Mauro Tonizza

Addetto a interviste per post e pre gare. Proprietario del sito https://f1leghecodemasters.net/
https://www.f1leghecodemasters.net
 Diffondi questo profilo
 

GP di Monaco gara: Luca Gabbioni trionfa davanti a Fabio Verdi, che torna leader del campionato.

Luca Gabbioni è partito in pole e ha dominato la corsa. Con questa vittoria è pienamente in lotta per il campionato, ma Fabio Verdi, con la seconda posizione ottenuta, è tornata primo in campionato con 6 punti di margine su Niccolò Trinelli e sul vincitore della gara di Monaco Luca Gabbioni. PILOTA TEMPO DI GARA LUCA GABBIONI 0:47:202 FABIO VERDI +3:612 GAETANO MONTE +7:575 RAFFAELE CIAVARELLA +8:040 NICCOLO TRINELLI +8:394 DARIO PUGLISI +20:606 DAVIDE BARBAGALLO +22:896 NICOLA FERRISI +23:304 SAMUELE CALDERONE +24:350 VALERIO TRIGONO +31:149 FEDERICO INCARDONA +34:550 PIETRO ESTRO +40:201 PAOLO MUSTILE +42:560 MATTIA PAVONE +47:958 LORENZO TERSIGNI OUT OF THE RACE ANTONIO INSIGNA OUT OF THE RACE

Apri
 

Luca Gabbioni è in pole a Monaco! Seguono Verdi e Monte.

Ecco la classifica delle qualifiche del GP di Monaco: PILOTA TEMPO SUL GIRO LUCA GABBIONI 1:10:114 FABIO VERDI 1:10:187 GAETANO MONTE 1:10:256 RAFFAELE CIAVARELLA 1:10:257 NICCOLO TRINELLI 1:10:268 DAVIDE BARBAGALLO 1:10:345 DARIO PUGLISI 1:10:446 NICOLA FERRISI 1:10:522 LORENZO TERSIGNI 1:10:544 ANTONIO INSIGNA 1:10:590 FEDERICO INCARDONA 1:10:721 SAMUELE CALDERONE 1:10:744 VALERIO TRIGONO 1:10:780 PIETRO ESTRO 1:10:934 PAOLO MUSTILE 1:10:991 MATTIA PAVONE 1:11:062

Apri
 

Niccolò Trinelli domina il GP di Spagna: a podio anche i due ferraristi con Verdi 2° e Gabbioni 3°

Niccolò Trinelli è partito in pole. Parte bene e gestisce la gara. Al pit stop momenti di paura per lui, che si ritrova Verdi molto vicino. Poi però lo ristacca, nel finale soprattutto, dato che Verdi ha avuto un significativo degrado delle gomme che lo ha fatto staccare. Gabbioni ha provato ad attaccare all'ultimo giro nel finale Verdi il quale ha però resistito.

Apri
 

Niccolò Trinelli in pole anche in Spagna. Fabio Verdi è secondo davanti al team mate Luca Gabbioni.

Anche in Spagna, Niccolò Trinelli si conferma il più veloce, mostrandosi in stato di grazia notevole. Ecco i risultati completi: PILOTA TEMPO SUL GIRO NICCOLO TRINELLI 1:15:904 (FASTEST SECTOR 2 E 3) FABIO VERDI 1:16:088 (FASTEST SECTOR 1) LUCA GABBIONI 1:16:144 RAFFAELE CIAVARELLA 1:16:160 GAETANO MONTE 1:16:244 SAMUELE CALDERONE 1:16:422 DAVIDE BARBAGALLO 1:16:440 NICOLA FERRISI 1:16:511 DARIO PUGLISI 1:16:555 LORENZO TERSIGNI 1:16:597 ANTONIO INSIGNA 1:16:646 VALERIO TRIGONO 1:16:734 FEDERICO INCARDONA 1:16:768 PIETRO ESTRO 1:16:945 PAOLO MUSTILE 1:16:966 MATTIA PAVONE 1:17:186

Apri
 

Fabio Verdi scende in pista a Portimao

Tutti sono già scesi in pista a Portimao, ma il primo è stato Fabio Verdi. Ecco le parole del pilota Ferrari riguardo le sue sensazioni sulla pista portoghese: “Non vedevo l’ora. Stavo fremendo nell’aspettare la patch contenente Portimao. La pista è davvero favolosa, i sali e scendi la rendono ancora più affascinante di quanto non lo sia già. Peccato che per disputarla in campionato dovremmo aspettare Febbraio, fine campionato, ma nel frattempo ci siamo tutti allenati in questa pista per conoscerla subito, e non arrivare impreparati chiaramente alla tappa del campionato”.

Apri
 

GP del Barhain gara: Fabio Verdi vince su Niccolò Trinelli! Luca Gabbioni completa il podio.

Fabio Verdi vince il gran premio del Barhain. Fabio Verdi è passato subito in testa al gran premio dopo lo start. Da quel momento in poi Niccolò Trinelli è stato sempre in zona DRS. I due hanno battagliato, al sesto giro Trinelli sorpassa Verdi, ma quest'ultimo, di forza, di prepotenza, tocca la sabbia pur per riprendersi la posizione su Trinelli e lo fa. Dopodiché Verdi ha impostato la gara sulla strategia, creandosi per 2 volte un margine per allungare la rimonta di Trinelli. All'ultimo giro le scintille. Trinelli sorpassa Verdi all'esterno di curva 4 ma c'è un ma.. Niccolò Trinelli ha passato Verdi andando oltre la pista con tutta la macchina, cosa che dal regolamento è vietato. Cosi è costretto a ricedere la posizione al pilota Ferrari, che va cosi a vincere il gran premio. Gara stupenda, e stavolta pare ci siano i presupposti per un campionato ancora più spettacolare. Complimenti ai 2 protagonisti del gran premio, a Verdi e a Trinelli.

Apri
 

GP del Barhain qualifiche: Niccolò Trinelli in pole! Seguono Fabio Verdi e Luca Gabbioni.

Niccolò Trinelli conquista la sua seconda pole in carriera. Ecco i risultati completi: PILOTA TEMPO SUL GIRO GAP NICCOLO TRINELLI 1:25:960 – – – – FABIO VERDI 1:26:121 +0:161 LUCA GABBIONI 1:26:224 +0:264 RAFFAELE CIAVARELLA 1:26:278 +0:318 GAETANO MONTE 1.26:303 +0:343 DAVIDE BARBAGALLO 1:26:384 +0:424 DARIO PUGLISI 1:26:501 +0:551 LORENZO TERSIGNI 1:26:544 +0:584 SAMUELE CALDERONE 1:26:603 +0:633 ANTONIO INSIGNA 1:26:629 +0:659 PAOLO MUSTILE 1:26:702 +0:738 NICOLA FERRISI 1:26:717 +0:753 VALERIO TRIGONO 1:26:761 +0:801 MATTIA PAVONE 1:26:889 +0:929 FEDERICO INCARDONA 1:26:954 +0:994 PIETRO ESTRO 1:27:066 +1:106

Apri
 

Niccolò Trinelli e il GP del Barhain: Una vittoria sfiorata

Niccolò Trinelli, l’anno scorso nella sua stagione del debutto, alla seconda gara in Barhain, ha fatto vedere grandi doti velocistiche. Infatti, dopo aver perso la pole per millesimi, in gara si è dimostrato più veloce di Fabio Verdi, standogli sempre sul fiato sul collo. Al settimo giro la battaglia. Niccolò Trinelli riesce anche a mettere il muso davanti alla fine del rettilineo principale, ma Fabio Verdi si difese con una grande staccata all’interno. Poi ritenta all’esterno di curva 4 ma Verdi fa la stessa cosa anche li. Poi è stata una battaglia a distanza, con qualche mossa di farsi vedere da parte di Trinelli. Una gara che conclude secondo a soli 4 decimi dal rivale. Quest’anno potrà sicuramente fare ancora meglio e anche vincere. Vedremo fra 2 giorni!

Apri
 

Fabio Verdi e il GP del Barhain: Una sorprendente perfezione

Fabio Verdi ha grandi ricordi della pista del Barhain. In tre lege disputate infatti, ha sempre conquistato sia la pole position che la vittoria in gara. Nelle prime 2 edizioni davanti al suo allora rivale della Red Bull, Michele Tamarini. Il giro veloce non gli è mai valso però. Nella prima edizione andò a Michele Tamarini, nella seconda al team mate Gabbioni e nella terza, al pilota Mclaren Niccolò Trinelli. Proprio nella terza edizione, Fabio Verdi si giocò tutto con grande difficoltà, precedendo Trinelli in qualifica di soli 60 millesimi, e in gara battagliando con i denti, riuscì a tenerselo dietro, nonostante fosse più lento. Ci sarà una tripletta di pole e vittoria? Vedremo presto! Condividi:

Apri
 

Fabio Verdi presenta la sua nuova livrea multiplayer

Ecco la livrea verde/fucsia di Verdi. Un verde scuro dotato di lati fucsia. Che ne pensate dell'auto multigiocatore del campione in carica? Vi piace? Scrivetecelo nei commenti!

Apri
 

Fabio Verdi presenta la sua nuova livrea multiplayer

Ecco la livrea verde/fucsia di Verdi. Un verde scuro dotato di lati fucsia. Che ne pensate dell'auto multigiocatore del campione in carica? Vi piace? Scrivetecelo nei commenti!

Apri
 

Niccolò Trinelli parte alla grande: primo nei test pre-campionato in Spagna

Niccolò Trinelli conquista la prima posizione e si conferma in Mclaren. Fabio Verdi e Luca Gabbioni in terza posizione. Ecco la classifica finale dei test pre-campionato: PILOTA TEMPO SUL GIRO NICCOLO TRINELLI = 1:15:566 FABIO VERDI = 1:15:602 LUCA GABBIONI = 1:15:700 RAFFAELE CIAVARELLA = 1:15:711 GAETANO MONTE = 1:15:768 DAVIDE BARBAGALLO = 1:15:878 LORENZO TERSIGNI = 1:15:943 DARIO PUGLISI = 1:15:990 ANTONIO INSIGNA = 1:16:054 SAMUELE CALDERONE = 1:16:119 VALERIO TRIGONO = 1:16:193 NICOLA FERRISI = 1:16:202 FEDERICO INCARDONA = 1:16:266 PAOLO MUSTILE = 1:16:324 PIETRO ESTRO = 1:16:330 MATTIA PAVONE = 1:16:401

Apri
 

Fabio Verdi vs Luca Gabbioni vs Niccolò Trinelli: la lotta per il campionato è accesa

I tre piloti sopra citati sono vicini tra di loro in ottica punti per vincere il mondiale. Fabio Verdi precede Gabbioni di 18 punti e Trinelli di 28. Mancano solo 2 gare, perciò se Gabbioni e Trinelli vogliono vincere devono dare il 110%, mentre Fabio Verdi dovrà solo mantenere i nervi saldi, e non fare nessun errore. Ci aspetta un grande finale di campionato!

Apri
 

In cina è doppietta Ferrari! Gabbioni precede il team mate Verdi e Raffaele Ciavarella.

Ecco i risultati del gran premio virtuale della Cina: PILOTA TEMPO DI GARA LUCA GABBIONI 0:52:303 FABIO VERDI +0:884 RAFFAELE CIAVARELLA +2:233 NICCOLO TRINELLI +9:196 GAETANO MONTE +9:878 CRISTIANO GELMO +25:233 DAVIDE BARBAGALLO +25:485 LORENZO TERSIGNI +25:983 NICOLA FERRISI +29:847 ANTONIO INSIGNA +31:122 PIETRO ESTRO +34:677 FEDERICO INCARDONA +37:201 SALVATORE MONCADA +43:277 VALERIO TRIGONO +49:193

Apri
 

Fabio Verdi vince il virtual Barhain GP davanti a un fantastico Niccolò Trinelli. 3° Gabbioni

Fabio Verdi, dopo aver fatto la pole al Giovedi sera, di un nulla, solo 34 millesimi su Niccolò Trinelli, ha disputato una gara tutta in difesa. Niccolò Trinelli è stato per tutta la gara il più veloce in pista. Dopo essere partito male infatti, Trinelli ha rimontato passando Gabbioni e andando successivamente a raggiungere Verdi. Ha provato un attacco sia a curva 1 che 4 ma Verdi ha difeso restando primo. Il podio è: Verdi Trinelli Gabbioni. In quarta posizione si è piazzato Ciavarella, che ha provato a insidiare Gabbioni ma senza riuscirci. Quinta l'altra Mclaren di Monte, nonché compagno di team di Trinelli.

Apri
 

F1 Esport B2 Australia gara: Doppietta Ferrari! Gabbioni vince sul team mate Verdi e Ciavarella. Trin

Verdi è partito in pole. Lo scatto di Gabbioni però è stato fantastico e si è portato primo già dopo la curva 1. Da quel momento in poi Gabbioni ha avuto un passo superiore al team mate Verdi, che non è riuscito a tenere il passo. Comunque la Ferrari fa 1-2, doppietta. Ecco la classifica finale della gara: PILOTA TEMPO DI GARA LUCA GABBIONI 0:50:992 FABIO VERDI +6:695 RAFFAELE CIAVARELLA +7:042 GAETANO MONTE +13:677 NICCOLO TRINELLI +14:120 ANTONIO INSIGNA +24:767 LORENZO TERSIGNI +26:434 DAVIDE BARBAGALLO +27:588 CRISTIANO GELMO +31:633 NICOLA FERRISI +32:987 FEDERICO INCARDONA +34:020 PIETRO ESTRO +35:767 SALVATORE MONCADA +40:059 VALERIO TRIGONO +57:786

Apri
 

F1 Esport B2 qualifiche Australia: Verdi in pole davanti all'altra Ferrari di Gabbioni

PILOTA TEMPO SUL GIRO FABIO VERDI 1:20:260 LUCA GABBIONI 1:20:372 (+0:112) RAFFAELE CIAVARELLA 1:20:419 (+0:159) GAETANO MONTE 1:20:493 (+0:233) NICCOLO TRINELLI 1:20:561 (+0:301) ANTONIO INSIGNA 1:20:678 (+0:418) LORENZO TERSIGNI 1:20:710 (+0:450) CRISTIANO GELMO 1:20:871 (+0:611) NICOLA FERRISI 1:20:928 (+0:668) DAVIDE BARBAGALLO 1:20:990 (+0:730) PIETRO ESTRO 1:21:121 (+0:861) FEDERICO INCARDONA 1:21:161 (+0:899) SALVATORE MONCADA 1:21:298 (+1:038) VALERIO TRIGONO 1:21:351 (+1:091) Ecco il giro di Verdi che gli vale la pole https://videopress.com/v/y7LLFM86

Apri
 

I Risultati delle prove libere del Virtual Australian Grand Prix

PILOTA TEMPO SUL GIRO LUCA GABBIONI (MEDIUM) 1:21:992 FABIO VERDI (MEDIUM) 1:21:997 GAETANO MONTE (MEDIUM) 1:22:078 RAFFAELE CIAVARELLA (MEDIUM) 1:22:100 NICCOLO TRINELLI (MEDIUM) 1:22:204 LORENZO TERSIGNI (MEDIUM) 1:22:295 ANTONIO INSIGNA (MEDIUM) 1:22:332 CRISTIANO GELMO (MEDIUM) 1:22:421 NICOLA FERRISI (MEDIUM) 1:22:466 DAVIDE BARBAGALLO (MEDIUM) 1:22:512 FEDERICO INCARDONA (MEDIUM) 1:22:621 PIETRO ESTRO (MEDIUM) 1:22:669 SALVATORE MONCADA (MEDIUM) 1:22:821 VALERIO TRIGONO (MEDIUM) 1:22:902 Se volete vedere la telecronaca completa, eccovi il link addetto!: https://f1leghecodemasters.net/2021/03/11/f1-esports-b2-australia-prove-libere/

Apri
 

I Record attuali

Vittorie: Fabio Verdi ( 12) Pole: Fabio Verdi (16) Giri veloci: Michele Tamarini (12) Podi: Gaetano Monte ( 18) Vittorie sul bagnato: Raffaele Ciavarella (4)

Apri
 

Spettacolo virtuale: Fabio Verdi e Luca Gabbioni in Austria nel loro allenamento pre-campionato

Una garetta di 5 giri. Griglia di partenza casuale. I due compagni di team Ferrari si allenano più che possono per dare il massimo nel prossimo campionato. Gabbioni scatta primo. Verdi lo sorpassa all’esterno di curva 4 al primo giro. Dopodiché Gabbioni non lo molla mai, tentando più volte di passarlo ma Verdi difende benissimo. Nel filmato qua sotto vedrete la battaglia al quarto giro, dove Gabbioni passa Verdi con l’incrocio di traiettoria ma Verdi lo ripassa di forza all’interno di curva 5, completando il quarto giro fianco a fianco, per poi nel video seguente, ridarsi battaglia all’ultimo giro, e dare origine a un piccolo contatto dove Gabbioni riesce a tenere l’auto e a non finire in testacoda.

Apri
 

L'intervista a Fabio Verdi

Fabio Verdi, ieri sera, all'ultima gara, dopo una battaglia con Michele Tamarini, il quale alla prima curva lo ha passato, ha subito restituito un sorpasso cattivo ai danni di Michele. Michele non ha mai mollato, restando sempre sotto il secondo ma Verdi ha vinto ed è campione del mondo! https://f1leghecodemasters.net/2021/02/06/fabio-verdi-e-campione-del-mondo-lintervista-al-campione-in-carica/ Questa la classifica piloti finale invece https://f1leghecodemasters.net/classifica-piloti-lega-esports-b/

Apri
 

La diretta live di Fabio Verdi e Michele Tamarini in arrivo

Venerdi pomeriggio, dalle ore 22 alle ore 23, ci sarà un evento organizzato da Michele Tamarini e Fabio Verdi: si chiama Sbinn and go, e consiste nel correre in condizioni estreme, sotto l'acqua con settaggi da pista asciutta. La challenge la vincerà chi otterrà più punti in 5 gare da 5 giri. I partecipanti al momento sono 6: Michele Tamarini Fabio Verdi Gaetano Monte Raffaele Ciavarella Luca Gabbioni Nicola Ferrisi

Apri
 

Le quote per il mondiale: Fabio Verdi in vantaggio su Michele Tamarini e Gaetano Monte

Le votazioni dei fans esports B2 si sono concluse. Ecco la percentuale di votazioni: Fabio Verdi: 41% Michele Tamarini : 39% Gaetano Monte : 20% Fabio Verdi e Michele sarebbero i favoriti assoluti quindi ma Monte è in piena lotta anche lui e quindi questo 20% potrebbe anche azzeccare la scelta. Sta di fatto che rimangono solo 3 gare che saranno sicuramente imperdibili. Siamo nella posizione che chiunque dei 3 vinca si ritrovi leader del mondiale o a una briciola di punti dietro.

Apri
 

Filippo Talluto avvisa Fabio Verdi e Michele Tamarini: "Non sottovalutare Gaetano Monte".

Talluto Filippo, colui che commenta a livello totale e primario le gare, ha detto la sua su quello che potrebbe essere l’esito del mondiale: “La lotta è chiaramente a 3. Michele e Fabio hanno un vantaggio lievissimo su Gaetano, ma non devono sottovalutarlo. Gaetano è un pilota molto costante e in 4 gare può davvero essere una minaccia. Insomma, tra i due litiganti, il terzo potrebbe godere”. Condividi:

Apri
 

La lotta per il quarto posto iridato: Luca Gabbioni vs Raffaele Ciavarella

Mentre Fabio Verdi su Ferrari, Michele Tamarini su Red Bull e Gaetano Monte su Mclaren, lottano per la vittoria mondiale del campionato, Luca Gabbioni (compagno di scuderia di Verdi) e Raffaele Ciavarella (compagno di team di Tamarini), stanno lottando per la quarta posizione. Al momento Gabbioni ha un vantaggio minimo di 2 punti su Ciavarella ma in 4 gare è ancora troppo poco e può accadere tutto. Il loro appoggio sarà fondamentale anche per la classifica costruttori, poichè tra Ferrari e Red Bull vi è solamente un punto.

Apri
 

In sintesi: la rimonta leggendaria di Fabio Verdi in Spagna su condizioni proibitive

Nella lega attuale, precisamente nella quinta tappa del mondiale, nonchè Spagna, Fabio Verdi è stato autore di una rimonta leggendaria da vero campione quale è. La rimonta tuttavia è stata la conseguenza di un errore, un grave errore allo start. Fabio Verdi ha infatti erroneamente lasciato la frizione prima dello spegnimento dei semafori e come penalità ha dovuto attraversare tutta la pit lane, perdendo quasi 20 secondi. Al giro 1, subito, sconta la penalità. Si ritrova 14esimo, ultimo, a 15 secondi dal 13esimo e la sua gara sembra compromessa. Fabio Verdi, furioso, inizia a fare giri veloci su giri veloci senza sosta, rivelandosi nettamente il più veloce in pista e in 29 giri riesce a risalire fino alla sesta posizione, con il giro veloce della gara, che lo ha praticamente fatto solo lui. Un errore allo start che non ci voleva e che locavrebbe fatto vincere con un gap imbarazzante sulla concorrenza. Un fuoriclasse assoluto quindi, che però non è ancora del tutto completo.

Apri
 

Michele Tamarini lascia! Ecco chi lo sostituirà in Red Bull prossima lega B2!

Oggi Michele Tamarini nell'intervista sul canale discord della lega, ha dichiarato la sua fine del percorso esports su F1. Ecco le sue parole: "Sono campione del mondo su Assetto Corsa Competizione, e voglio entrare nella storia li. Mi mancheranno tutti, ma tengo a precisare che resterò nell'ambiente e che mi aggiungerò con i colleghi alla cabina di commento. Ovviamente, darò tutto per vincere la lega attuale che sta giungendo al termine, ma dopo, la mia carriera sarà tutta su Assetto Corsa Competizione. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto e dato la loro stima".

Apri
 

Michele Tamarini

Michele Tamarini, nato il 2 Maggio 1994 a Verona, fin dall’età di 6 anni é un appassionato sfegatato del mondo delle corse, sia di Formula 1, che di Porsche Super Cup, nonché Assetto Corsa Competizione. Da 4 anni videogioca e si cimenta in campionati online del celebre videogioco assetto corsa, e in varie gare online di F1 2019 e 2020. Il 28 Febbraio 2020 entra a fare parte della società ADT Esports Accademy, per partecipare alla prima lega mondiale Codemasters F1 della seconda fascia. Conclude al secondo posto per un solo punto, sfiorando il mondiale. Nel mentre invece, ha anche svolto un campionato di assetto corsa competizione, dove la sua superiorità sulla concorrenza, tranne che sul secondo, è stata al dir poco imbarazzante, vincendo il campionato con una gara di anticipo sul secondo, ma con ben quattro sul resto della concorrenza. Il 7 Gennaio 2020, ha preso parte per la prima volta a un campionato di Assetto Corsa Competizione. I risultati sono stati sorprendenti, vincendo il campionato... Continua a leggere

Apri
 

Fabio Verdi

Fabio Verdi è nato il 19 Marzo 1996 in Sicilia a Ragusa. Vissuto i primi 20 anni in Sicilia, dopo infatti aver frequentato tutte le scuole li e aver raggiunto il diploma, si trasferisce a Bolzano il 12 Marzo 2016. Fin da piccolo però, ha mostrato incredibili doti sulla formula 1 virtuale, sempre velocissimo nei tempi, in tutte le edizioni di Formula 1. Quando è iniziata la possibilità di confrontarsi online su F1, dal 2010 in poi, Fabio Verdi ha impressionato tanto gli avversari, per la velocità che esprimeva. Da F1 2019 in poi, ha infatti partecipato al primo campionato. Questo perché la celebre accademia ADT Esports, informata sui suoi tempi sul giro nel test a tempo, è rimasta impressionata, più per il fatto che siano stati registrati con uno strumento meno adatto e sensibile come il joypad, quando con il volante si può andare ancora più veloci. Per questo, lo chiamano il 24 Febbraio 2020 per partecipare al test pre-campionato. Fabio Verdi sorprende: conclude il test al primo posto

Apri
https://www.my101.org/altro-profilo.asp?u=137