “Il Brivido” non solo delizie per il palato, ma anche tanto divertimento con un inaspettato evento cabaret prodotto da Salvo de Vita dell'impresa MP Ufficio Stampa e Produzioni. “Fatti una risata da Brivido!” questo è il nome dell'evento che ospiterà: Enzo Emmanuello personaggio televisivo noto per la sua partecipazione a Zelig nei panni di un esilarante capocantiere, il famosissimo attore, presentatore,... Continua a leggere

 

Lunetta Savino interpreta "La Madre" al teatro Pacini di Pescia

Sabato 6 Aprile 2024 al teatro Pacini Pescia per la stagione teatrale 2023/24 è andato in scena lo spettacolo “LA MADRE”, scritto da Florian Zeller, regia di Marcello Cotugno e brillantemente interpretata dall'attrice Lunetta Savino. Viene portato in scena uno spaccato di vita familiare che vede come protagonista un marito adultero, Andrea Renzi, una moglie e madre di nome Anna, Lunetta Savino, la quale non si fa scrupoli a dichiarare la propria antipatia per la figlia, non presente in scena, e riversa tutto il suo amore sul figlio venticinquenne, Niccolò Ferrero, rinunciando ai sentimenti e ai propri sogni, visto il matrimonio in crisi. Questo amore si trasforma in disperazione quando il figlio decide di abbandonare il “nido” per andare a vivere con la fidanzata Chiarastella Sorrentino. Da questo momento la madre vive spinta da un unico desiderio, il ritorno del figlio. Tale separazione viene vissuta dalla donna come un vero e proprio dramma che fa insorgere nella

https://www.my101.org/altro-profilo.asp?u=1022